SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2019

salone internazionale del mobile 2019 - novità

La 58a edizione si prepara per essere al centro dell’attenzione mondiale!

A cura di Luca Medici

Un palcoscenico che da sempre abbraccia business, cultura e design, facendo la storia del Made in Italy e dell’arredo di ieri, oggi e domani. La 58a edizione si presenta al mondo con un’offerta di prodotti di altissima qualità distribuiti nelle tre tipologie stilistiche:

  • Classico” - che raccoglie dai valori di tradizione, artigianalità e maestria nell’arte di realizzare mobili e oggetti in stile classico;
  • Design” - espressione di funzionalità, innovazione e grande senso estetico;
  • xLux” - settore dedicato al lusso senza tempo rivisitato in chiave contemporanea.

Un’offerta che coniuga qualitàe tecnologia, frutto della creatività delle migliori imprese del settore, capaci di sviluppare la propria attività investendo ogni anno nell’innovazione di prodotti e soluzioni per l’abitare. Numerosi gli espositori e le migliaia di prodotti esposti confermano il profondo valore del Salone Internazionale del Mobile quale palcoscenico internazionale della creatività e forum degli addetti ai lavori. L’edizione 2019 sarà molto ricca di eventi e di novità, nei padiglioni della fiera Rho-Milano saranno presenti anche il “Salone Internazionale del Complemento di Arredo”, “Euroluce”, “SaloneSatellite”, “Workplace3.0” e “S.Project”.

Dal 9 al 14 aprile Milano si confermerà la capitale mondiale del design e insieme a tutti gli eventi del “FuoriSalone” si accenderanno le luci di questo palcoscenico internazionale. Sabato e domenica la fiera aprirà le porte, come di consueto, ai non addetti ai lavori così da coinvolgere un numero ancora più ampio di pubblico. Per qualsiasi informazione e per gli accrediti basta visitare il sito www.salonemilano.it oppure cercate su Google “Milano Design Week 2019” per scoprire tutti gli eventi distribuiti nei numerosi distretti cittadini, in particolare Brera, Tortona, Isola Design District, 5 Vie Art + Design, Porta Venezia, Ventura Project, Lambrate, Milano Durini, Porta Romana, Area Bovisa e Zona Sant’Ambrogio.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.