Mibac 280x120banner fiere 345x120

EXPERIENCE POMMERY A REIMS DOMAINE POMMERY CHAMPAGNE ARTE CONTEMPORANEA

CHAMPAGNE POMMERY   EXPERIENCE POMMERY
Dal 14 settembre 2010 al 31 marzo 2011           
L’appuntamento annuale con l’arte contemporanea si rinnova con passione nel Domaine di Champagne Pommery: dal 14 settembre 2010 al 31 marzo 2011 il grandioso Domaine Pommery di Reims ospita nelle spettacolari gallerie sotterranee l’VIII edizione della “Expérience Pommery”, mostra monumentale d’arte contemporanea dal titolo “Nos Meilleurs Souvenirs” curata da Régis Durand. Dal 2004 la tradizione si ripete: ospitare nelle meravigliose cantine della Maison Pommery un’esposizione d’arte contemporanea curata da un artista del panorama artistico attuale. Per l’ottava edizione, il celebre fotografo Régis Durand ha selezionato venti opere d’arte moderna di altrettanti autori, appartenenti al mondo della scultura, pittura, fotografia o cinematografia, che hanno esposto le loro creazioni nel corso dei vent’anni della “Primavera di settembre”, la celebre rassegna d’arte contemporanea che si svolge ogni anno nella città di Tolosa. Nei 18 km delle imponenti cantine Pommery, cui si accede da una grandiosa scalinata di 116 gradini e che si snodano sotto più livelli fino a 30 metri sotto terra, sono installate le venti opere selezionate. Con le Expériences la Famiglia Vranken, alla guida della storica Maison di Champagne, ha voluto consolidare ancora di più il legame che da sempre unisce il  marchio Pommery allo scintillante mondo dell’arte. Già infatti nel 1800 la fondatrice M.me Louise Pommery, donna pioniera dello Champagne, dimostrava una grande attenzione per l’arte e per il bello in generale. Aprì il Domaine di Reims agli artisti dell’epoca, incaricandoli di realizzare opere esclusive per abbellirne le maestose cantine, precorrendo così quella che poi sarà la moda del mecenatismo imprenditoriale. Con spirito d’avanguardia unito a generosità, tenacia e passione, Paul-François e Nathalie Vranken continuano oggi a sostenere l’arte contemporanea ospitando nelle storiche “caves” le opere di artisti provenienti da tutto il mondo. È nel susseguirsi di piramidi scavate nelle antiche cave di gesso di epoca gallo-romana, lungo i tunnel e nell’oscurità, che si susseguono dal 2004, enigmatiche e affascinanti, le “Expriénces Pommery”.
 
 

Fonte:UffStampStudSuitner/mci
TORINO -Tel +39 011 8196450  -
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro