Mibac 280x120banner fiere 345x120

VENETO. CORTINA D'AMPEZZO (BL). AUDI POLO GOLD CUP: CORTINA WINTER POLO AUDI GOLD CUP: UNA SETTIMANA DI SPORT, GLAMOUR E MONDANITÀ

 

Cortina Winter Polo AUDI Gold Cup:

settimana di sport, glamour e mondanità

 

Fervono i preparativi per mettere in scena quella che viene considerata come la kermesse più attesa della stagione turistica invernale ampezzana: la 22esima edizione della Cortina Winter Polo Audi Gold Cup, il torneo di polo sulla neve di alto handicap (17-19), che da molti anni rappresenta il top  per quel che riguarda la fusione tra sport, glamour e mondanità.

 

Da una domenica all’altra (20-27 febbraio) il lago ghiacciato di Misurina diventa straordinario palcoscenico di un evento sportivo di grande spessore (la finale del torneo è fissata per sabato 26) ma anche di eventi collaterali molto attesi. Domenica 27 è in calendario l’Audi Day, un vero e proprio contenitore di  accattivanti proposte per il pubblico, e la seconda partita tra squadre femminili, vera e propria novità della edizione 2011.

 

Oltre quaranta centimetri di ghiaccio sul lago: gatti delle nevi al lavoro per preparare il fondo

A quota 1800 metri, nel fantastico scenario del lago ghiacciato di Misurina, (Auronzo di Cadore) incorniciato dalle più belle cime delle Dolomiti, lavora già da inizio mese  un’ importante macchina organizzativa che creerà  come per magia dal nulla scuderie, campo di gioco in neve battuta e un polo village dotato di ogni confort. La preparazione del campo di gara è certamente la più difficile e delicata operazione perché per la riuscita del torneo l’aspetto tecnico è ovviamente fondamentale.

Le condizioni del lago al momento sono ottimali – spiega Claudio Giorgiutti, presidente e direttore tecnico del torneo. – Dai saggi di carotatura si è valutato che il ghiaccio supera bene lo strato minimo di 40 centimetri che assicura la praticabilità del campo. Questo ci ha consentito di iniziare   la preparare del fondo in neve battuta con il “gatto delle nevi” più grande e quindi più rapido nel lavoro ”.

 

Allestimenti all’insegna dell’eco-sostenibilità: legno naturale e materie riciclabili

Come conferma Aldo Banzato,  responsabile dell’azienda Vector che si occupa dell’allestimento degli impianti, l’imperativo di questa edizione è stato la creazione di una struttura eco-sostenibile. “E’ stata fatta un’ attenta scelta dei materiali impiegati: solamente  legno naturale e altre materie interamente  riciclabili sono stati utilizzati per la costruzione dell’area ospitalità. Impiego di combustibili ecologici e un attento controllo per la riduzione dei consumi sono altri accorgimenti che faranno di questa edizione del torneo un evento all’insegna del massimo rispetto per l’ambiente”.

Il villaggio avrà una superficie coperta ampliata rispetto alla passata edizione, dedicata alla zona ristorante ed ospitalità, per far fronte al sempre crescente numero di visitatori che nella settimana della manifestazione affolla il Polo Village.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro