Mibac 280x120banner fiere 345x120

VENETO. PROLOGO NOVITÀ CON LE POLO LADIES PER LA FINALE DELLA CORTINA WINTER POLO

 

Cortina Winter Polo AUDI Gold Cup:

Prologo novità con le polo ladies per la finale della Cortina Winter Polo

La finale della Cortina Winter Polo Audi Gold Cup ha avuto oggi  un prologo davvero speciale con la partita di esibizione delle polo ladies che ieri sono state  protagoniste del primo incontro mondiale femminile su neve.

Grande pubblico per una giornata dove condizioni meteo davvero ideali hanno favorito l’organizzazione ed esaltato il già speciale contesto - il lago ghiacciato di Misurina (Auronzo di Cadore) - di un avvenimento sportivo che non ha eguali nel mondo. 

 

RUINART Ladies’ Polo Team vs LE NOIR Ladies’ Polo Team   6 a 5

La prima Polo Ladies’ Cup on Snow si è conclusa con una esibizione di Ruinart (Emma Tomlinson, Tamara Vestey, Valerie Fraychinaud, capitano Chantal d’Acquarone) e  Le Noir (Eva Bruehl capitano, Ginevra D’Orazio, Iris Hadrat, 2 goal di vantaggio per inferiore handicap complessivo) con tre giocatrici in campo per squadra (in Ruinart si sono alternanate Chantal d’ Acquarone e Valerie Fraychinaud). La partita è stata equilibrata come azioni, anche se la coppia britannica Tomlinson-Vestey ha mostrato tutta la sua capacità agonistica con incursioni sotto la porta avversaria e discese che hanno  portato  ad un bel bottino di goal. Dall’altra parte la Bruehl non è stata da meno come grinta, siglando una doppietta su punizioni trasformate da 40 yard. Bello anche il goal della diciannovenne Ginevra D’Orazio, la più giovane “lady” in campo.

 

Il dettaglio della partita

1° chukker     Ruinart 3      Le Noir 2  – Goal di Vestey (2) e Tomlinson (1) Ruinart

2° chukker     Ruinart 3      Le Noir 2    

3° chukker     Ruinart 4      Le Noir 3  – Goal di D’Orazio (1) Le Noir

4° chukker     Ruinart 6   Le Noir 5   – Goal di Tomlinson (1) e Vestey (1) Ruinart, Bruehl (2) Le Noir 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro