Mibac 280x120banner fiere 345x120

VENETO. VICENZA. ‘‘Raccontare la Musica’’ - QUATTRO INCONTRI TRA MUSICA E PAROLE, dal 9 marzo al 29 aprile 2011


Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza

ASSOCIAZIONE CULTURALE

SETTIMANE MUSICALI AL TEATRO OLIMPICO

RACCONTARE LA MUSICA

Saranno un magistrato, un imprenditore,  un architetto ed un conduttore televisivo i protagonisti  di Raccontare  la Musica  che si alterneranno sul palco del Ridotto del Teatro  Comunale di Vicenza a partire dal 9 marzo sino al  29 aprile  2011.

Inizia mercoledì 9 marzo alle 20.45 il ciclo Raccontare la musica proposto dalle Settimane Musicali al Teatro Olimpico  nell’ambito della stagione artistica 2010-2011 della Fondazione Teatro Comunale di Vicenza, serate di parole e musica che andranno in scena al Ridotto del Teatro Comunale tra marzo e aprile. Il primo incontro porterà il titolo “Bach e la musica immaginata” e ne parleranno sul palco l'on. Luciano Violante e la violinista Sonig Tchakerian. La formula, già sperimentata altre volte, sarà quella di dialogare di musica e ovviamente ascoltarla dal vivo.

Il ciclo di incontri proseguirà il giovedì 24 marzo con “Liszt, quando il pianoforte era come il Personal Computer ...”; ne parleranno l'ingegner Paolo Fazioli, celebre nel mondo per i suoi pianoforti, e il M° Giovanni Battista Rigon, pianista e direttore d'orchestra nonché fondatore del festival delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico. Interverrà la pianista Leonora Armellini.

Il mercoledì 13 aprile ci sarà “Arvo Pärt: poche note, quasi nulla”, che vedrà in scena a parlare di musica contemporanea l'architetto Flavio Albanese e la violinista Sonig Tchakerian, con la partecipazione al pianoforte di Stefania Redaelli. Si chiuderà la rassegna venerdì 29 aprile con “Rossini e la gioia di vivere”, che vedrà coinvolti il regista e conduttore televisivo Michele Mirabella insieme al M° Giovanni Battista Rigon, con la partecipazione del basso Lorenzo Regazzo.

  
     Flavio Albanese                                 Paolo Fazioli                 

L'Associazione delle Settimane Musicali al Teatro Olimpico, che ha come manifestazione principale il festival musicale che si svolge ormai da vent'anni tra maggio e giugno nel Teatro Olimpico di Vicenza, da sempre cerca di integrare la formula del concerto con altre iniziative (conferenze, prove aperte al pubblico, film) che permettano di avvicinarsi al mondo della musica classica. Da qui dunque l'idea di invitare alcuni personaggi noti al grande pubblico, intellettuali, politici, uomini di spettacolo e di impresa a parlare di musica, raccontando  il loro rapporto con il grande patrimonio culturale della musica colta. Raccontare la musica non sarà dunque un ciclo di dotte conferenze, ma una serie di incontri, il più possibile informali, in cui si parlerà di musica oltre a proporre ascolti dal vivo.
Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro