Mibac 280x120banner fiere 345x120

VENETO. BIBLIOTECA PUBBLICA E BIBLIOTECA SCOLASTICA: DIALOGO POSSIBILE?


BIBLIOTECA PUBBLICA E BIBLIOTECA SCOLASTICA:
 DIALOGO POSSIBILE?

Se ne discute a Rovigo, città dove è attiva una piccola rete che ben funziona, sabato 5 marzo alla Biblioteca della Pace.

Organizza il progetto regionale di promozione della lettura “La Casa sull'albero”.

Non a caso sabato 5 marzo, dalle 9, il confronto Biblioteca pubblica e biblioteca scolastica: la forza del dialogo e della cooperazione per le competenze informative, la cultura documentaria, la promozione della lettura”, organizzato dal progetto regionale di promozione della lettura “La Casa sull'albero”, si svolgeràa Rovigo, nella Biblioteca della Pace. Nel capoluogo del Polesine, infatti, esiste una delle almeno tre reti regionali (con Vicenza e Verona) di biblioteche scolastiche meglio funzionanti, “Amico Libro”.

In un tempo in cui si rende necessario creare sinergie e reti per sopravvivere ai tagli dei finanziamenti pubblici per la cultura e ottimizzare le opportunità esistenti, l'obiettivo è quello di creare un ponte tra biblioteca pubblica e biblioteca di scolastica, per indagare se sia possibile un dialogo tra le due realtà della promozione della lettura che più sono a contatto con i bambini e i ragazzi. Per armonizzare energie ed investimenti, il progetto “La Casa sull'albero” ritiene che il dialogo sia non solo possibile, ma assolutamente necessario: l’importante è conoscersi, confrontarsi, discutere, per individuare le strategie e gli interventi più opportuni per i rispettivi ambiti.

Interverranno Loredana Perego, Rete Bibliotecaria Scuole Vicentine, e Roberto Tommasi, Rete Biblioteche Scolastiche “Amico Libro” di Rovigo

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro