Mibac 280x120banner fiere 345x120

VEDELAGO. (TV) PEDALATE ASPETTANDO IL GIRO D'ITALIA 2012

 
giro-d-italia-2012 PEDALATE IN ROSA, IN ATTESA DELL'ARRIVO
GIRO D'ITALIA 2012
A VEDELAGO
 
Tre percorsi per bambini e famiglie, con partenze da Vedelago, Altivole e Castelfranco Veneto, un unico arrivo: il Golf Club Ca' Amata. Una mattinata in compagnia per festeggiare l'arrivo della 18a Tappa del Giro d'Italia il prossimo 24 maggio 2012  a Vedelago. Nei tre itinerari, bellezze storiche e naturalistiche, come il Barco della Regina Cornaro, visitabile per l'occasione.  Primo maggio in bicicletta alla scoperta delle bellezze storiche e naturalistiche della Castellana, in attesa dell'arrivo del Giro d'Italia a Vedelago. Si chiama "Pedalata in rosa" l'appuntamento rivolto a famiglie e appassionati, pensato per festeggiare l'arrivo della Carovana rosa il prossimo 24 maggio a Vedelago, per la prima volta "Città di Tappa".  L'iniziativa è parte di un ricco programma preparato in vista dell'evento dal Comitato di Tappa, di cui fanno parte anche Altivole e Castelfranco Veneto, comuni toccati dal passaggio del Giro. Per la "Pedalata in rosa", quindi, da ognuno dei tre Comuni partiranno tre percorsi differenti. Tutti, però, con un unico arrivo: il Golf Club Ca' Amata di Castelfranco Veneto.  "La velocità e la competizione li lasciamo ai professionisti che si sfidano sulle strade del Giro. La bicicletta, qui, non è uno strumento da corsa, ma un ottimo pretesto per scoprire, al ritmo giusto, le molte ricchezze del nostro territorio", commenta Paolo Quaggiotto, presidente del Comitato di Tappa. Appuntamento, allora, alle 8.30 del mattino nei rispettivi comuni, con partenza alle 9. Il percorso che parte da Altivole, organizzato dalla Pro loco comunale insieme all'U.C. Caselle, toccherà anche il Barco della Regina Cornaro, che per l'occasione sarà aperto, con una guida a disposizione dei visitatori. La pedalata in partenza da Vedelago è firmata dall'Avis locale e passerà attraverso le bellezze paesaggistiche del Comune, come ad esempio il Molino di Ferro (iscrizione: 3 euro, comprensivi di maglietta ricordo dell'evento). Itinerario simile, attraverso le bellezze storiche e culturali della città, come Villa Bolasco, anche per i partecipanti in partenza da Castelfranco Veneto, con la pedalata curata dall'Associazione Quartiere Verdi. Al Golf Club Ca' Amata un meritato rinfresco attenderà tutti i partecipanti, mentre una nuvola di palloncini rosa sarà liberata in cielo, in omaggio all'arrivo del Giro nella Castellana. "La pedalata in rosa è un ottima occasione per stare in compagnia. Non presenta difficoltà tecniche e, anzi, è stata pensata soprattutto per le famiglie e i loro bambini", precisa il presidente Quaggiotto. L'iniziativa dovrebbe concludersi intorno alle 12.30.
Il programma proseguirà poi con un calendario ricco di appuntamenti: venerdì 4 maggio, presso il centro ricreativo di Caselle d'Altivole, ecco il "Concerto in rosa … aspettando il Giro". Una serata a cura della "Corale Musica Insieme" di Vedelago e presentata da Marco Brusutti. Dalla musica al teatro: sabato 5 maggio, alle 10.30, l'attore Marco Ballestracci sarà all'auditorium comunale di Altivole con "Storie di gambe", spettacolo per le terze medie, ma aperto comunque a tutti
Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro