Mibac 280x120banner fiere 345x120

BASSANO DEL GRAPPA. LE CURE MEDICHE CHE CI NASCONDONO - ALLA BASSANESE IL 5 OTTOBRE

VENERDI’ 5 OTTOBRE 2012 ORE 20.45

DOTT. MARCO PIZZUTI

ESPERTO DI CONTROINFORMAZIONE –

SCRITTORE - CONFERENZIERE

ANTEPRIMA ASSOLUTA IN VENETO

“Alcune rivoluzionarie scoperte medico-scientifiche sono state inspiegabilmente messe a tacere pur di non intaccare i guadagni assicurati da terapie più costose. Coincidenza? “

LE CURE MEDICHE CHE CI NASCONDONO

I Mercanti della SaluteEsistono scoperte mediche e scientifiche che ci tengono nascoste e che potrebbero migliorarci la vita. Ci sono medici che stanno ottenendo risultati evidenti nella cura di molte malattie come il tumore, la sclerosi multipla, l’AIDS senza utilizzare i protocolli ufficiali e senza prescrivere medicinali costosissimi. Le multinazionali farmaceutiche hanno il controllo totale e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti: i medici prescrivono farmaci in abbondanza, i prezzi crescono e le controindicazioni sono spesso superiori ai benefici. Cosa implica, ad esempio, vaccinare i nostri figli? In anteprima assoluta, La Bassanese ospita il dott. Marco Pizzuti, il maggiore esperto italiano di controinformazione che da anni svolge ricerche indipendenti in campo storico, economico e medico-scientifico. Una serata esclusiva per conoscere in anteprima le nuove scoperte mediche che ci vengono nascoste dai giornali e negate da quegli scienziati che spesso appaiono in tv. Le nuove scoperte mediche senza censura.  

Durante la serata di presentazione della sua ultima inchiesta raccolta nel libro I Mercanti della salute, edito da Sperling & Kupfer nel 2012, il dott. Marco Pizzuti mette a nudo le manipolazioni della medicina ad opera di Big Pharma che apre inquietanti interrogativi sul reale valore della nostra salute. È vero che alcuni vaccini hanno effetti collaterali permanenti, noti ma non divulgati? Esistono farmaci e tecniche diagnostiche rivoluzionari che non vengono prodotti perché nuocerebbero ai grandi interessi di big pharma? Quali sono i medici che con le loro cure non protocollate stanno avendo ottimi risultati? Il dott. Pizzuti, uno dei massimi esperti italiani di controinformazione, risponde a queste e altre domande nel parterre di Incontri senza censura con rigore e autorevolezza, indaga il lato oscuro delle grandi multinazionali della medicina e sorprende il pubblico con rivelazioni sulla manipolazione dei farmaci e sulle cure alternative di cui nessuno vuole parlare. Solo teorie complottistiche o sconvolgenti verità? Anteprima assoluta in Veneto.

Dal libro “ I Mercanti della salute”.

Paolo Zamboni con una semplice operazione ha curato la moglie malata di sclerosi multipla e ora vorrebbe avviare un protocollo ufficiale. Per tutta risposta la Società italiana di neurologia ha diffidato i propri membri dall'aderire alla sperimentazione. Franco Verzella ha fatto regredire gravi casi di autismo, Peter Duesberg ha riportato in salute pazienti con AIDS conclamata. I risultati sono evidenti, i dati clinici disponibili per verifiche, eppure medici e scienziati si ostinano a ignorare queste ricerche indipendenti, le riviste non le pubblicano, i finanziamenti non arrivano.

Perché? Per non danneggiare Big Pharma che gestisce il terzo business a livello mondiale, dopo finanza e petrolio. Un giro d'affari che si basa sulla cronicizzazione (curare a lungo significa fare soldi per molto tempo) e su stretti rapporti clientelari, per mezzo dei quali Big Pharma può controllare il mondo accademico, le testate specialistiche e le istituzioni.

Le conseguenze sono manifeste: i medici prescrivono farmaci in abbondanza, i prezzi crescono e gli effetti collaterali sono spesso superiori ai benefici. Con il saggio I mercanti della salute Marco Pizzuti, voce di punta della controinformazione, denuncia con chiarezza alla Bassanese i casi più clamorosi in cui la malattia è stata ridotta a una serie di brevetti molto redditizi ed esplora le nuove possibilità aperte dall'epigenetica e dalla fisica, che potrebbero accantonare per sempre i farmaci di sintesi e liberarci dal monopolio di Big Pharma sulla nostra salute. Perché un approccio terapeutico diverso, meno invasivo, meno dannoso e più efficace, è già possibile. Ed è urgente e necessario.

L’OSPITE della serata alla Bassanese

Marco Pizzuti è nato a Roma nel 1971. Ex ufficiale dell'esercito, dottore in Legge, scrittore e conferenziere ha lavorato presso le più prestigiose istituzioni dello Stato (Camera dei Deputati, Senato della Repubblica e Consiglio di Stato). Nel campo della divulgazione scientifica ha collaborato con il Museo dell'Energia e nel 2011 ha stabilito il nuovo record mondiale (TEDxBologna 2011) nella trasmissione di corrente elettrica senza fili direttamente in forma di corrente alternata (senza l'impiego del sistema wi-tricity) applicando esclusivamente la tecnologia Tesla di fine '800.

Autore per la categoria saggistica, ha tenuto decine di conferenze in tutta Italia ed è ospite frequente di diverse emittenti radio in qualità di esperto di controinformazione. Le sue ricerche indipendenti si sono concretizzate nella trilogia best seller di Rivelazioni non autorizzate (2009), Scoperte archeologiche non autorizzate (2010) Scoperte scientifiche non autorizzate (2011). Di recente pubblicazione il suo ultimo libro inchiesta I Mercanti della salute (2012) edito dalla Sperling&Kupfer che sarà presentato a Incontri senza censura.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro