Mibac 280x120banner fiere 345x120

L'ALTERNATIVA È POSSIBILE.... COMUNICAZIONE CULTURALE APERTA... di Paolo D'Arpini



L'ALTERNATIVA È POSSIBILE.... 
COMUNICAZIONE CULTURALE APERTA

Amministrazione pubblica - Sul come fare a cambiare le cose con una rivoluzione non violenta ed intelligente.


"Ritorno ad una vita semplice e modesta... questa sì che è vita!" (Saul Arpino). 

Qualcuno dei nostri lettori obietta: "Siete sempre lì a denunciare questo o quel sopruso, questa o quella legge porcata, etc. etc. Ma quali sono le vostre  proposte alternative?" Ecco che finalmente qualche consiglio ci giunge inaspettato....

Domanda di Roberto Ficini: "Hanno in mano il potere legislativo, il potere coercitivo e il potere finanziario. Hai qualche idea per mandarli a casa che sia meno drastica di quello che sta succedendo nel mondo arabo? Io non ne vedo e comunque se anche li mandiamo a zappare la terra chi verrà dovrà sempre andare dai banchieri a elemosinare soldi per la nazione, soldi  che dovremo restituire con gli interessi e la storia ricomincierà con altri camerieri dei banchieri e noi sempre a fare gli schiavi..."

Risposta di Giuseppe Turrisi: "Tutto comincia sempre da piccole cose! Per esempio  bandire la cocacola  (e simili) dalle tue compere; usa la medicina alternativa il più possibile (metà delle malattie sono inventate); compra solo italiano e se possibile solo locale;  usa il meno possibile la moneta, comincia a donare il tuo tempo e prima o poi qualcuno te lo restituirà; chiudi i conti correnti nelle grandi banche e spostali in quelle piccole di credito coperativo locale e tratta sempre le condizioni magari con un avvocato amico;  manda email pesanti a tutti i giornali, a tutti i partiti, a tutte le istituzioni continuamente ed ogni giorno;  comincia a fare denuncie su denuncie, non cambiare telefonino ogni anno, spegni la tv almeno per una settimana... e
....proprio i prodotti che pubblicizzano non li comprare;  riduci i consumi;  bandisci certe compagnie petrolifere;  informati informa ed divulga...  (altro  che non abbiamo potere il problema e non ci crediamo...).
La gente si crede più intelligente di quanto effettivamente è ( io il primo della lista) cosi come si crede libera ed invece non lo è.... C'è da fare e come... per buttarli giù......  diventa "razzista" che chi vota sempre gli stessi partiti.... trattali da imbecilli perché questo sono..

 

Immagina tre milioni di non violenti che circondano il parlamento e non fanno uscire nessuno finche non votano la sovranità monetaria!


Il problema è che non crediamo nella forza di noi stessi.."

(Paolo D'Arpini, referente P.R. Rete Bioregionale Italiana)

http://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2011/03/amministrazione-pubblica-sul-come-fare.html

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro