Mibac 280x120banner fiere 345x120

IL GIOCO MONOPOLI DIVENTA MADE IN ITALY

 MILANO: Per la prima volta il gioco da tavolo più famoso del mondo diventa davvero Made in Italy, ospitando, al posto dei classici Vicolo Corto e Parco della Vittoria, alcune tra le più rappresentative città italiane, scelte attraverso un vero e proprio referendum popolare.  Milano, non può mancare tra le città inserite nel percorso del celebre gioco. Si tratta di un piccolo segno, che può offrire alla nostra Città ulteriore visibilità, soprattutto fra giovani e giovanissimi che per la prima volta si avvicinano a questo straordinario, stimolante ed educativo gioco di caratura internazionale.
 
Le Voci della Città sostiene questa simpatica campagna di sensibilizzazione
 
Rimangono meno di 24 ore di tempo per votare, il referendum si chiude il 28 Luglio 2010- “Un’occasione ludica che coniuga divertimento e promozione della città rivolta a tutti i milanesi grandi e piccoli – ha commentato l’Assessore  al Marketing Territoriale e Identità Alessandro Morelli - Milano è famosa nel mondo per le eccellenze che riesce a portare in ogni realtà nazionale e internazionale, per questo motivo la presenza di Milano è indispensabile tra le realtà locali protagoniste del nuovo gioco.” “Il mio Assessorato – ha aggiunto Morelli - intende promuovere  Milano tra i giovani e le famiglie. E la nostra presenza, magari con i simboli tradizionali all’interno di un gioco ‘storico’ che conoscono tutti, dai nonni ai nipoti, è un’opportunità importante di comunicazione e promozione per far entrare Milano nelle case di tutto il Paese”. “Per questo – ha concluso l’Assessore - l’invito a votare è rivolto direttamente ai milanesi che amano la loro città, perché la valorizzazione dell’immagine di Milano passa anche da questo”.
 
www.monopolyitalia.it
 

FONTE:UffStamp.V.C.M.
 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro