Mibac 280x120banner fiere 345x120

ABRUZZO. UN BEL NATALE A CASA MADRE ESTER DI PINETO

Un bel Natale a Casa Madre Ester di Pineto

L’“Italian American Spirit Group” di Philadelphia ha donato beni per 7,000 $

dopo la cena di solidarietà di gennaio guidata dal moscianese Gabriele Marrangoni

 

da sinistra franco costanzo gabriele marrangoni suor pina luigi altomariSono stati consegnati, mercoledì 11 dicembre, doni di Natale alla Fondazione Maria Regina a Scerne di Pineto dal valore complessivo di 7,000 $. Generi alimentari, vestiti, scarpe e una televisione sono stati portati personalmente da una delegazione dell’associazione Italian American Spirit Group di Philadelphia agli ospiti di Casa Madre Ester, che da 25 anni accoglie minori e donne affidati temporaneamente dal Tribunale o dai servizi sociali. Dal 1988, la casa famiglia gestita da Suor Pina ha ospitato più di 1200 bambini e ragazzi. Il denaro dell’Italian American Spirit Group è stato utilizzato anche, in parte, per contribuire al pagamento di una bolletta del gas. «Questo è il frutto della generosità dei 300 partecipanti del Galà Abruzzo & Molise organizzato il 27 gennaio 2013 nella maestosa cornice dei Franklin Apartments a Philadelphia – spiegano il presidente dell’Italian American Spirit Group, Franco Costanzo, e il delegato Luigi Altomari – a cui il ristoratore Gabriele Marrangoni ha partecipato a titolo gratuito. Ci siamo inoltre impegnati a finanziare gli studi superiori in America, per un anno, ad uno o due ragazzi della casa famiglia di Pineto». Nella sua attività, Gabriele Marrangoni ha sempre dimostrato sensibilità verso le operazioni di beneficienza: solo negli ultimi sei mesi, nella Country House Borgo Spoltino a Mosciano Sant’Angelo ha ospitato tre cene di solidarietà, dedicate rispettivamente a Medici senza frontiere, alla Lega Italiana Fibrosi Cistica e ad Emergency. «Tra i generi alimentari donati a Casa Madre Ester non sono mancati prosciutto, pasta e olio extravergine di oliva di alta qualità – ha precisato lo “scièf” Gabriele Marrangoni – Per l’occasione americana, abbiamo portato dall’Abruzzo zafferano, pecorino canestrato di Castel del Monte e tartufo, e abbiamo preparato trippa alla pennese, pasta alla pecorara, cipollata e filetto con tartufo abruzzese».

Ufficio stampa Gabriele Marrangoni

Cristina Mosca – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel 328/9379969

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro