Mibac 280x120banner fiere 345x120

CAMPANIA. ''A CAPRI IN VESPA'' il 17 giugno 2011

 

“A Capri in Vespa”


Motori e mondanità sull’isola azzurra
con i modelli storici dell' 'icona' Piaggio 

Capri

L’Isola di Capri sarà per alcuni giorni conquistata dall’intramontabile fascino della Vespa, uno dei più grandi fenomeni dell’industria motoristica italiana e mondiale. A dare vita alla tanto attesa kermesse tutta dedicata alla mitica “due ruote” sarà il Vespa Club di Napoli, promotore del primo raduno “Isola di Capri in Vespa”. A dichiarare tutta la sua soddisfazione è il presidente Ferdinando Chianese «È per noi tutti motivo di grande soddisfazione organizzare un evento così importante .che porterà sulle affascinanti e panoramiche stradine dell’Isola azzurra appassionati vespisti provenienti da ogni parte della penisola», L’evento, patrocinato e supportato dalle Amministrazioni comunali di Capri e di Anacapri, dal Porto turistico di Capri, dall’Azienda di Soggiorno e Turismo, da Federalberghi e dallo Yacht Club Capri si terrà dal 17 al 19 giugno.

 

Proprio sulle prestigiose banchine del sodalizio velistico caprese, all’interno dello scalo che ospita panfili e yacht provenienti da ogni parte del mondo, il presidente dello Yacht Club Capri, Massimo Massaccesi e quello del Vespa Club Napoli Ferdinando Chianese, alzeranno il sipario sugli splendidi modelli di Vespa ‘98’, tra i più significativi di tutta la produzione Vespa, trattandosi dei primi ad essere commercializzati dalla casa italiana fondata da Enrico Piaggio, su progetto dell’Ingegner Corradino D’Ascanio, già noto per essere stato l’inventore del primo prototipo di elicottero moderno.  Una versione che, fin dall'inizio, mise in luce quelle caratteristiche peculiari che si mantennero pressoché immutate per tutti i primi cinquant'anni della storia della Vespa: scocca portante, motore laterale, trasmissione finale diretta e ruote intercambiabili.

 

La 98 venne presentata per la prima volta al grande pubblico alla Fiera di Milano dell'aprile 1946 e prima di allora era stata vista esclusivamente da una ristretta cerchia di persone al Golf Club di Roma. Ben presto la clientela ne apprezzò la grande semplicità d'uso, l'affidabilità, la pulizia e anche l'eleganza di questo nuovo veicolo. Ma l’evento non sarà solo Vespa: anche tanto fascino e glamour, inevitabilmente,

quando lo scenario naturale è quello di Capri. L’evento quindi si preannuncia come un vero e proprio connubio di passione, motori, storia e bellezza. Clou della due giorni sarà il giro turistico “L’Isola Azzurra in…Vespa”, con partenza in colonna sabato mattina dallo Yacht Club per raggiungere il comune alto dell’Isola, Anacapri e sostare nelle affascinanti piazzette del centro storico, Piazza Vittoria, il piazzale antistante la Casa Rossae nei giardini di via Trieste e Trento.

 

L’evento è supportato dai marchi Santacosta, Birra di Capri, e dagli sponsor Fatigati Casa, Piaggio Area 101 Napoli, New Vintage Vespa e TI.CA. Service di Napoli e patrocinato dalla Capri Press e dalla rivista Yacht Capri Magazine.

 

Programma

Venerdì 17 giugno

Ore 14.00 Sbarco delle Vespe a Capri

Ore 17.00 apertura ufficiale della manifestazione. Esposizione Vespe al pubblico

Ore 18.30 Benvenuto e saluto autorità ed ospiti presso Yacht Club Capri. Cocktail

 
Sabato 18 giugno

Ore   9.30 Raggruppamento al porto turistico.

Ore 10.00 Partenza in colonna per giro turistico “L’lsola Azzurra in…vespa”

               (Percorso Marina Grande – Capri – Anacapri - Punta Carena)

Ore 10.45 Arrivo nel Comune di Anacapri. Sosta/esposizione a Piazza Vittoria e nel centro storico

               (Piazzetta La Torre, Via Trieste e Trento).

 

  
Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro