Mibac 280x120banner fiere 345x120

A Palazzo Marini, Camera dei Deputati, il Premio della Pigreco Technology a 8 giovani ricercatori.

Il Presidente Notaro premia CastellanoChiusura in bellezza per Palazzo Marini, il giorno 22 Dicembre 2014 nella sala delle colonne del Palazzo romano (Camera dei Deputati) sono stati premiati 8 giovani ricercatori che si sono distinti per lo studio e la ricerca nell’anno 2014. Quella di lunedì scorso è stata l'ultima manifestazione tenutasi a Palazzo Marini poiché,  causa spending review, la struttura sarà chiusa e rilasciata dalla Camera dei Deputati.

Tre Ingegneri, un informatico, un economista, un avvocato, un esperto della comunicazione ed anche un regista: è questa la compagine che è stata ritenuta meritoria di riconoscimento nella terza edizione dell’ambito Premio della Pigreco Technology, associazione no profit che promuove lo studio e la ricerca scientifica in ambito nazionale.

Il Presidente della Pigreco Technology Angelo NOTAROIl Presidente dell’Associazione Angelo Notaro, nel descrivere i giovani premiati di quest’anno s’è detto soddisfatto per una generazione che riesce a esprimere valori e meriti di altissimo pregio.

Fra gli ingegneri sono stati premiati Paolo Paladini e Nunzia Brancati, esperti professionisti che operano da anni, seppur in settori differenti, in un campo delicato come la Difesa, e l’Ing. Stefania Fortini, una giovane promessa che opera nel settore bio-medico a stretto contatto con il mondo universitario.

Per l’Economia e Finanze l’ambito premio è stato conferito alla giovanissima economista Veronica Castellano, specializzata nella ricerca di nuove strategie macroeconomiche e nell’analisi del mercato globale.

Vi è poi un precursore degli attuali social network, il Dott. Giorgio La Porta, che sta mettendo a disposizione della collettività le sue grandi capacità, anche attraverso l’impegno politico, e l’Avv. Enrico Mauro, affermato civilista campano, che collabora con l’Università Federico II di Napoli, e siede nel consiglio d’amministrazione dell’Istituto per il Sostentamento del Clero presso la Diocesi di Nola.

Non poteva poi mancare il settore informatico in cui è stato insignito il Dott. Guglielmo Cusan, analista e progettista di sistemi informativi complessi, definito da chi ha avuto l’opportunità di lavorare con lui, un vero e proprio “innovatore”.

In questa edizione c’è anche una novità, un campo nuovo che la Pigreco Technology ha voluto considerare; fra le mura di Palazzo Marini è stato premiato anche il regista pugliese Francesco Lopez. “La scelta di premiare li Dott. Lopez”, ha sottolineato il Dott. Notaro, “è stata dettata dalla consapevolezza che, operare nell’arte e nella cinematografia, richiede oggi un impegno ed una ricerca degna dei settori legati alle così dette nuove tecnologie e il Dott. Lopez, in questo, è sicuramente un numero uno”.  

Numerosi gli invitati alla premiazione, nel parterre de rois anche manager di Finmeccanica, Olivetti, I&T, International Consulting, professori delle più prestigiose Università italiane e Pontificie, alti vertici della Difesa, rappresentanti del Centro Studi Internazionali, Confindustria, Assoimprese e la presidente del Centro Studi Adam Smith. Al termine della serata, condotta dalla molfettese Mara Annese, viva soddisfazione è stata espressa dai numerosi rappresentanti del mondo industriale, istituzionale ed accademico. L’Ing. Giovanni Violante, Manager del colosso industriale Finmeccanica ha dichiarato: “Sono molto contento di vedere con quanto impegno ed energia questi giovani talenti stanno fornendo un importante contributo alla crescita del nostro paese, e sono veramente felice di vedere, in questo particolare contesto istituzionale, che il merito è ancora un valore forte, riconosciuto, e premiante”.

Roma, 22 dicembre 2014

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro