Mibac 280x120banner fiere 345x120

ROMA. ESTATE ROMANA PROGRAMMA SETTEMBRE 2017

ROMA APPUNTAMENTI

dal 8 settembre al 14 settembre 2017

ESTATE ROMANA

A settembre, una nuova settimana ricca di eventi per la 40ma edizione dell'Estate Romana. In tanti Municipi, saranno diverse le iniziative e le manifestazioni che costelleranno le piazze, i parchi e i luoghi storici di Roma. Assistendo a un concerto o a uno spettacolo teatrale, prendendo parte alla presentazione di un libro, guardando un film o semplicemente attraversando a piedi la città, tante e irripetibili occasioni per conoscere o riscoprire la Capitale.

In programma nel week end

Al via, l’8 settembre(E)state al Forte. Tutti i venerdì, fino al 29 settembre, un ciclo di visite guidate, con incontro alle ore 17.30, all’interno del Forte Bravetta, uno dei forti del Campo Trincerato di Roma realizzato a fine ‘800, situato all’interno dell’omonimo parco e, più in generale, nel più ampio contesto naturalistico della Riserva Naturale delle Valle dei Casali. Si chiude, invece, sempre l’8 settembre la rassegna I Solisti del Teatro, lo storico festival romano, giunto alla XXIV edizione, ospitato nella splendida cornice dei Giardini della Filarmonica. A chiudere la kermesse, alle 21.30, sarà la compagnia Alt Academy che presenta Il berretto a sonagli  di Luigi Pirandello diretto da Luca Ferrini

Ultimi appuntamenti al Parco degli Scipioni con la ventitreesima edizione de La città in tasca con un ricchissimo programma, tutti i giorni dalle 17.00 alle 23.00, dedicato ai bambini e ai ragazzi dai 3 ai 12 anni.  Venerdì 8  alle 19, il Teatro del Corvo di Milano presenta Il Circo delle cose da niente: spettacolo di burattini, pupazzi, oggetti animati e narrazione di e con Damiano Giambelli; alle 21, Un topo … due topi… tre topi… Un treno per Hamelin: spettacolo di figura e musica dal vivo con la regia di Claudio Casadio.

Si conclude il 9 settembre la sedicesima edizione del Gay Village. Alle 21.30, i cancelli della kermesse arcobaleno si apriranno per l'ultima festa di stagione, con Luca Zingaretti che sarà al Gay Village in occasione del closing party accolto dai padroni di casa Pino Strabioli e Imma Battaglia; a seguire, l’atteso concerto dei Planet Funk.

Torna il Festival ArteScienza 2017 - Inventare il futuro, rassegna che punta sull’invenzione come “farmaco intelligente”. Sabato 9 alle 21, al Teatro Vascello, l’Ars Ludi festeggia i suoi primi trent’anni di attività con uno interessante concerto-viaggio nel mondo dell’elettronica.

Fino a sabato 9 l’arena di Notti di Cinema a Piazza Vittorio ospiterà la 17ima edizione de I grandi festival – Da Locarno a Roma. Un’occasione unica per rivivere le emozioni del 70° Festival del Film di Locarno scoprendo i film premiati e quelli più emblematici presentati nella kermesse svizzera. Alle 20.30, proiezione di Madame Hide di Serge Bozon e, alle 22.30, Vinterbrødre di Hlynur Pálmason. Tutti i film saranno proiettati in versione originale sottotitolati in italiano. Presso il Teatro di Villa Pamphilj, un’edizione speciale del Festival Rodari Dall’alba al tramonto: un’unica lunga giornata, quella di domenica 10 settembre, l’ultima di vacanza prima del ritorno sui banchi di scuola. Dalle 7 alle 20, spettacoli, laboratori, libri, workshop, giochi, atelier, conferenze, reading, mostre, musica, incontri con artisti provenienti da ogni parte d’Italia.

In chiusura, domenica 10, la programmazione di Arena Garbatella. In occasione della giornata finale, alle 19.30, Poveri ma belli 60 anni dopo: prima della proiezione del film del 1957 diretto da Dino Risi, una chiacchierata sui “giovani di 60 anni” a cui interverranno Rossana Di Lorenzo, Adelio Canali, Fulvio Carnevali e Alberto Segarelli. Alle 21.25, proiezione de La mia famiglia a soqquadro a cui prenderà parte anche il regista Max Nardari.

Giunge alla fine la quarta edizione di 6inEstate, l’evento culturale che vuole raccontare un volto inedito della periferia. Tra gli eventi in programma domenica 10  alle 21, Andrea Deloguintervista l’attore Ricky Memphis; alle 22.45, la Compagnia Dance Project Theatre presenta lo spettacolo di teatro danza Inconscio con le coreografie e la regia di Maria Luisa Cavallo; alle 23.15, la Piccola Compagnia dell’Ottavo Atto porta in scena Lucrezia Violata di William Shakespeare con l’adattamento e la regia di Martina Marone e Roberta Provenzani.  Chiude il 10 settembre anche Primavalle...mica l’ultima!, la festa “D.O.C.” del quartiere, promossa dall’associazione Vengo da Primavalle. In programma per l’ultima giornata, alle 21, Civico 33 in concerto e, a seguire, alle 21.45, esibizione dell’Orchestraccia.

In programma la prossima settimana

Il quartiere nella periferia romana di Settecamini ospita la quinta edizione della rassegna multidisciplinare per la cura dell’anima, Sguardi Oltre 2.0. Nella Scuola Anton Rubinstein, lunedì 11 settembre alle ore 11, la Compagnia Karibù presenta Raccontiamo con le mani: laboratorio integrato di teatro di figura per bambini e nonni finalizzato alla creazione di marionette con materiali di riciclo, per raccontare una storia ispirata alla periferia; alle 18, L’anima del luogo a cura di Marco Palladini: laboratorio di poesia, per una creazione poetica collettiva site-specific.

Per il mese di settembre, ancora un ricco calendario di concerti di musica classica (e non) per i Concerti del Tempietto – Festival Musicale delle Nazioni all’interno della rassegna Notti romane al Teatro Marcello. Lunedì 11 alle 20.30, sarà sul palco Maximilian Trebo che eseguirà al pianoforte brani di Schubert, Liszt e Brahms.

Torna per il secondo anno, al Teatro Tor Bella Monaca, la rassegna di cinema Impressioni di settembre che vede tra le sue proposte una vasta sezione documentaristica ma che lancia uno sguardo anche alle arene estive e alle proposte dei mesi appena trascorsi. Si comincia martedì 12 alle 21.30 con il film Captain Fantastic di Matt Ross.

Ancora Radio San Lorenzo: progetto dedicato alla trasformazione urbana e culturale del quartiere; una nuova diretta itinerantemartedì 12 dalle 19 alle 20, dal Parco dei Caduti, dal titolo Lo stile del neorealismo: elementi di contemporaneità in un contesto urbano storicizzato (1880-2003) con l’intervento e le riflessioni dell'architetto Luca Zevi.

Roma risuona ancora delle calde note del jazz del Festival Bouganville Celimontana: nell’ambiente unico di Villa Celimontana, di fronte al palazzo Mattei. Tra gli appuntamenti di questa settimana, citiamo con interesse, mercoledì 13 alle 21.30, Hammondology, concerto del trio formato da Gianluca Perasole (batteria), Vincenzo Lucarelli (hammond) e Roberto Schiano (trombone).

Il Teatro Biblioteca Quarticciolo riprende la programmazione con un’anteprima di stagione, dal 12 al 27 settembre, densa di spettacoli, cinema, concerti destinata ai ragazzi, alle loro famiglie e agli insegnanti. Mercoledì 13 alle 21, le associazioni Black Reality e Semivolanti portano in scena The black is the new black (il nero sta bene su tutto), laboratorio e spettacolo con i migranti del C.A.S. Staderini e Boutros Popos a cura di Gianluca Riggi e Valerio Bonanni, per la regia di Gianluca Riggi. Uno spettacolo performativo con ragazzi africani per mettere in risalto una visione surreale dell’ipocrisia che pervade la nostra società europea nel rapporto con le migrazioni.

Guardare il nostro tempo attraverso il teatro con la rassegna OFFICINA ESTATE. Un ricco cartellone di spettacoli segnato da un sguardo prismatico: dalla poesia al femminicidio, dalle tematiche ambientali ai fenomeni migratori. Giovedì 14 alle 19.30, incontro con Simone ConsortiEjaz Ahmed  e Tea Ranno per la presentazione dell’ultimo libro di Consorti Da questa parte della morte e del libro di poesie Nell’antro del Misantropo; alle 21, Bartoli e Baronio presentano RedReading #9 VIVA LA VIDA_pratiche di cambiamento per un’altra felicità: partendo dall’esempio di Pepe Mujica, ex presidente dell’Uruguay, esperimenti di autogoverno, di democrazia dal basso, che ci raccontano qualcosa anche di noi e della città da cui siamo partiti.

Torna sul palco di Villa Mercede il Roma Fringe Festival con la sua ormai rodata invasione teatrale. In programma per giovedì 14: alle 19.30, S Y R I U S di Romana Testasecca / Karen Killeen con la regia di Karen Killeene The Conductor di Mark Wallington e Jared McNeill; alle 21, A Sciuqué, di Ivano PiccialloGoose de La Cavalcade En Scene con la regia di Ladislaja Pietrangeli, e Opera Panica di Alejandro Jodorowsky, diretto da Pietro Dattola; alle 22.30, H di Vania CastelfranchiMatteo Paino e Claudia Marsico e SISTER(s) – miraggio su strada qualunque di Andrea Dellai con la regia di Tommaso Franchin.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro