Mibac 280x120banner fiere 345x120

LAZIO. ROMA. APPUNTAMENTI WEEKEND ROMANO ESTATE 2011 2-3-4- settembre

ROMA ESTATE  APPUNTAMENTI 

DEL VENERDI  2  SETTEMBRE 2011

ROMA - La rassegna NO.MA FestivaL – I Marziani e la parola, presso il Circolo degli Artisti, in via Casilina Vecchia, inaugura alle ore 21:30 con il concerto del gruppo italiano “Julie’s Haircut”. Considerate tra le migliori band sulla scena rock italiana, i Julie’s Haircut sono attivi da oltre 15 anni. L’esordio risale al lontano 1994 quando stupirono critica e pubblico con l’album “Fever in the funk house” il cui strano mix di garage rock, psichedelia noise e melodie pop fu salutato dalla critica come uno dei migliori debutti indie-rock italiani. Ad aprire la serata “The Low Cost”, un progetto che nasce nel 2008, dall’incontro di quattro personalità musicali ben distinte. Tra basi electro, strumenti rock e ad arco, suoni alterati e trattamenti digitali, fondono tra di loro diversi generi ed espressioni musicali. In un’epoca in cui molte voci si alzano parlando di violenza, razzismo, omofobia e discriminazione, Conscious Romasplash Festival, che inaugura presso il Paradise Beach della spiaggia di Castelfusano, promuove attraverso il linguaggio della musica, un messaggio di speranza, di amore e di gioia. Dalle ore 16, Dance Afro con il Dj Paco. Dalle 18, Dance Hall di musica reggae e, dalle 22, concerti live con Antony John (JM), per la prima volta in Italia e altri gruppi Hip Hop. Inoltre, dalle 16, è prevista una "Scuola di Percussioni" a cura del Maestro Saku Kande. Una parte del ricavato della manifestazione sarà devoluta per l'emergenza nel Corno d'Africa.
Al Museo di Roma in Trastevere a piazza S. Egidio continua la mostra Cuba. Una storia anche italiana. L’esposizione celebra un inedito connubio, sconosciuto ai più, tra due culture solo apparentemente lontane: quella italiana e quella cubana. Preparatevi ad essere sorpresi, attraverso il racconto delle vicende di tanti protagonisti, da Colombo fino ai giorni nostri, dall'inaspettata vicinanza di questi due Paesi.
Prosegue la rassegna SCIENZAzionale – Estate di Tecnotown, a Villa Torlonia, in via Spallanzani.Grazie a “Il giardino della scienza”, i bambini possono avvicinarsi alle diverse discipline scientifiche con la curiosità del gioco e sperimentare illusioni ottiche, batterie a mano, tubi parlanti e specchi anti-gravità per volare rimanendo fermi.Oltretutto,l'intera facciata di Technotown si trasforma in un sensitive building, i cui elementi architettonici sono evidenziati da video proiezioni interattive.
Per le Arene di Roma e dintorni 2001, l’Arena San Pietro in Vincoli, in Piazza di San Pietro in Vincoli, propone alle 21:15 la proiezione del filmdrammatico “Il primo incarico”, per la regia di Giorgia Cecere, con Isabella Ragonese e Francesco Chiarello. La pellicola narra la storia di un’insegnante che viene chiamata a svolgere il suo incarico in un piccolo paese del Salento.
Dopo la pausa estiva ricomincia la programmazione del Santa Chiara Music Festival che, alle 21:30, presso il Palazzo Santa Chiara, propone "Poesie in forma di chitarra". Un viaggio attraverso la poesia italiana ed internazionale: da Charles Bukowski a Ernesto Ragazzoni, da James Langston Hughes, Fenton Johnson, a Guido Gozzano e Gregory Corso. Un viaggio in cui verso scritto, cantato e recitato si fondono in una sola e unica partitura. Un’occasione per riscoprire l’essenza della “parola” poetica e narrativa, in cui la musica, quella di De Andrè, della Vanoni e di Giorgio Conte, fa da colonna sonora. Sul palco, assieme a una voce nota come quella di Stefano De Sando – attore e doppiatore di De Niro e altri grandi interpreti –ci sono Paolo Rainaldi alla chitarra e Antonello Mango al contrabbasso.
Doppio appuntamento per la manifestazione Ti racconto la storia di Roma. Alle 18 le “Passeggiate Romantiche”, itinerari d’arte e natura narrati sotto l’incanto dei giochi di luci ed ombre del tramonto, ci accompagnano alla scoperta dell’Appia Antica. Alle 21:30, invece, le  “Conversazioni itineranti” ci raccontano il quartiere di Monteverde conducendoci alla scoperta di aree archeologiche, strade ed elementi urbani capaci di lasciare segni di consapevolezza e conoscenza. Camminando in modo attivo e vitale con i gruppi di visitatori, possiamo scoprire, inoltre, le vicende personali e collettive che vi sono accadute.
La manifestazione Shakespeare in Globe - Stagione estiva del Silvano Toti Globe Theatre ospita, presso il teatro di Largo Aqua Felix a Villa Borghese, la prima rappresentazione del dramma di William Shakespeare, “Riccardo III”, per la regia di Marco Carniti. Lo spettacolo, che descrive gli innumerevoli ed efferati crimini sanguinari di Re Riccardo, comincia alle 21:15.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
TUTTI GLI APPUNTAMENTI DEL SABATO 3  SETTEMBRE 2011
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
Ultima sera per approfittare delle aperture straordinarie dei Musei Comunali dalle ore 20.00 all'1.00 (ultimo ingresso alle 24.00) con l’iniziativa Sabato Sera E… State nei Musei 2011. Gli spazi museali coinvolti sono: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano, Museo dell'Ara Pacis, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere, Museo Napoleonico, Museo Barracco, Musei di Villa Torlonia (Casino Nobile, Casina delle Civette, Casino dei Principi), Museo Pietro Canonica, Museo Carlo Bilotti, Macro Via Nizza, Macro Testaccio, Museo della Civiltà Romana, Planetario, Museo Civico di Zoologia, Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina.
Per la rassegna Roma in Scena, si ripete per l’ultima volta, con l’evento “I colori dell’Ara Pacis”, presso il Lungotevere in Augusta, la magia della restituzione virtuale del colore sui marmi antichi dell’antico altare, grazie ad una sofisticata tecnologia di illuminazione. Le immagini proiettate “completano” le parti perdute, restituendo, seppure in via ipotetica, l’aspetto originale dell’altare. Al Museo della Centrale Montemartini, alle 21:30 serata “Mondi che si cercano”,con “Corde Oblique” in concerto. Lo spirito dell’appuntamento è di fondere archeologia classica con archeologia industriale, così come sul palco si incontrano la musica classica, il folk e il gotico, per dar vita a melodie eteree e suggestive. Diretta dal chitarrista e compositore Riccardo Prencipe, la musica della formazione mediterranea “Corde Oblique” &egr ave; l’anello di congiunzione tra questi mondi che si cercano.
Prosegue al Museo di Roma in Trastevere, piazza di Sant'Egidio, Che Guevara fotografo, la produzione fotografica che mette in mostra l’anima artistica di una delle maggiori icone rivoluzionarie. Presentata in una versione parziale per la prima volta a Cuba nel 1990, l’esposizione ha attraversato una dozzina di città latinoamericane ed europee, rivelando 232 copie fotografiche straordinariamente moderne. La vita, le imprese, i viaggi, i luoghi e le persone incontrate da Ernesto Guevara dall’età giovanile fino ai suoi ultimi giorni in Bolivia.
Cominciano alle 17, al Parco degli Scipioni, in via di Porta Latina,le iniziative de La Città in Tasca, dedicate ai più piccoli, con varie attività che spaziano dai laboratori di disegno al prestito libri, dai laboratori di cartoni animati ai giochi da tavolo. Alle 19, presso lo “Spazio Teatro”, Laura Kibel va in scena con “A piede libero”, uno spettacolo senza parole, fatto solo di musica e gestualità, dedicato a grandi e piccini. Infine, alle 21, nello stesso spazio, per la rassegna “Il mondo salvato dai bambini?” viene proiettato il lungometraggio d’animazione “Wall – E”, per la regia di Andrew Stanton. Il robot WALL-E, unico abitante di un pianeta Terra inquinato, pieno di immondizie e, di conseguenza, abbandonato dall’umanità ha il compito di ripulire il pianeta, a cui adempie diligentemente per più di settecento anni, finché, un giorno, non incontra EVE.
Per le Arene di Roma e dintorni 2001, proseguono le proiezioni nelle due sale dell’Arena Castel Sant’Angelo. Nella Sala 1, alle 21:15, è in programma “Il primo incarico” dell’esordiente Giorgia Cecere, con Isabella Ragonese che veste i panni di un'insegnante chiamata a svolgere il suo incarico in un piccolo paese del Salento. Alla stessa ora, nella Sala 2, viene proiettata la commedia “Nessuno mi può giudicare”, opera prima di Massimiliano Bruno, con Paola Cortellesi, Raoul Bova e Rocco Papaleo. L’Arena si trova nei Giardini di Castel Sant’Angelo.
Per la manifestazione L'Estate delle Biblioteche, la Biblioteca Elsa Morante in via Adolfo Crozza, alle ore 10, presenta un incontro informativo per mamme in dolce attesa: “Corso di massaggio infantile A.I.M.I. (Associazione Italiana di Massaggio Infantile)”. Il massaggio del bambino è una tradizione molto antica presente in culture di molti Paesi che si è tramandata da mamma in mamma da genitore a genitore fino a nostri giorni. Recenti studi e ricerche hanno mostrato la validità e l’efficacia del massaggio sulla maturazione e lo sviluppo armonico del bambino nella sfera fisica, mentale ed emozionale.
La rassegna Villa Celimontana Jazz Festival, che si tiene nella splendida cornice dell’omonima villa, a Piazza SS Giovanni e Paolo, presenta, alle 22, Adrian Byron Burns: il talentuoso chitarrista eseguirà i suoi brani accompagnandosi con la sua voce calda. I suoi pezzi, oltre che qualitativi dal punto di vista musicale, mostrano un'analisi profonda della realtà e dei sentimenti del mondo che ci circonda.
Per la rassegna Passeggiate Romane, la "Visita guidata serale" con la prof. Sandra Mazza, prevista alle 20:30, è tutta dedicata all’“Ara Pacis Augusti”. L’appuntamento è sul Lungotevere in Augusta, ingresso Ara Pacis. L’altare, dedicato alla “pace augustea”, rappresenta il punto di arrivo di un percorso trentennale iniziato con la morte di Cesare e concluso nel segno della pacificazione vittoriosa, celebrata nei rilievi dell’Ara con la rappresentazione dei suoi frutti presenti e futuri: prosperità religione e buon governo.
Tanti appuntamenti al Festival Teatrale Pigneto. Alle 18:30 spazio ai più piccoli con laboratori teatrali e attività di vario genere. Alle 20 Mario Avagliano presenta il libro "Generazione ribelle. Diari e lettere dal ’43 al ‘45”, edito da Einaudi. Alle 20:45 è la volta dello spettacolo “Ammaliata”, per la regia e la drammaturgia di Giuseppe Bonifati, con Luigi Tabita, Fabio Pappacena e Maurizio Semeraro. A seguire è previsto il concerto del gruppo musicale “Orchestra delle donne del 41° parallelo”. La manifestazione teatrale è ospitata presso il Cortile esterno Istituto c omprensivo “A. Manzi” (ex scuola “A. Diaz”), in via De Magistris.
I musei di Roma sono aperti dalle 20.00 alle 01.00 (ultimo ingresso ore 24).
Scarica il programma 3 settembre e per maggiori informazioni vai sul portale dei Musei in Comune all'evento Estate nei Musei.


 
TUTTI GLI APPUNTAMENTI DI DOMENICA  4  SETTEMBRE 2011
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 
Chiude i battenti la mostra “Il Palazzo della Farnesina e le sue collezioni”, allestita presso il Museo dell’Ara Pacis e dedicata al Ministero degli Esteri. Nell’esposizione si possono ammirare opere appartenenti alla Collezione Farnesina e installazioni della Collezione Farnesina Design. L’iniziativa, curata da Angelo Capasso, Renza Fornaroli e Roberto Luciani, è stata ideata per mettere in luce e far conoscere al pubblico l’edificio storico che ospita il dicastero.
Ultimo giorno per Il sogno fotografico di Franco Angeli 1967 – 1975, una raccolta inedita, segreta e privatissima di fotografie che l’artista ha voluto lasciare, insieme a una grande tela intitolata “Marina capitolina”, a Marina Ripa di Meana, sua compagna per otto intensi anni. La mostra è ospitata ai Mercati di Traiano. Museo dei Fori Imperiali.
Chiude la kermesse cinematografica L’Isola del Cinema, all’Isola Tiberina. Lo spazio Arena, alle 21:30, propone la “Giornata Europea di Cultura Ebraica”, in collaborazione con il Centro di Cultura Ebraica; stesso appuntamento anche per Cinelab alle ore 22. Nella sala Tiberscreen, alle 21:30, spazio alla serata di chiusura con la proiezione di un film a sorpresa.
Termina anche la rassegna cinematografica Le Arene di Roma e dintorni 2011. L’Arena di Garbatella, in Piazza Benedetto Brin, alle ore 21:30, proietta la commedia francese “Il truffacuori” di Pascal Chaumeil, con Romain Duris e Vanessa Paradis. Alex e sua sorella fanno un mestiere strano: si occupano di mandare a monte le relazioni per conto di terzi interessati.
L’Arena di Monteverde, in via Fonteaiana, propone alle 21:15 il film dell’esordiente Giorgia Cecere “Il Primo incarico“, interpretato da Isabella Ragonese e Francesco Chiarello. 
Alle 21:15 presso l’Arena del Chiostro di San Pietro in Vincoli, in via Eudossiana, è prevista la proiezione del film “Il Gioiellino”, di Andrea Molaioli con Toni Servillo e Sarah Felberbaum, ispirato al caso Parmalat.
 
L’Arena di Castel Sant’Angelo,prevede, anche in chiusura, una doppia programmazione: nella sala 1 viene proiettato il film “Figli delle stelle” per la regia di Lucio Pellegrini, con Giuseppe Battiston, Pierfrancesco Favino e Fabrizio Bentivoglio. Alle 21:30, nella sala 2, si può vedere la divertente commedia italiana “Nessuno mi può giudicare”, opera prima di Massimiliano Bruno con Paola Cortellesi e Raoul Bova.
L’Arena Villa Lais, in via Paolo Alberà al Tuscolano, alle 21:30 proietta il film drammatico “Cinque”, di Francesco Dominedò con Matteo Branciamore e Stefano Sammarco. Ambientato tra Quarticciolo e Roma est, il film narra una storia di criminalità, con personaggi che sembrano usciti da un fumetto.
Chiude i battenti la kermesse NO.MA Festival – I Marziani e la parola – allestita presso il Circolo degli Artisti, in via Casilina Vecchia. Alle ore 18 spazio a “DOCtorCLIP”, con la proiezione dei video vincitori e finalisti del festival italiano di videoclip di poesia. Segue, alle 19, la proiezione del documentario “Bob Marley - il profeta del Reggae”, a cura di Michele Cinque. L’opera racconta la straordinaria vita di Bob Marley, dalla sua favolosa ascesa da Trench Town, ai più celebri teatri di tutto il mondo. Un viaggio nella musica di Marley e nei suoi testi. Sempre Bob Marley protagonista, alle 20:30, del reading di Alberto Castelli “Ho sognato Bob Marley”, celebrazione appassionata dell’artista e di quelli che sono stati definiti “i giorni d’oro del reggae”.
Ultimo appuntamento con Conscious Romasplash che chiude la tre giorni dedicata alla musica afro con “Africa Unity Concert”, alle 22 presso il Paradise Beach della spiaggia di Castelfusano. Dalle ore 16, inoltre, Dance Afro con il Dj Paco. Dalle 18, Dance Hall di musica reggae e, come sempre, alle 16, "Scuola di Percussioni" a cura del Maestro Saku Kande. Una parte del ricavato della manifestazione sarà devoluta per l'emergenza nel Corno d'Africa.
A terminare la rassegna All’Ombra del Colosseo ospitata al Parco del Celio, in via di San Gregorio, è lo show di Dario Cassini “Passerotto puoi andare via…remix". Due ore di risate sul mondo femminile: la donna in vacanza, “Sex and the City” e Fiorella Mannoia sono alcuni dei bersagli che Cassini quest'anno vuole colpire. L’inizio dello spettacolo è previsto per le 21:45.
 
Chiude anche la manifestazione Di notte per i vicoli di Roma antica con una doppia passeggiata che conduce alla riscoperta di una delle aree più rappresentative di Roma: l’area dei Fori Imperiali. La prima camminata, alle 20:30, è recitata in inglese, l’altra, prevista per le 22:30, è in lingua spagnola.
Ultimo appuntamento per Stelle e pianeti nel cielo di Roma al Pincio: 2011. Da uno dei più romantici e suggestivi belvedere della Città Eterna, la Terrazza del Pincio, in piazzale Napoleone I, possiamo osservare e scoprire l’universo e i pianeti che ci circondano. Alle 20:45 il dott. Massimo Badiali tiene la conferenza intitolata “Dalle Galassie ai confini dell'Universo”. Alle ore 22:15, spazio alle proiezioni: filmati storici della NASA, multimediali dell’Agenzia spaziale Italiana e dell’Agenzia spaziale Europea. La kermesse offre anche tante mostre e presentazioni nell’Area Espositiva e la possibilità di partecipare al laboratorio "Esperimenti scientifici a cura dell'Associazione MCquadro”.
Ultimo appuntamento con il Festival Teatrale Pigneto, giunto alla sua IV edizione ed ospitato presso il Cortile esterno dell’Istituto comprensivo “A. Manzi”, in via De Magistris. Oltre ai laboratori e alle attività per bambini accessibili dalle 18:30, alle ore 20 la serata offre il dibattito “Nuovi linguaggi della scrittura” con i giovani autori della casa editrice “Minimum Fax”. Alle 20:45  viene messo in scena lo spettacolo “Lettere dei condannati a morte della Resistenza Italiana”, tratto dalla omonima raccolta Einaudi, per la regia di Marcello Cotugno. A seguire, alle 21:15, è prevista la rappresentazione “L’innaffiatore del cervello di Passannante”, di e con Ulderico Pesce.
Inaugura la manifestazione di danza Social Street Art 2011, presso il Casale A.L.B.A. 3, al Parco di Aguzzano. Ispirata ai 150 anni dell’Unità d’Italia, la rassegna di danza ospita, alle ore 16:30, lo spettacolo "Hip Hop for Euromed" con 30 ballerini provenienti da Italia, Marocco, Tunisia, Polonia e Francia. Dalle 17, spazio al contest di break dance con musica dal vivo “Contest 4 VS 4”. A seguire, performance di areosol art, di projecton map e tutti i migliori gruppi italiani che si radunano per dar vita ad uno spettacolo con crew nazionali ed internazionali accompagnati dalla musica dal vivo dei “Funkallisto”. Il dj set è a cura di J.Dj-One e la sezione graffiti di Gojo.
Torna, per Roma in Scena, al Museo di Roma Palazzo Braschi, “Braschi in Jazz” che propone una serata di aperitivi, musica e visite guidate. Alle 20 ha inizio l’aperitivo nel cortile del Palazzo, alle 21 il “Matt Renzi Trio” ci allieta con della ottima musica jazz e alle 22 è prevista una visita guidata nelle sale del Museo di Roma.
Ritornano gli eventi domenicali della kermesse 150 La Gallina Canta. Le fiabe e i burattini italiani raccontano la nostra storia, allestita presso il Teatro Villa Pamphilj: Alle 16.30  è previsto il “Laboratorio creativo: costruiamo burattini a guanto”; alle 17:30 è il momento di fiabe e racconti con “Ti racconto storie di..” di e con Marco Renzi, della “Compagnia Teatri Comunicanti” di Porto S. Giorgio. Alle 18.30 tocca alle “Storie e burattini” con “Il drago a sette teste”, interpretato da Enrico Spinelli, a cura della “Compagnia Pupi di Stac” di Firenze. Per quando concerne i “videodoc” e le letture, dalle 16:30 sono previste le “Teste di legno, magie e segreti”.           
Prosegue il Santa Chiara Music Festival, allestito a Piazza Santa Chiara che, alle ore 21:30, propone l’ultima rappresentazione di “Poesie in forma di chitarra”, lo spettacolo di musica e poesia diretto e ideato da Stefano De Sando e Silvio Peroni. Un viaggio in cui verso scritto, cantato e recitato si fondono in una sola e unica partitura. Sul palco, oltre alla voce di De Sando, ci sono Paolo Rainaldi alla chitarra e Antonello Mango al contrabbasso. 
Per il ciclo "La domenica è avventura", “Celiamoci”. Giardini del Celio presenta, alle 20:45, il kolossal di Peter Weir “Master & Commander”, con Russel Crowe e Paul Bettany, ambientato nelle isole Galapagos all’epoca delle Guerre Napoleoniche. La manifestazione è ospitata nei Giardini del Celio in Piazza Celimontana.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 
Per informazioni
Tel. +39 060608 tutti i giorni 9.00-21.00
www.estateromana.comune.roma.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Ufficio stampa
RDN Comunicazione Srl per conto di Zetema Progetto Cultura
Via Bartolomeo Intieri 3, Roma
Tel. +39 06 8084511 Fax +39 06 45438142
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (solo stampa)

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro