Mibac 280x120banner fiere 345x120

CARPINETO ROMANO (RM) BUSKER FESTIVAL 2012

carpineto buskers_festivalCARPINETO ROMANO

-ROMA-

BUSKER FESTIVAL 2012

XXIII Edizione

25 e 26 agosto 2012

 

Carpineto Romano (RM) L’arte di strada contro la crisi si incontra a Carpineto Romano il 25 e 26 agosto 2012. Ogni anno il 25 al 26 agosto l’arte di strada si dà appuntamento a Carpineto Romano, un antica città d’arte immersa nel verde rigoglioso dei Monti Lepini in Provincia di Roma dove per due notti vivono tra un vicolo e l'altro, musiche e danze, versi e canti, nel più antico Festival Busker del Lazio. I Buskers e Carpineto Romano rappresentano un sodalizio culturale che dura nel tempo, e le cui radici risalgono ben oltre il 1990, data ufficiale di inizio del Festival. “L’arte di strada, infatti,” come sottolinea il Sindaco di Carpineto Quirino Briganti, “lungi da essere un'invenzione delle proloco di questi ultimi anni, ha le sue origini nel Medioevo e nel Rinascimento, quando i “bascheri” arrivavano nella nostra comunità destando stupore e meraviglia agli occhi ignari di una popolazione composta in prevalenza di pastori e contadini. Quelle suggestioni vengono oggi riproposte negli stessi luoghi, e l’antico centro storico, dove i nostri avi, attraverso l’arte di strada, scoprirono il teatro, la musica e le fantasie dei giocolieri, ridiventa protagonista delle notti di fine estate...Il messaggio insito nell’arte di strada è la voglia di libertà. Attraverso quest’arte così antica si stimola, in un clima di aggregazione, la concordia e la crescita.” I “bascheri” di oggi si chiamano busker, e seguono un percorso che si snoda nelle vie di Carpineto, permettendo di riscoprire un tessuto urbanistico originale dove il medioevo si fonde con il rinascimento ed il neoclassico. La rassegna rappresenta una miscela di musica, teatro e arte di strada. Giocolieri, acrobati, menestrelli e burattinai si intrecciano in percorsi che permettono di incontrare e di confrontarsi i diversi modi di sperimentare la musica, la poesia e il teatro. “Il merito di questa atmosfera così particolare” sintetizza l'assessore alle politiche Culturali e del Turismo Matteo Battisti “è di questi artisti così generosi e speciali, che fanno vivere e apprezzare agli spettatori momenti unici e irripetibili: tutta la comunità, compresi i visitatori, partecipa e si sente parte attiva degli spettacoli. Sono convinto che grazie al Busker & Performer Festival si riesca a riproporre una cultura autenticamente popolare. Essenziale è il ruolo del pubblico, che diventa protagonista nella riscoperta delle nostre tradizioni.” Tra gli artisti partecipanti all'evento, anche quest’anno sotto la Direzione Artistica di "ScuderieMArteLive": Buz (l'uomouccello), Ermione con spettacolo Evolution, Irene Betti, Giacomo Toni e Gianni Perrinelli, (piano e sax), Christian Muela, Edoardo Ricciardelli, Guglielmo Bartoli, 50'swing, Fokoloko, Compagnie Filles en tropique, Clematis, Balkan Express, Duo Bon Ton, Godiè, Amatrio, Silvia Martini, Mandenko, Elisabetta Potasso. L’appuntamento del 2012 con l’Arte di Strada è il 25 e 26 agosto a Carpineto Romano (RM) con il XXIII Busker Festival.

 

Per Info: www.carpinetoromano.it

Ufficio Stampa:

Giovanna Nigi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Marta Volterra Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Francesco Lo Brutto Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro