Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. MOSTRA E PREMIAZIONE DEI MIGLIORI NEOARCHIMEDE ITALIANI

Selezione nazionale del concorso “I GIOVANI E LE SCIENZE 2015”

della Direzione Generale Ricerca della Commissione europea

MOSTRA E PREMIAZIONE DEI MIGLIORI NEOARCHIMEDE ITALIANI

Milano, p.le Morandi 2

Mostra degli stand con le invenzioni aperta al pubblico e gratuita :

 Sabato 11 aprile dalle 14.00 alle 19.00

Domenica 12 aprile dalle 15.30 alle 19.00 e lunedì dalle 9.00 alle 13.00

Cerimonia di premiazione -  13 aprile Lunedì -  dalle 11.00 alle 13.00

EUCYS“I giovani italiani sono preparati e ci sorprendono sempre con le loro invenzioni e ricerche,” dice il dott. Alberto Pieri, Segretario Generale della FAST, Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche, che organizza ogni anno per la Commissione europea, Direzione Generale Ricerca, la selezione nazionale del più importante concorso per i giovani di età compresa tra i 14 e i 20 anni. I candidati hanno presentato studi e/o progetti originali e innovativi in qualsiasi campo scientifico, sociale, culturale e quest’anno in particolare anche progetti in linea con la tematica di Expo 2015 “Nutrire il pianeta. Energia per la vita” intesa nel significato più ampio ovvero sostenibilità nella filiera della produzione di cibo sul pianeta. Il concorso è giunto alla 27° edizione e quest’anno anche la finale europea si terrà a Milano in occasione proprio di EXPO. EUCYS - European Union Contest for young scientists – si svolgerà dal 17 al 22 settembre 2015 per valorizzare gli studenti eccellenti con la scienza e la tecnologia e dare spazio e premi ai ricercatori del futuro.

Per l’edizione 2015 sono arrivati 65 contributi realizzati da 143 studenti, di cui 102 maschi e 41 femmine. Provengono da 13 regioni: Piemonte 11; Friuli e Sardegna 7; Lombardia e Campania 6; Marche, Puglia e Sicilia 5; Trento e Bolzano 4; Liguria 3; Emilia Romagna, Toscana e Abruzzo 2. Le regioni non presenti sono: Valle d’Aosta, Veneto, Umbria, Molise, Basilicata, Calabria. La finale di Milano dell’11-13 aprile mette in mostra 29 progetti italiani e 5 invitati da Belgio, Brasile, Messico, Olanda e Spagna. Le regioni rimaste in gara sono 11. Fa da capofila il Piemonte con 5 progetti; seguono il Friuli e le Marche con 4; la Lombardia, la Puglia e la Sardegna partecipano con 3; la Liguria e la Sicilia sono a quota 2; chiudono la classifica con un contributo ciascuna l’Alto Adige, l’Emilia Romagna e la Campania. I giovani presenti sono complessivamente 78, compresi i 10 dall’estero. Con l’edizione 2015 la manifestazione “I giovani e le scienze” raggiunge i 1664 progetti presentati da 3990 ragazzi e ragazze. Sono 628 i lavori selezionati per la finale, realizzati da 1426 studenti.

La giuria è formata da esperti sia italiani che esteri e i ragazzi sono ospitati a Milano dal giorno 11 al giorno 13 aprile. “Molti dei neoArchimede poi brevettano le loro invenzioni o addirittura si mettono in proprio e aprono delle start up,” spiega il Presidente della Fast, Stefano Rossini” e noi manteniamo con loro un rapporto stretto  e li seguiamo passo passo e alcuni di loro vengono poi a fare da tutor o accompagnatori nelle edizioni seguenti del concorso. Dà soddisfazione vedere che se ai giovani si danno delle opportunità, partecipano e rappresentano il meglio dell’Italia all’estero. Molti di loro hanno poi vinto altre selezioni e premi negli appuntamenti internazionali contribuendo al prestigio italiano. Si potrebbe fare di più per avvicinare le giovani studentesse alle materie scientifiche, perché anche quest’anno sono meno presenti alla finale italiana”. 

EUCYS è il concorso più prestigioso dell’Unione europea per i giovani scienziati, voluto sia da Commissione europea, che dal Parlamento europeo e dal Consiglio, con premi fino a settemila euro per i migliori partecipanti e interessanti soggiorni studio. La selezione italiana consente di ottenere attestati di rilievo e di vincere la partecipazione ad altri eventi in giro per il mondo:

• 7a INESPO, olimpiade internazionale dell’ambiente e della sostenibilità (www.inespo.org),

(Olanda), 31 maggio-5 giugno 2015;

• 15a ESI, esposizione scientifica internazionale di Milset (http://esi2015.milset.org), Bruxelles

(Belgio), 19-25 luglio 2015;

• 57° LIYSF, forum internazionale giovanile della scienza (www.liysf.org.uk), Londra (Gran Bretagna), 22 luglio-5 agosto 2015;

• 19° SIWI, premio internazionale dell’acqua per i giovani, con un riconoscimento di $ 15.000

(www.siwi.org), Stoccolma (Svezia), 23-28 agosto 2015;

• 30a Mostratec, fiera internazionale della tecnologia (www.mostratec.com.br), Novo Hamburgo

(Brasile), 26-31 ottobre 2015;

• TISF, fiera scientifica internazionale di Taiwan (www.ntsc.gov.tw), febbraio 2016;

• 67a ISEF, fiera internazionale della scienza e dell’ingegneria (www.societyforscience.org),

Phoenix (Stati Uniti), 8-13 maggio 2016;

• Partecipazione a Expo Sciences Messico, novembre 2015 e Expo Sciences Spagna, marzo 2016.

• “Premio speciale AICA” al migliore progetto sulle tecnologie della comunicazione e dell’informazione;

• “Premio speciale SCI” al migliore progetto di chimica;

• “Divento un astronomo”, soggiorno studio presso l’Osservatorio astronomico di Asiago

(www.pd.astro.it), luglio 2015;

• Premi e attestati di merito di prestigiose associazioni internazionali.

La Fast copre per i soli studenti tutte le spese di soggiorno a Milano e gli oneri (viaggio,

soggiorno, quota di iscrizione) per la partecipazione dei vincitori agli eventi internazionali o

alle manifestazioni in Italia. Rimangono a carico dei finalisti selezionati dalla Giuria i costi del

viaggio per e da Milano.

PROGRAMMA DI LUNEDÌ  13 aprile 2015 | p.le Morandi 2 - Milano

9.00-13.00 Esposizione aperta al pubblico

11.00 Cerimonia per la premiazione dei migliori progetti

Coordinano: Stefano Rossini, presidente Fast;

Alberto Pieri, segretario generale Fast

Hanno confermato la partecipazione:

. Claudio Bisi, direttore settore lavoro e formazione, Comune di Milano

. Bruno Marasà, Ufficio d’informazione a Milano del Parlamento europeo

. Andrea Mariani, direttore Comunicazione Xylem Water Solutions

. Richard Myhill, direttore Liysf, London international youth science forum, Londra

. Roberto Negrini, delegato del Rettore del Politecnico di Milano e past president Fast

. Giulio Occhini, direttore generale Aica

. Patrizia Toia, vicepresidente Commissione Itre, Parlamento europeo

. Fiorenza Viani, presidente Sci Lombardia

Per informazioni e per accreditarsi alla mostra e alla cerimonia di premiazione i giornalisti possono contattare l’ufficio stampa del concorso:

E.C. Partners dott.ssa Cinzia Boschiero

e-mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel 3389282504 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro