Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. ZELIG CABARET | PROGRAMMA dal 23 al 27 settembre

MERCOLEDI’ 23 SETTEMBRE- ore 21,00

LABORATORIO ARTISTICO

tavolo 12€ - tribuna 10€

Anche il comico ha i suoi segreti!!!

Laboratorio Artistico 2014Il Laboratorio artistico Zelig è l’occasione per scoprire come nascono i grandi personaggi del cabaret italiano, gli sketch più spassosi, i tormentoni più vincenti.

Per i comici il Laboratorio artistico Zelig è un luogo protetto dove tutto è permesso anche sbagliare,  e dove poter essere nello stesso tempo protagonisti e “cavie” delle proprie idee, provando e riprovando il nuovo materiale che poco a poco diventa repertorio…oppure no!

Per il pubblico invece è un’esperienza davvero unica, perché può assistere a delle vere e proprie prime assolute dove le battute sono nuove di pacca…e con le sue risate, i suoi applausi e i suoi silenzi segna il destino di tanti nuovi personaggi e tante nuove idee.

 A presentare le serate di laboratorio artistico saranno due talenti della conduzione: Davide Paniate e Federico Basso, noti per la loro capacità di far ridere tra improvvisazione, interazione con il pubblico, sperimentazione di nuove gag e tanta complicità.

 

GIOVEDI’ 24 SETTEMBRE- ore 21,00

LEONARDO MANERA in “PLATONE. LA CAVERNA DELL’INFORMAZIONE”

tavolo 12 € - tribuna 10 €

Leonardo ManeraFosse vivo oggi Platone se lo chiederebbe: quello che noi conosciamo è la realtà o la sua rappresentazione mediatica? E forse si risponderebbe: “la realtà finisce dove comincia l’informazione e dove finisce l’informazione, lì si che comincia la realtà".  

Questo gioco di specchi tra vero e raccontato è il mondo di Platone, condotto da Leonardo Manera. Questo spettacolo gioca con l'attualità e con l'informazione proponendo una visione dei fatti comica e grottesca ma, probabilmente, più credibile di quella che leggiamo quotidianamente sui giornali.

A rendere ancora più incredibile quello che si avvicina molto a un esplosivo talk show, Leonardo Manera sarà accompagnato da una delle voci più note di Radio 24, Alessandro Milan, con il compito di mostrare e commentare le notizie in tempo reale. 

Nella “Caverna dell’informazione” ci sarà poi spazio per altri ospiti ed esperti, giornalisti ed opinionisti ogni volta diversi.

 

VEN 25 – SAB 26 – DOM 27  SETTEMBRE- ore 21,00

LE SCEMETTE in “CI VUOLE UN FISICO INTELLIGENTE”

Ven-Sab  tavolo 15 € - tribuna 12 €

Dom tavolo 12 € – tribuna 10 €

Le ScemetteÈ una sketch comedy italiana nata da un'idea di Giovanna Donini e scritta con Marco del Conte e Viviana Porro, che vuole rappresentare in modo satirico e irriverente la vita quotidiana delle donne, facendo leva su stereotipi e cliché sempre attuali e da qui ripartire per rappresentare il bello delle donne, fra virtù e nonsense.

Protagoniste di questi esilaranti sketch, sferzanti e impertinenti, sette fra le migliori comiche in circolazione che da tanti anni frequentano e ci fanno ridere dal palco di Zelig Cabaret: Rossana Carretto, Alessandra Ierse, Laura Magni, Cinzia Marseglia, Viviana Porro, Nadia Puma e Alessandra Sarno…a loro l’arduo compito di prendere in giro i vizi e i difetti delle donne della società contemporanea, che ognuno di noi può incontrare tutti i giorni per la strada, in metropolitana o al supermercato, in fila in posta oppure al bar… Amiche, nemiche, complici, a volte perfino amanti… Le Scemette non mancheranno di sorprendere affrontando anche temi delicati ed importanti, perché sanno fare ridere, certo, ma è vero anche che, in realtà, le Scemette sono comiche serissime!

Z E L I G  C A B A R E T

A N T O N I O   O R N A N O

“CROSTATINA STAND UP!”

Zelig

Venerdì 18, Sabato 19, Domenica 20 settembre

Inizio spettacolo ore 21.00

Zelig Cabaret |Viale Monza 140, Milano

biglietti:

Venerdì e Sabato tavolo 20 euro – tribuna 15 euro

Domenica tavolo 15 euro – tribuna 12 euro

Infoline e prenotazioni: tel. 02.255.1774 

Per Antonio Ornano, monologhista accattivante, il principale oggetto del suo studio diventa l’animale uomo e le sue dinamiche comportamentali, con particolare attenzione a quelle interne al rapporto di coppia. Crea degli sketch esilaranti sulle dinamiche di coppia dove la dolce “crostatina” - alias  la sua dolce metà -  non perde occasione di mettere a dura prova i nervi del Professore.

CROSTATINA STAND UP

E’ un monologo da stand up comedian, al naturale, senza orpelli scenografici e senza travestimenti. Una confessione a cuore aperto davanti a un pubblico visto come un gruppo di auto aiuto insieme al quale condividere debolezze, frustrazioni e ossessioni che spaziano dalla vita di coppia, ai figli, fino agli animali domestici.

E’ un racconto di vita profondamente segnato da tante figure evocate in scena -  registi bipolari, life coach, muratori -  ma soprattutto da una figura femminile vincente e prevaricatrice, la dolce “ crostatina” che altri non è se non la dolce metà di Ornano. Il maschio contemporaneo descritto nello spettacolo è tutt’altro che dominante, è un padre e un marito spesso inadeguato e compresso da responsabilità e incombenze che lo portano a sfoghi di rabbia tanto tumultuosi quanto liberatori, per lui e per un pubblico che non può che provare empatia rispetto a situazioni che tutti abbiamo vissuto.

Chi non ha dovuto assecondare le passioni di una moglie per i Mercatini di Natale, per i tupperware, per la cabina armadio, per la continua rivoluzione dei mobili di casa…? Chi di noi, in partenza per le vacanze,  non ha mai dovuto fare i salti mortali per infilare i bagagli di una moglie dentro la macchina? E quante donne, quante mogli, tollerano l’insana a passione dei propri partner per il barbecue? Siamo pieni di paure, ma alle volte certe paure, se gli vai incontro, svaniscono. Ed è così che nonostante i nostri difetti continuiamo ad amarci. Anche se l’amore, soprattutto per il maschio, non fa sempre rima con la fedeltà.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro