Mibac 280x120banner fiere 345x120

Milano, 4 novembre: Convegno sulla sicurezza alimentare e 5 crediti formativi ODG

SALONE INTERNAZIONALE DELLA RICERCA INNOVAZIONE E SICUREZZA ALIMENTARE 2015

 IV EDIZIONE

insignito dellaMedaglia del Presidente della Repubblica

patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole

4  Novembre 2015

Ore 9.00 – 13.00

Salone degli Affreschi- Società Umanitaria

via San Barnaba 48 -  Milano

Difendere le eccellenze alimentari italiane.

Contraffazioni, sofisticazioni, frodi alimentari e italian sounding: l’assalto alla cultura alimentare italiana

salone alimentazione

Domani 4 novembre si terrà il primo grande convegno, dopo la chiusura di Expo 2015, sulla sicurezza alimentare. Una sorta di "tiriamo le somme". Al convegno parteciperanno i principali attori delle politiche alimentari (Ministro Maurizio Martina, Presidenti di Coldiretti e Confagricoltura, Direttore di Assica, consorzi di tutela, il neo eletto presidente dei Tecnologi Alimentari, CNR, Comitato Scientifico Le Università per Expo, NAS, GdF...) sarà dunque avviata la prima riflessione su "quale eredità di Expo per la sicurezza alimentare?".

La Società Umanitaria, storica istituzione milanese, che partecipò con un suo padiglione anche all’Expo di Milano del 1906, ora prosegue nel suo lavoro avviato nel 2012 sul tema "nutrire il Pianeta" per dare vita alla legacy di questa Expo 2015.

Questo convegno organizzato dalla Società Umanitaria, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti e patrocinato dal Ministero delle Politiche Agricole ha l’ambizione di cogliere l'eredità di contenuti che l'esposizione universale, dedicata al tema del cibo sano e sufficiente per tutti ci ha lasciato, con un'attenzione particolare alla qualità del cibo Made in Italy, del suo valore e delle azioni sia a tutela dei rischi per la salute dei consumatori che per l'economia italiana contro le frodi e le contraffazioni.

"Dopo il  successo ottenuto dalla Società Umanitaria in Expo 2015, in cui la nostra mostra sui cibi sostenibili, organizzata in collaborazione con Coop Italia nel Future Food District,  ha superato i 700.000 visitatori, siamo già al lavoro per garantire che la legacy dell’Esposizione Universale di Milano non vada perduta” dice il Presidente della Società Umanitaria Piero Amos Nannini “ Lavorare per le future generazioni, perché possano vivere su un Pianeta in grado di ospitare e sfamare 9 miliardi di persone fa parte della nostra mission.

Posso dire che  questo nostro impegno è stato riconosciuto e premiato infatti l'Umanitaria ha ricevuto ieri la Medaglia del Presidente della Repubblica per la IV edizione del Salone Internazionale della Ricerca Innovazione e Sicurezza Alimentare, edizione che noi abbiamo fortemente voluto e iniziativa che è stata ideata e organizzata da Andrea Mascaretti”.

                   Tutte le info sul Salone della Sicurezza Alimentare su: www.salonecibosicuro.it

Nota: convegno in collaborazione con Ordine dei Giornalisti – la partecipazione gratuita prevede l’assegnazione di n.5 crediti attraverso l’iscrizione (anche in lista di attesa) a SIGeF oppure sarà possibile partecipare mandando la propria adesione all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. (è stata messa a disposizione una sala da 220 posti)

Tema: sistema italiano di contrasto all’italian sounding e alle frodi alimentari

In Italia le Forze dell’Ordine, le Autorità di Controllo, i Consorzi di tutela e le istituzioni scientifiche sono determinanti nella difesa dei prodotti dell’industria agroalimentare italiana dalle falsificazioni e nella lotta alla penetrazione delle mafie in un settore, quello dell’agroalimentare, fondamentale per l’economia del Paese e  il cui giro d’affari si attesta attorno ai 14 miliardi di euro. Le organizzazioni criminali cercano di infiltrarsi nell’intero comparto e di controllarne tutta la filiera, dai campi agli scaffali. Mafia, Camorra e ’Ndrangheta possiedono terreni agricoli e li utilizzano  per lo smaltimento di rifiuti tossici, sviluppano i loro interessi nel settore del commercio, del trasporto e della logistica fino all’acquisizione di centri commerciali. Il sistema italiano di controlli, prevenzione e contrasto alle frodi alimentari e alle agromafie rappresenta un’eccellenza a livello internazionale reso più forte dal costante impegno dei Consorzi di Tutela e dei centri di studio e ricerca come i CNR e le Università che sviluppano nuove tecnologie per garantire la tracciabilità dei prodotti e verificarne l’origine con l’analisi del DNA.

Programma 4 Novembre 2015 - Ore 9.00 – 13.00

Salone degli Affreschi- Società Umanitaria

via San Barnaba 48 - Milano

Ore 9.00 welcome coffee con gli speciali caffè Bevan e i prodotti da forno Casa del Pane 1921

Ore 13.00 buffet con prodotti IGP/DOP forniti dai consorzi di tutela e focacceria prodotta da Casa del Pane 1921

Moderatore: Sandro Neri, giornalista

Saluti istituzionali:     

Piero Amos Nannini - Presidente Società Umanitaria

Andrea Mascaretti - Presidente Salone Internazionale della Ricerca, Innovazione e Sicurezza Alimentare

Maurizio Martina - Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, con delega ad Expo*

Fabrizio Sala - Vice Presidente Regione Lombardia Assessore alla Casa,  Housing sociale, Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese

Claudia Sorlini - Presidente del Comitato Scientifico le Università per Expo

Intervengono:

Colonnello Giovanni Di Blasio - Vice Comandante dei Carabinieri per la Tutela della Salute “IL CONTRASTO AL CRIMINE AGROALIMENTARE. IL MODELLO DEI NAS

Generale Paolo Kalenda - Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Milano*

Alessandro Rota - Presidente Coldiretti Milano Lodi e Monza-Brianza

Antonio Boselli - Presidente Confagricoltura Milano Lodi e Monza-Brianza “CONTRAFFAZIONE E ITALIAN SOUNDING SI COMBATTONO SOLO CON LA REPRESSIONE”

Manuela Pirovano - Communication and Sustainability Manager CropProtection, BASF Italia  “L’AGRICOLTORE, IL PIÙ GRANDE LAVORO SULLA TERRA

Davide Calderone - Direttore Generale di ASSICA – Confindustria

Daniela Mainini -  Presidente del Centro Studi Anticontraffazione

Giuseppe Zagaria- Collaboratore del Servizio di Vigilanza del Consorzio di Tutela Grana Padano “LE ATTIVITÀ DI TUTELA DEL GRANA PADANO DOP”

Ernesto Beretta - Consorzio Qualità della Carne Bovina

Enrico Rossi - Direttore Dipartimento Prevenzione Veterinaria ASL di Lodi “LE ATTIVITA' DEL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE VETERINARIA

Arianna Fontana - Presidente Confartigianato Milano

Vincenzo Longo – CNR Resp. S.S. Pisa dell'Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria “L'INDUSTRIA AGROALIMENTARE ITALIANA SEMPRE PIU' ATTENTA A PRODURRE CIBO DI QUALITA”

Vittorio Dell’Orto - Head of the Department of Health, Animal Science and FoodSafety Università degli Studi di Milano “OLTRE LA SICUREZZA ALIMENTARE, LA SICUREZZA NUTRIZIONALE

Massimo ArtorigeGiubilesi - Presidente Ordine Tecnologi Alimentari Lombardia e Liguria

Valentina Gualdi -Facility Manager Genomics Core Parco Tecnologico Padano “LA QUALITÀ SI DIFENDE CON IL DNA”

Barbara Reverberi - Segretario dell'associazione interregionale di giornalisti agroambiente e foodArga Lombardia Liguria   “EXPO 2015 - MEMORANDUM D'INTESA PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE AGROALIMENTARE ”

 (*) in attesa di conferma   

 

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro