Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. IN ZONA FAMAGOSTA INAUGURATO IL PADIGLIONE COCA COLA

MILANO COCA-COLA E IL MODELLO CIRCOLARE SOCIO-ECONOMICO

Stoitchkova - Sala - Guaineri 1 Inaugurazione 1 playground coperto Milano - Coca

Coca-Cola è un’azienda globale dal cuore italiano: la sua storia nel Belpaese compie 90 anni nel 2017, un lungo percorso in cui insieme sono cresciuti e si sono evoluti. Attraverso i decenni, Coca-Cola ha rafforzato il suo rapporto con l’Italia, facendo sentire sempre di più il suo supporto alle diverse realtà territoriali, attraverso iniziative che potessero migliorare il benessere del Paese.

Inaugurazione 1 playground coperto Milano - Coca-Cola

Anche questa volta, attraverso il progetto di riqualificazione dell’area in zona Famagosta a Milano, ha voluto contribuire in maniera concreta creando nuove opportunità a beneficio di tutti, diventando un caso di eccellenza nel rapporto pubblico-privato. La sua storia è iniziata con la realizzazione del padiglione di Coca-Cola per Expo, che sin dalle sue origini è stato concepito per essere completamente smontato al termine della manifestazione e rimontato come campo da basket coperto da donare alla Città di Milano.

Vittorio Cino e Giuseppe Sala Inaugurazione 1 playground coperto Milano - Coca-Cola

L’azienda ha infatti voluto realizzare una struttura che portasse beneficio a tutta la collettività, assumendosi l’impegno di tutta la progettazione e la costruzione, inclusi i lavori di riqualificazione dell’intera area che la accoglie. Il playground è stato realizzato con materiali interamente sostenibili, resistenti nel lungo periodo e ideali per adattarsi a una gestione polifunzionale. Oggi la struttura è infatti sia campo da basket che punto di incontro per attività sociali, culturali e di intrattenimento. Ospiterà iniziative teatrali, musicali, di animazione per bambini e ragazzi ma anche incontri di confronto dedicati al quartiere e altre attività sportive. In primavera, infatti, il campo potrà venire utilizzato anche dalle scuole primarie e secondarie il cui edificio non è dotato di palestra. Il primo campo da basket coperto della città ha quindi l’ambizione di divenire un faro socioculturale nella vita del quartiere, adattandosi a diverse esigenze e contesti. Sarà strumento di aggregazione, di inclusione sociale e veicolo per il rafforzamento dei legami della comunità. Coca-Cola è orgogliosa di poter dare ancora una volta il proprio contributo, mettendosi a completa disposizione del Comune di Milano e dei cittadini per raggiungere obiettivi condivisi quali la valorizzazione delle zone periferiche, il rafforzameno dell’aggregazione all’interno di una collettività e la promozione dello sport e della cultura come strumenti di educazione e inclusione sociale. Il Comune di Milano ha inoltre lanciato un avviso di manifestazione di interesse, scaduto il 15 luglio scorso, per l’individuazione di un’associazione o di un’organizzazione no profit capace di animare l’area nei prossimi due anni. Il progetto selezionato è ora al vaglio della The Coca-Cola Foundation, la quale potrà, eventualmente, finanziarlo. Continua in questo modo l’impegno dell’azienda a sostenere le attività che si svolgeranno del campo da basket e in tutta l’area di Famagosta. Con questo progetto, Coca-Cola ha dato avvio a un modello di gestione “win-win” - che potremmo definire “interesse pubblico in atto privato” – e che parte da un’azione privata, che si trasforma in un’opera pubblica a beneficio della collettività e che prevede la gestione da parte di un ente terzo. Il modello gestionale risponde anche a un innovativo approccio che riprende il concetto economico di circolarità e lo estende sia dal punto di vista ambientale che sociale: il padiglione è diventato infatti “materia prima seconda” per la realizzazione del campo da basket e ha mutato funzione sociale.

 

Informazioni su The Coca-Cola Company The Coca-Cola Company (NYSE: KO) è il maggiore produttore al mondo di bevande e rinfresca i propri consumatori con oltre 500 brand e oltre 3.800 referenze per un valore di oltre 20 miliardi di dollari. Per rispondere alle richieste e alle aspettative dei suoi consumatori l’azienda realizza per 18 dei brand del gruppo versioni con contenuto di calorie ridotto o totalmente assente. Oltre a Coca-Cola, il marchio più noto, l'azienda vanta altri brand nel proprio portafoglio fra cui Coca-Cola light, Coca-Cola Zero, Fanta, Sprite, Dasani, vitaminwater, Powerade, Minute Maid, Simply, Del Valle, Georgia e Gold Peak. The Coca-Cola Company, grazie al sistema di distribuzione più esteso al mondo, è leader di mercato nelle bevande gassate e non gassate e serve ogni giorno oltre 1,9 miliardi di bevande ai consumatori di più di 200 paesi. Con un impegno continuo nel costruire un sistema sostenibile, la nostra azienda è concentrata su iniziative volte alla tutela dell’ambiente, alla promozione di stili di vita attivi, alla creazione di un ambiente di lavoro sicuro per i dipendenti e al miglioramento dello sviluppo economico delle comunità nelle quali opera. Insieme ai nostri partner imbottigliatori, siamo tra le prime 10 aziende con più di 700 mila dipendenti.

Per maggiori informazioni, visitate il sito www.cocacolacompany.com o seguiteci su Twitter all'indirizzo twitter.com/CocaColaCo, visitate il nostro blog, Coca-Cola Unbottled, al link www.coca-colablog.com 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro