Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. LA TENUTA CASTELLO DI VICARELLO DA HYPER-ROOM

CREARE VINI UNA DEVOZIONE 

DELLA TENUTA CASTELLO DI VICARELLO

- BACCHESCHI BERTI CARLO -

Castello-di-vicarello-carlo-baccheschi-berti

Continua la rassegna "I TERRITORI DA GUSTARE" A Milano

in Corso Venezia,6 presso HYPER-ROOM  tenuto  il 18 dicembre 2017,

con la preziosa collaborazione dello staff di #italiadagustareeventi,

degustazioni vin i Toscani 

la TENUTA CASTELLO VICARELLO

Castello di Vicarello Terre di VicoLe origini: “Ho ascoltato la melodia del vento su queste colline che sentivo vibrare. Ho ascoltato il respiro di questa terra, l'eco di un passato che ho sognato divenisse presente. Ho ascoltato la mia anima fremere, libero come in mare aperto, ma certo di aver trovato un porto sicuro, scoprendo dove avevo bisogno di stare. Su questo poggio, avvolto dalla magia di trascorsi lontani oramai quasi persi nelle pieghe del tempo, qui dove tanto è stato, ho chiuso gli occhi e ho sentito il turgore della vita. Il desiderio di una vigna. Di colori, profumi e sapori da custodire in una bottiglia. Non più esistere, ma tornare a vivere.' I terreni fertili che circondano il Castello di Vicarello rappresentano solo l'inizio della storia che si cela dietro ai vini biologici prodotti dal proprietario Carlo Baccheschi Berti con il figlio Brando. In virtù della vicinanza al mare, della composizione del suolo, e della scelta delle cultivar, padre e figlio hanno dimostrato una vera e propria tradizione vitivinicola ~ Carlo Baccheschi Berti potrebbe facilmente essere definito come un precursore. Imprenditore - commerciante di gran successo, ha sempre goduto delle cose migliori della vita, e tra queste, ovviamente, il vino. Come molti dei suoi pari ha sognato di creare il proprio vino, e per farlo ha deciso di cercare una proprietà dove i suoi desideri e le sue ambizioni potessero essere soddisfatti.  La scelta, comunque, fu sicuramente inusuale, in un’area che, al tempo, era totalmente sconosciuta e, infatti, non era mai stata nota per la produzione di vino. La cittadina, Cinigiano, è adesso diventata di tendenza ed è la dimora di molte tenute che stanno facendo un buon lavoro, ma ciò era impensabile solo una generazione fa, quando appunto lui iniziò.  Inusuale, ma assai indovinata, fu anche la scelta della proprietà, una volta torre di guardia per la Repubblica di Siena, che venne ristrutturata a e portata a nuova vita, fino a divenire l’attuale Small Luxury Hotel, un hotel di gran fascino, ed una tenuta per la piantagione di viti, olivi, vegetali. L’approccio è stato senza compromessi fin dall’inizio, una filosofia che si può riscontrare nelle stesse vigne, 2500 viti per acro piantate all’inizio, oltre 4000 in anni più recenti. Il metodo di coltivazione è il classico del Mediterraneo, i cespugli sono potati in cima per raggiungere grandi risultati ed una produzione minimale sia per ettaro che per pianta. Sono sempre stati impiegati prestigiosi consulenti. Carlo è adesso aiutato dal primogenito Brando nella cura di tutta la tenuta e dei vigneti. Due vini, soltanto due, sono prodotti qui: un amabile blend di Sangiovese, la grande uva della Toscana, ed il Merlot della riva destra di Bordeaux. Si unisce un eccezionale blend Bordeaux, Cabernet Franc, Merlot e Cabernet Sauvignon, lungo, complesso, lussuoso, e saporito, dal finale al gusto di frutti di bosco e prugne di Gironde. Ed anche qui, la filosofia del non compromesso non potrebbe essere più palese.

Castello di Vicarello

AZIENDA AGRICOLA DI VICARELLO DI CARLO BACCHESCHI BERTI   Castello di Vicarello 58044 Poggi del Sasso Cinigiano (Gr) Toscana Italia  

 e  Loc. Vicarello 58044 Cinigiano GR   Toscana    Tel 0564990718   www.castellodivicarellovini.com

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro