Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. 131° STAGIONE DELL'IPPODROMO SNAI SAN SIRO

MILANO SAN SIRO GALLOPPO

MILANO AL GALOPPO

 131esima STAGIONE DELL’ IPPODROMO SNAI SAN SIRO

FRA CULTURA, GRANDI EVENTI E CONCERTI INTERNAZIONALI

Dopo i 200.000 accessi dello scorso anno, l’ippodromo riparte domenica con l’evento Vini d’Italia

IPPRODROMO DEL GALLOPPO MILNAO

 

Molti i progetti per il 2018: dalle Giornate FAI di Primavera ad un grande progetto di valorizzazione del Cavallo di Leonardo. Torna anche il Milano Summer Festival, con artisti del calibro dei Chemical Brothers, Iron Maden, Alanis Morissette e Santana.

Domenica 18 marzo riaprono i cancelli dell’Ippodromo SNAI San Siro: protagonista della giornata sarà il grande vino italiano, per festeggiare la ripresa delle corse il tempio dell’ippica milanese sarà infatti aperto gratuitamente a tutti dalle 12 e si trasformerà in una prestigiosa enoteca. Con il supporto di sommelier, i visitatori potranno degustare una selezione di 50 tra i migliori vini italiani, provenienti da 22 cantine e 14 regioni, espressione di piccole realtà difficili da scovare sul mercato. Saranno inoltre presenti i migliori food truck che porteranno prelibatezze per tutti i gusti: dal pesce alla pasta fatta in casa, da raffinati salumi e formaggi a crêpe dolci e salate e sfiziosi fritti...tutto per accompagnare il pubblico dal pranzo all'aperitivo passando per la merenda. A completare questo ‘giro d’Italia’ eno-gastronomico la musica del dj set, i pony del Centro Ippico Lombardo, i drappelli a cavallo delle forze dell’ordine, il Picchetto d’Onore della Polizia Locale di Milano e l’animazione per i bambini a cura dei volontari della Fondazione Francesca Rava.

Grazie ad un calendario ricco di eventi mondani, cultura, concerti internazionali e grande ippica – annuncia Fabio Schiavolin, Amministratore Delegato di Snaitech – anche nella stagione 2018 l’ippodromo sarà uno dei principali luoghi di incontro, svago e intrattenimento della città di Milano. I 100 mila accessi del 2016, che già sembravano moltissimi, sono raddoppiati la scorsa stagione, quando abbiamo registrato oltre 200.000 presenze. Quest’anno puntiamo a fare ancora meglio, e abbiamo in serbo moltissime sorprese tra le quali spicca un grande progetto di valorizzazione del Cavallo di Leonardo”.

Senza dimenticare la componente sportiva: sono già passate 130 edizioni ma è sempre trepidante l’attesa per il colpo di cannone del Reggimento Artiglieria a Cavallo "Voloire" che tradizionalmente dà il via alla stagione dell'Ippodromo SNAI San Siro del Galoppo di Milano. La corsa più significativa della domenica è il Premio Apertura: la grande sfida che si disputa sulla distanza di un miglio e vede affrontarsi i cavalli che hanno corso durante l’inverno, che possono mettere in campo la forma rodata, e quelli, tendenzialmente più forti, che si ripresentano dopo l’inverno. Quel che è certo è che non mancherà lo spettacolo!

I PRINCIPALI EVENTI IN CALENDARIO PER LA STAGIONE 2018 DELL’IPPODROMO

Le Giornate FAI di Primavera – L’Ippodromo SNAI San Siro, l’unico al mondo dichiarato monumento di interesse nazionale, è stato per la prima volta inserito nella lista dei luoghi da scoprire del FAI ed entra così a far parte di un circuito virtuoso di promozione dei tesori culturali italiani. Il weekend del 24/25 marzo, in occasione della XXVI edizione delle Giornate FAI di Primavera, manifestazione dedicata al patrimonio culturale italiano che lo scorso anno ha fatto registrare 750 mila visitatori in tutta Italia, l’ippodromo aprirà gratuitamente le porte ai visitatori per svelare i suoi tesori nascosti. Attraverso le visite guidate i visitatori FAI potranno eccezionalmente accedere a luoghi non accessibili al pubblico come la Palazzina del Peso, struttura liberty degli anni ’20 con le sue caratteristiche sale, la sala Bilancia in cui vengono pesati prima e dopo le corse i fantini e la loro sella, la sala Camino e dei Proprietari da cui si apre verso la pista del galoppo la tribuna d’onore riservata ai proprietari dei cavalli.

Grande musica internazionale – Dopo il grande successo della scorsa edizione torna il Milano Summer Festival, una delle più apprezzate e importanti rassegne musicali del panorama italiano che porterà a Milano alcuni dei più grandi interpreti della musica nazionale e internazionale. Nelle notti d’estate si esibiranno sul prato dell’Ippodromo SNAI San Siro artisti straordinari come Marilyn Manson, Iron Maiden, The Chemical Brothers, Santana, Alanis Morissette, Santana e Martin Garrix.

Alla scoperta di San Siro e del Cavallo di Leonardo - Si può scegliere l'ippodromo come meta per una gita domenicale, anche senza essere appassionati di ippica. Un motivo potrebbe essere il tour gratuito #scoprisansiro, percorso guidato attraverso i luoghi storici dell'impianto milanese, dalle tribune in stile liberty, al Parco Botanico, che conta 72 specie differenti di piante e alberi secolari, fino alla Palazzina del Peso, una sorta di area sacra nella quale i fantini vengono pesati con sella e accessori prima di ogni corsa. Sette tappe in tutto, compresa la sosta ai piedi del poderoso Cavallo di Leonardo, la più grande scultura equestre del mondo, realizzata in bronzo dalla scultrice statunitense Nina Akamu e ispirata ai disegni originali di Leonardo da Vinci. La statua del cavallo e tutto l’ippodromo saranno inoltre al centro di un grande progetto di valorizzazione, che si inserirà nel ricco calendario delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci.

Progetto Scuola - C'è anche uno “#scoprisansiro per i più piccoli”, nell'ambito del Progetto Scuola che SNAITECH ha inaugurato nei mesi scorsi e che ha già coinvolto oltre 400 studenti. Anche nel corso del 2018, accompagnati dalle maestre e dai dirigenti scolastici, gli alunni di alcune scuole elementari milanesi potranno recarsi all’ippodromo per vedere i cavalli dal vivo, visitare le scuderie e conoscere gli angoli più affascinanti dell'ippodromo a bordo di una carrozza storica. L’obiettivo per il 2018 è arrivare a 1.000 bambini coinvolti, Snaitech sta infatti dialogando con il Comune di Milano per estendere l’iniziativa dalle scuole del municipio 7 agli istituti di tutta la città.

La partnership con il Politecnico - L'Ippodromo SNAI San Siro è un patrimonio culturale di enorme valore per la città di Milano, e come tale va valorizzato al massimo. Per questo SNAITECH ha avviato una partnership con il Master in Management dei Beni e delle Istituzioni Culturali del MIP Politecnico di Milano, che nasce con l'obiettivo di accompagnare i manager nella rivoluzione digitale che sta investendo il settore della cultura. La sinergia prevede che due partecipanti al Master sviluppino un progetto di conservazione e valorizzazione dell'Ippodromo SNAI San Siro.

Spazio ai bambini - Prosegue anche nel 2018 la collaborazione, ormai collaudatissima, con la Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus, i cui animatori sono di casa all'ippodromo. Nella loro oasi ricreativa, i bambini trovano un caleidoscopio di attività e attrazioni: spettacoli, racconti, laboratori, giochi creativi.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro