Mibac 280x120banner fiere 345x120

AIOM 1973-2018: 45° TRAGUARDO E NUOVE SFIDE

Stefania Gori con alcuni oncologi di AIOMEra il 1973 quando a Milano, presso l’Istituto Nazionale dei Tumori, nasceva l’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM). A fondarla un gruppo di pionieri tra cui spiccano grandi oncologi come Umberto Veronesi e Gianni Bonadonna. Probabilmente nessuno aveva immaginato che AIOM sarebbe cresciuta così tanto: con più di 2.500 soci, oggi è la più numerosa, rilevante e attiva associazione nazionale di oncologia medica a livello europeo. Un percorso autorevole e scientifico molto lungo ma che ha reso indissolubile in Italia l’identificazione tra AIOM e oncologia. L’associazione ha contribuito in maniera determinante allo sviluppo e all’innovazione di tutti i settori dell’oncologia. AIOM ha celebrato i 45 anni di attività con una cena di gala alFour Seasons Hotel di Milano, il 13 aprile, in cui sono stati raccolti i fondi per una borsa di studio che consentirà a un giovane giornalista di partecipare al prossimo Congresso dell’ASCO (American Society of Clinical Oncology). Il congresso si svolgerà a Chicago dall’1 al 5 giugno e vedrà la partecipazione di oltre settecento testate giornalistiche di ogni parte del mondo.

photogallery ©

 

Oltre centottanta persone hanno accolto l’invito della Presidente Stefania Gori e dell’Ambasciatrice di AIOM, Paola Neri, tra cui imprenditori, medici, giornalisti e personaggi di spicco del “jet set” milanese. Tra gli ospiti d’eccezione, Patrizia Pellegrino e Stefano Masciarelli si sono uniti al Galà al termine dello spettacolo in scena al San Babila, e il noto cantante-imitatore Luca Virago che ha reso allegri e frizzanti alcuni momenti della serata. La presidente di AIOM ha ricordato gli importanti traguardi raggiunti dall’associazione e le sfide che l’attendono: «In 45 anni di storia l’AIOM ha scelto 19 presidenti e 22 Direttivi nazionali. I provvedimenti approvati negli ultimi mesi, come le disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, ci fanno entrare in una nuova fase della vita della società scientifica. La produzione di Linee Guida normativamente riconosciute e la formazione continua dei soci rappresentano i due obiettivi strategici di AIOM nei prossimi anni».

www.aiom.it

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro