Mibac 280x120banner fiere 345x120

AIOM: "Serve più impegno da parte di tutti"

24

 

Ammonta a circa 19 miliardi di euro la spesa per curare le persone che hanno il cancro, con una aumento di 400 milioni ogni anno. Il Fondo per le terapie innovative è una misura fondamentale, ma serve un’alleanza fra clinici, istituzioni, cittadini e industria. È l’appello che la società scientifica ha lanciato al 54° Congresso dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO) che si è svolto a Chicago dal 1° al 5 giugno scorso, con la partecipazione di oltre 39mila oncologi da tutto il mondo. «Serve quindi un’alleanza fra tutti gli attori coinvolti… Serve più impegno da parte di tutti perché il nostro sistema universalistico continui a rendere possibile a tutti l’accesso alle cure migliori» spiega Stefania Gori, Presidente nazionale AIOM. La cena di gala, organizzata dall’Associazione con il prezioso aiuto dell’Ambasciatrice AIOM Paola Neri, si è svolta il 15 giugno presso il Four Seasons Hotel Milano.

photogallery ©

 

A.I.O.M. - Associazione Italiana di Oncologia Medica - viene fondata nel 1973 a Milano, presso l’Istituto Nazionale dei Tumori, da un gruppo di pionieri tra cui spiccano grandi oncologi come Umberto Veronesi e Gianni Bonadonna. Nessuno poteva immaginare che AIOM sarebbe cresciuta così tanto: con più di 2.500 soci, oggi è infatti la più numerosa e rilevante associazione nazionale di oncologia medica attiva a livello europeo, fornendo un prezioso contributo  allo sviluppo e all’innovazione di tutti i settori dell’oncologia.  

www.aiom.it

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro