Mibac 280x120banner fiere 345x120

LOMBARDIA, COMO. LA CITTA DEI BALOCCHI fino all'8 gennaio 2012

Como Città dei Balocchi

DAL 3 DICEMBRE 2011 AL 8 GENNAIO 2012

Come di consueto, il centro storico cittadino sarà animato e rallegrato dalla presenza della manifestazione Como Città dei Balocchi. Ogni anno, le location più attrattive, grazie alla proposta di differenti attività, sono piazza Volta, piazza Duomo che grazie al broletto diviene uno dei centri nevralgici della manifestazione, e, ovviamente, piazza Cavour. Inoltre, grazie alla fattiva collaborazione con le forze dell’ordine cittadine che ogni edizione non mancano di presenziare alla manifestazione, per la gioia dei più piccini, anche via Cesare Cantù e Via Maestri Comacini saranno coinvolti in questa speciale atmosfera festosa. Poi la Chiesa di San Giacomo, con l’ormai storica Mostra di presepi, che quest’anno al suo interno ospiterà anche una mostra di icone sacre sarà il luogo dove bambini e adulti verranno a riscoprire il senso autentico del Natale. E ancora musica, un’illuminazione che lascerà a bocca aperta grazie al Como Magic Light Festival, voluto dall’associazione Amici di Como. Insomma, a Como è tornata la Città dei Balocchi.

 

                 

La Città dei Balocchi diventa maggiorenne tagliando il traguardo delle 18 edizioni. La manifestazione natalizia comasca, dedicata a grandi e piccini che richiama a Como migliaia di persone nell’arco di un mese di eventi ed iniziative, quest’anno ha ottenuto la patente per guidare i suoi visitatori verso la salvaguardia ed il rispetto delle foreste e per celebrare il Natale. Un obiettivo importante, raggiunto grazie alla tenacia, alla creatività e alla disponibilità di tante persone che nell’arco di questi diciotto anni hanno saputo dare importanti contributi. In occasione dell’edizione 2011-2012 la manifestazione non poteva tradire le aspettative dei tantissimi appassionati visitatori e ha così deciso di “confezionare” un Natale all’insegna della tradizione, con uno sguardo rivolto all’Anno Internazionale delle Foreste che lascerà un’importante impronta sulla manifestazione. Così, piazza Cavour sarà resa fruibile a bambini ed adulti, grazie alla proposta del caratteristico Mercatino di Natale e ad un allestimento innovativo, nel quale i giovanissimi potranno addentrarsi, con stupore e meraviglia, nella casa di Babbo Natale, nella quale si susseguiranno appuntamenti ludici e didattici, ed in una foresta incantata. La mostra di presepi, i percorsi di educazione civica con le Forze dell’Ordine cittadine, mostre fotografiche e tanti appuntamenti teatrali al Broletto saranno alcuni degli ingredienti principali insieme agli attesissimi appuntamenti con l’arrivo di Babbo Natale, il Capodanno sul lago e l’arrivo della Befana il 6 gennaio, sempre con uno sguardo rivolto alla solidarietà.



 Sul sito ufficiale potete trovare il programma completo
Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro