Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. IL MUSEO DEGLI STRUMENTI MUSICALI AL CASTELLO SFORZESCO

Il Museo che Suona

una visita virtuale al Museo

il Museo degli Strumenti Musicali

del Castello Sforzesco di Milano

MILANO. Le Voci della Città è stata selezionata dal Comune di Milano per promuovere e sviluppare le attività didattiche, divulgative e di accoglienza turistica relative al Museo degli Strumenti Musicali del Castello Sforzesco. Sono stati messi a punto differenti percorsi di visita della vasta collezione di strumenti musicali antichi e moderni che da vita al Museo. Sono disponibili, con ampia varietà tematica, laboratori didattici rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, all’istruzione superiore e naturalmente a gruppi di adulti di ogni tipologia. La proposta si rivolge quindi anche ai gruppi turistici italiani o internazionali, alle istituzioni culturali e ad ogni visitatore animato da semplice curiosità per l’argomento. Il Museo degli Strumenti musicali, con la ricca panoramica di attività didattiche oggi disponibile, diventa sempre più un autentico Museo della Musica, dove l’esperienza di un percorso svolto fra arte e storia, corredato da tanti riferimenti pratici, esempi musicali ed ascolti dal vivo, rende interessante, chiaro e comprensibile a tutti il complesso mondo della musica e degli strumenti musicali, dalle sue origini trascendentali fino ai nostri giorni, dall’uomo primitivo fino al diffusissimo ipod.

visite guidate

Il pool di esperti è a completa disposizione per organizzare ogni tipo di visita guidata rivolta ad ogni possibile interlocutore. Dagli adulti, singoli o in gruppo, fino a risalire alla prima infanzia. Dai gruppi turistici alle Fondazioni, Università e scuole di ogni ordine e grado. L’offerta comprende una vastissima panoramica di possibilità. Dalla classica visita guidata, al laboratorio didattico, alla visita tematizzata, alla lezione concerto. Gli strumenti musicali restaurati diventano protagonisti di esperienze musicali dedicate alla riscoperta della storia della musica e degli strumenti musicali con il loro suono originale.

didattica per la scuola

La proposta didattica si rivolge principalmente alle scuole di ogni ordine e grado. Si tratta di percorsi di visita corredati da esempi musicali e illustrazioni dal vivo delle principali famiglie di strumenti musicali. I giovani visitatori diventano fruitori attivi e sono coinvolti in un percorso di riscoperta che prende avvio dall’esperienza pratica e dalla reale comprensione del funzionamento degli strumenti nella loro evoluzione storica e costruttiva. Il contatto diretto con gli strumenti musicali disegna la sottile linea rossa che conduce l’intera visita. Oltre all’ascolto dal vivo di alcuni strumenti originali della collezione del Museo, vengono messi a disposizione dei ragazzi alcuni strumenti che, senza timore di danneggiamenti, possono essere visti, toccati e soppesati per consentire quel rapporto diretto e unicamente giovane che riesce ad abbattere ogni barriera di diffidenza e di inutile lontananza culturale.

laboratori didattici

A fianco dei percorsi di visita veri e propri vengono proposti anche laboratori didattici molto differenziati e dedicati, per argomenti e livello cognitivo, ad ogni settore del mondo della scuola, dalla prima infanzia fino alle scuole superiori, per raggiungere la specialistica delle facoltà universitarie.

 

laboratori per la prima infanzia e per le scuole di primo grado

La proposta didattica sfrutta la suggestione di un luogo particolare come il Museo degli Strumenti Musicali che consente di avviare un primo rapporto con il mondo della musica e della percezione sonora. I laboratori didattici rivolti alla prima infanzia vengono messi a punti in modo specifico analizzando le esigenze dell’ente richiedente. Tutti i percorsi per la prima infanzia sono fondati su un approccio ludico e ricreativo che coniuga le reali facoltà di apprendimento con la necessità di vivere un’esperienza estremamente divertente e stimolante ben lontana da una classica e pedante visita ad un museo di matrice storica. Gli ampi spazi delle sale museali sono un palcoscenico ideale per coinvolgere i giovanissimi, anche con attività pratiche e sperimentali.

la fiaba della musica

Un percorso di visita, messo a punto con operatori specializzati, permette di scoprire il Museo degli Strumenti Musicali partecipando attivamente ad un vera e propria fiaba narrata fra le teche contenenti gli strumenti musicali che diventano i protagonisti animati del racconto. La partecipazione attiva dei bambini permette di scoprire e utilizzare direttamente alcuni oggetti sonori e strumenti sperimentando, magari per la prima volta, la stimolante esperienza di fare musica insieme. Questo percorso, con opportuni adattamenti di linguaggio e tempi, abbraccia un arco anagrafico piuttosto ampio che va dal primo anno di scuola materna alle prime classi delle elementari.

 

laboratori per quarte e quinte elementari e scuole medie

I laboratori didattici sono progettati per rispondere al reale sviluppo cognitivo dei ragazzi in età scolare. La proposta offerta a partire dalle ultime classi delle scuole elementari per proseguire poi fino al completo ciclo delle tre classi medie risulta molto differenziata ormai orientata ad un reale contatto con il mondo della musica e degli strumenti musicali veri e propri. Ai percorsi di visita veri e proprio sono affiancate le possibilità di svolgere laboratori dedicati alle origini del suono e allo sviluppo degli strumenti musicali nelle loro famiglie e tipologie costruttive. Pur mantenendo costante il clima leggero e stimolante, con il progredire dell’età anagrafica dei ragazzi coinvolti, ci si allontana via via dalla dimensione puramente ludica e ricreativa per entrare delicatamente in un contesto più strutturato e analitico ricco di spunti e di curiosità e molto interdisciplinare, con costanti riferimenti alle materie trattate durante le lezioni scolastiche.

laboratori speciali per scuole ad indirizzo musicale

Un aspetto particolarmente curato si rivolge alle scuole medie ad indirizzo musicale. Vengono proposti laboratori didattici speciali che esplorano la storia e le caratteristiche costruttive degli strumenti musicali studiati e suonati dai ragazzi. Si tratta di percorsi specifici messi a punto sulle reali esigenze delle classi che devono soltanto esprimere la preferenza per gli strumenti da approfondire. Un percorso che risulta particolarmente suggestivo all’interno del Museo è quello dedicato alla storia degli strumenti a tastiera e del pianoforte. Infatti, la qualità e la quantità di strumenti originali conservati e restaurati consente di proporre un vero e proprio excursus tematico costantemente corredato da esempi musicali dal vivo e illustrazioni del funzionamento, realizzati su strumenti di raro valore, bellezza e qualità che riportano alla dimensione sonora e culturale originale. E’ infatti possibile fare un percorso di visita completo che offre l’illustrazione e l’ascolto di un clavicordo (Liedolm 1793), un clavicembalo originale Taskin del 1789, un fortepiano Clementi della prima parte dell’Ottocento, due pianoforte coda, Pleyel ed Erard del 1845 e 1858, due organi positivi originali italiani collocati fra i secoli XVIII e XIX, per concludere con un pianoforte moderno a coda. Non mancano le teche con l’illustrazione della meccanica del pianoforte e una struttura con lo spaccato di un organo a canne, in grado di funzionare realmente dimostrando in tempo reale il misterioso funzionamento di questo suggestivo strumento musicale.

castello

 

 

gruppi turistici e incoming

i gruppo turistici italiani e internazionali possono richiedere l’organizzazione di visite guidate, percorsi di visita tematizzati e lezioni concerto dedicate agli strumenti storici custoditi nel Museo. Gli esperti e i musicisti possono svolgere le attività in lingua Italiana e Inglese, ma anche in Francese, Tedesco, Spagnolo e nelle principali lingue.



www.levocidellacitta.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. (+39) 02 3910 4149

 

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro