Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO.CARNEVALESCO AMBROSIANO. FESTA DEI POPOLI E DEI QUARTIERI. GRAN FINALE IL 25 FEBBRAIO 2012 IN PIAZZA DUOMO

CARNEVALE AMBROSIANOCARNEVALE AMBROSIANO.

FESTA DEI POPOLI

E DEI QUARTIERI

A MILANO IN PIAZZA DUOMO

il 25 febbraio 2012

MILANO. La Giunta ha approvato gli indirizzi generali per la cinque giorni meneghina: al via il bando per l’evento di “Sabato Grasso” - Un carnevale dei popoli, una festa diffusa in tutti i quartieri grazie al coordinamento con i Consigli di Zona, le piazze del centro come luoghi di eventi, rappresentazioni per bambini in piazza San Fedele e laboratori creativi nel chiostro di Palazzo Marino, spettacoli di artisti di strada. E, infine, una grande festa finale in piazza del Duomo dove confluiranno diversi cortei dalle periferie. Questa la cornice del carnevale ambrosiano 2012, approvata oggi dalla Giunta, che si aprirà giovedì 23 febbraio 2012.

Per il gran finale del “Sabato Grasso” in piazza Duomo, il 25 febbraio 2012, è stato pubblicato oggi un bando del valore di 185mila euro, che scadrà il prossimo venerdì 13 febbraio alle ore 12. Una commissione tecnica avrà il compito di vagliare le proposte, avendo tra i principali criteri di giudizio l’aderenza al tema portante del carnevale di quest’anno, ovvero la multiculturalità. “Abbiamo voluto un carnevale nuovo, diverso da tutti gli altri – ha detto l’assessore alla Cultura Stefano Boeri – che rappresentasse appieno il carattere cosmopolita della nostra città. Le culture, le feste, le musiche di tutto il mondo, che già abita Milano, invaderanno festosamente le piazze e le vie”.

Per il giorno del sabato grasso, dalle 11 alle 18 circa, le piazze del centro si animeranno con spettacoli musicali, giocolerie, danze. Gli artisti di strada saranno ospitati lungo l’asse piazza Beccaria, piazza Affari, piazza Santo Stefano, piazza Cairoli/via Beltrami, piazza San Babila, piazza Liberty, piazzetta Reale. Lungo l’asse piazza San Babila–Cairoli si svilupperanno invece gli spettacoli e le rappresentazioni degli artisti di strada. Non mancherà il tradizionale saluto alle maschere milanesi Meneghino e Cecca, realizzato dalla Compagnia Teatrale Meneghina, mentre altre iniziative si svilupperanno in altri luoghi cittadini: il Milano Clown Festival al quartiere Isola, la sfilata dei carri organizzata dagli oratori, altre manifestazioni in via Padova, in piazza XXV aprile, alla Casa della Carità, al Teatro Sala Fontana, al Teatro Verdi. “Sarà un carnevale che dalle periferie, dai quartieri, tracimerà in centro – ha affermato l’assessora al Tempo libero Chiara Bisconti -. Animeremo ovunque strade e piazze e mi piace pensare che ci sarà un luogo dedicato esclusivamente ai bambini. Esperienze precedenti come Verdestate e Biancoinverno ci hanno mostrato quanto i milanesi apprezzino la pratica di festa ‘diffusa’. Per questo, come per le recenti iniziative, verrà redatto un calendario on-line consultabile giorno per giorno con tutti gli avvenimenti previsti in città”.

 

Condividi
comments

Altro