Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. EXPO 2015, PROGETTO EXPO RIO MARE SCUOLE

expo.2015LA SCUOLA MEDIA “A. MANZONI IV” DI RHO

VINCE LA PRIMA EDIZIONE DEL CONCORSO LEGATO AL PROGETTO SCUOLE

EXPO-RIO MARE

“BEST FOOD GENERATION, LA TRIBU’ DELL’EXPO”

 

Venerdì 1 giugno 2012  la cerimonia di premiazione presso la Scuola

con i rappresentanti di Expo 2015 SpA e Rio Mare

per premiare il lavoro creativo sull’alimentazione della classe 2° M

 

Milano, 31 maggio 2012 – È la classe 2° M della scuola media “A. Manzoni IV” di Rho la vincitrice della prima edizione del concorso legato al progetto didattico di educazione alimentare “Best Food Generation, la Tribù dell’Expo” promosso da Expo 2015 SpA e Rio Mare nelle scuole elementari e medie di tutta Italia. L’attesa cerimonia di premiazione si svolgerà Venerdì 1 giugno, a partire dalle 10.30, presso la palestra della scuola, in Via Terrazzano a Rho, alla presenza di Laura Lamarra, responsabile Audit di Expo 2015 SpA, di Gabriele Rusconi, direttore generale di Rio Mare, di Pietro Romano, Sindaco di Rho, di Elvira di Pietro, Vicesindaco e Assessore alla Scuola e Istruzione, Innovazione, Tecnologia, Comunicazione di Rho, e con la partecipazione di Zio Bruno, Rio e Marina, i personaggi protagonisti del progetto scuola che accompagnano ogni anno gli alunni nel corso del cammino educativo verso la sana e corretta alimentazione.

Nel dettaglio il programma della cerimonia prevede:

  1. 10.30

Uno spettacolo educativo, divertente e interattivo con cui Rio Mare e la giovane compagnia teatrale “La Dual Band” mette in scena i principi della sana e corretta alimentazione attraverso una favola in musica che ha per protagonisti Zio Bruno, Rio e Marina.

 

“Best Food Generation, la Tribù dell’Expo” è un progetto didattico promosso da Expo 2015 SpA e Rio Mare per educare i giovani di oggi, la generazioni del futuro, alla sana e corretta alimentazione. Il progetto ha preso il via a febbraio 2012 coinvolgendo più di 3.000 scuole di tutta Italia. Nel corso di quest’anno scolastico 2011-2012 gli alunni, sotto la guida degli insegnanti e con l’aiuto di un kit didattico sviluppato in collaborazione con il Prof. Michele Carruba, uno dei massimi esperti di nutrizione in Italia, hanno affrontato il tema della varietà, concetto chiave della piramide alimentare. Tutte le classi aderenti al Progetto hanno inoltre partecipato al concorso che richiedeva loro di interpretare con un elaborato creativo i principi della sana e corretta alimentazione imparati grazie alla piramide alimentare e al lavoro didattico svolto durante l’anno scolastico. La classe 2° M della scuola media “A. Manzoni IV” di Rho ha presentato un lavoro creativo che si è contraddistinto per l’autorevolezza dei contenuti e l’originalità della loro presentazione. Gli alunni hanno infatti ideato un originale Ricettario per la cui realizzazione hanno intervistato amici e familiari per raccogliere ricette originarie di diverse regioni d’Italia ma anche provenienti da paesi europei ed extraeuropei poiché in classe sono presenti alunni di varie culture. I ragazzi hanno poi studiato nel dettaglio lo speciale packaging della confezione del ricettario - che richiama quello dei prodotti alimentari – e rivisitato il logo Best Food Generation curando nel dettaglio la grafica dell’impaginazione. Il cammino di educazione alla sana e corretta alimentazione avviato da Expo e Rio Mare nelle scuole italiane non finisce qui: concepito come progetto didattico quadriennale, “Best Food Generation, la Tribù dell’Expo” – che culminerà proprio con l’evento Expo Milano 2015 il cui tema sarà “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” -, ripartirà a settembre con il lancio della seconda edizione ed un nuovo concorso. Il tema del secondo anno sarà la Scelta, per insegnare ai bambini e ragazzi a selezionare consapevolmente gli alimenti sulla base delle loro caratteristiche produttive, stagionalità e dei benefici nutrizionali che li caratterizzano. Appuntamento allora a settembre 2012 con la nuova edizione di Best Food Generation, la Tribù dell’Expo!

 

Per ulteriori informazioni

 

Ufficio stampa:

Per Rio Mare - Ketchum       

Per L’Esposizione Universale - Expo2015

 

L’Esposizione Universale:

«Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita» è il tema attorno cui si svilupperà Expo Milano 2015. In un mondo in cui oltre un miliardo di persone soffre di fame o, al contrario, di obesità, e che nel 2050 sarà abitato da 9 miliardi di persone, i problemi legati alla nutrizione e all’alimentazione sono questioni di grande attualità che interessano più ambiti: dall’economia alla scienza, dalla cultura alla società. È su questi fronti che i Paesi partecipanti all’esposizione di Milano sono invitati a proporre soluzioni concrete. Tre le sfide proposte: il diritto a un’alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutti; sostenibilità ambientale, sociale ed economica della filiera e consapevolezza del gusto e della cultura del cibo.Si calcola che l’Esposizione Universale e le migliaia di appuntamenti (eventi culturali, concerti, spettacoli …), previsti nei sei mesi della manifestazione, porteranno a Milano e nell’area metropolitana della città circa 20 milioni di visitatori, oltre 130 Paesi partecipanti, organizzazioni e aziende. Ad oggi hanno aderito 72 Paesi, più l’Onu. Il sito espositivo si estenderà su una superficie di un milione di metri quadrati, lungo l’asse della nuova Fiera di Milano e di Malpensa. I lavori sono stati ufficialmente inaugurati il 28 ottobre 2011, al termine del primo “International Participants Meeting”, che si è tenuto tra Milano e Villa Erba, a Cernobbio (Como), dal 25 al 27 ottobre 2011.

 

Rio Mare:

In Europa e in tutto il mondo Rio Mare è il marchio italiano di grande qualità che coniuga gusto e benessere, affidabile, sicuro, innovativo, ideale per chi è attento alla propria alimentazione. La missione di Rio Mare è da sempre la ricerca dell’eccellenza a tutti i livelli: nella selezione della materia prima, nei controlli rigorosi su tutta la filiera, nella costante comunicazione al consumatore chiara, trasparente, efficace; nell’innovazione continua che permetta di adeguare la propria offerta alle richieste del mercato, con una gamma sempre più vasta di prodotti gustosi e facili da usare. Rio Mare è da sempre impegnato sul fronte della sostenibilità perché considera valori fondamentali lo sviluppo sostenibile e il rispetto delle risorse degli oceani. Anche per questo motivo, fin dal 1992 l’azienda ha aderito al programma Dolphin Safe promosso da Earth Island Institute. A testimonianza di questo impegno, Rio Mare è tra i fondatori di ISSF, International Seafood Sustainability Foundation (ISSF www.iss-foundation.org ), un’organizzazione globale non-profit fondata nel 2009, che riunisce autorevoli esponenti della comunità scientifica internazionale, il WWF e le aziende leader dell’industria conserviera del tonno, con l’obiettivo di assicurare la sostenibilità degli stock di tonno nel lungo periodo e l’utilizzo sostenibile degli stock attualmente esistenti, riducendo la pesca accidentale (by catch) e promuovendo la tutela e la salute dell’ecosistema marino.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro