Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. IL CONGRESSO FAMILY DAY 2012 IN TRASFERTA IN SETTE CITTA'

 

FAMILYDAY2012      Il Congresso in trasferta in sette città

Filo rosso: il lavoro e la famiglia

 

 

MILANO: Nella seconda giornata del Congresso internazionale teologico pastorale, i partecipanti si sono distribuiti, oltre che in alcune sale di FieramilanoCity, in sette diverse località di altrettante diocesi lombarde. A far da filo conduttore delle 10 tavole rotonde di oggi pomeriggio è stato il lavoro, secondo “pilastro” del titolo generale “Famiglia, lavoro e festa”. Molto ampia la gamma delle situazioni affrontate, così come gli ambiti di vita e le tipologie di persone implicate, a significare la volontà esplicita di abbracciare, con lo sguardo della fede, la realtà di oggi nella sua complessità. Così, ad esempio, a Milano prestigiosi relatori dall’Italia e dalla Corea del Sud hanno trattato la condizione lavorativa in un contesto metropolitano, con tutte le sfide che questo comporta.

A questo link l’approfondimento “Il lavoro nella società urbana e la famiglia”

Clicca qui per le foto

A Lodi, invece, luogo emblematico della campagna padana, si è parlato del lavoro in ambiente rurale.

A questo link l’approfondimento “Famiglie rurali: le nuove sfide del lavoro agricolo e la responsabilità per il creato”

Clicca qui per le foto

Una città nota a livello internazionale per le sue bellezze naturali – Como con il suo lago – è stata teatro di una tavola rotonda sul turismo, dalla quale è emersa una proposta interessante di “turismo low cost” per le famiglie.

A questo link l’approfondimento “Il turismo tra accoglienza, cultura e festa della famiglia”

Clicca qui per le foto

Un’altra località lombarda, Varese, conosciuta come la “città giardino”, ha ospitato un incontro in cui protagonista è stata una coppia di economisti di vaglia.

A questo link l’approfondimento “Libera professione e vita familiare”

Clicca qui per le foto

Del rapporto tra famiglia e mondo imprenditoriale si è parlato a Milano, in una tavola rotonda molto qualificata e assortita per quanto concerne il profilo dei contributi.

A questo link l’approfondimento “Famiglia e impresa: la solidarietà per lo sviluppo”

Clicca qui per le foto

Due diverse tavole rotonde hanno focalizzato la condizione femminile sotto il profilo lavorativo. La prima, a Pavia, ha visto confluire analisi e testimonianze sulla donna lavoratrice fra passato e presente.

A questo link l’approfondimento “L’originalità del lavoro della donna fra tradizione ed evoluzione”

Clicca qui per le foto

Nel secondo incontro, a Milano, di scena il ruolo di colf e badanti, presenze sempre più familiari nell’universo domestico italiano e non solo.

A questo link l’approfondimento “Figure di collaborazione alla famiglia: assistenti familiari e colf”

Clicca qui per le foto

Non poteva mancare un riferimento esplicito alla condizione giovanile, al centro del convegno di Bergamo nel quale sono state passate in esame alcune delle problematiche più delicate legate a questa fascia di popolazione.

A questo link l’approfondimento “Progetto di vita dei giovani e futuro del lavoro”

Un campione di hockey su ghiaccio diversamente abile è stato tra i testimoni intervenuti alla tavola rotonda sulla disabilità che si è svolta nei modernissimi padiglioni della “Nostra Famiglia” di Bosisio Parini, nel cuore della Brianza lecchese.

A questo link l’approfondimento “Famiglia, lavoro e mondo della disabilità”

Clicca qui per le foto

Da ultimo, last but not least, da segnalare l’incontro di Brescia – una delle realtà economiche più vivaci della regione - dove i partecipanti si sono confrontati sulla spiritualità del lavoro in “formato famiglia”.

A questo link l’approfondimento “La santità familiare nell’esperienza del lavoro”

Clicca qui per le foto

Sempre a Fieramilanocity, boom di presenze alla Fiera internazionale della famiglia - che oggi ha registrato 30mila visitatori -, come alla Libreria internazionale della famiglia.

A questo link l’approfondimento “Libreria internazionale della famiglia. Libri per tutti i gusti sul ruolo dei genitori e la vita dei figli”

Intanto, in attesa che domani venerdì 1 giugno arrivi il Santo Padre, nelle parrocchie le famiglie ospitanti e i pellegrini si riuniscono per momenti di festa e condivisione.

A questo link l’approfondimento “Le feste organizzata dalle comunità pastorali”

 

 

UfficioStampaFamilyDay2012

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro