Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. A PASQUETTA SI VA ALL'IDROSCALO

idroscalo milanoMILANO - Il giorno  Lunedì dell'Angelo va festeggiato all' Idroscalo è il luogo ideale per chi vuole rilassarsi a due passi dalla città e trascorrere ore di relax all'aria aperta in uno scenario incantato.

La prima novità è l'apertura di un nuovo ingresso principale al Parco con la creazione di un asse pedonale che collega direttamente l'area esterna ai parcheggi, all'alzaia del bacino e alle strutture sportive. Il nuovo ingresso, che sostituisce quello dell'area Tribune, ricopre un'area di oltre 4mila mq ed è stato costruito in un punto strategico del parco: più vicino ai parcheggi e alle aree sportive e ricreative come le tribune, la torre del canottaggio (del tempo e dell'arte ....), i gonfiabili per bambini ecc...Si tratta di un ampio piazzale dove si svolgeranno diverse manifestazioni arricchito da un pergolato con rose rampicanti sotto cui è possibile sedersi e realizzato su sfondo rosso, per sottolineare i percorsi pedonali all'interno del parco, e nel rispetto dell'ambiente.IDROSCALO

Il nuovo ingresso rientra nel recupero delle aree verdi e nelle opere strutturali, avviate nel 2011 e portate a termine quest'anno. Interventi che hanno rinnovato il Parco rendendolo ancora più attraente per i visitatori. Tra queste, anche la costruzione del Teatro intitolato a "Walter Chiari", ricavato sfruttando una scarpata e un tratto di prato prima inutilizzato. Si tratta di una scalinata nel verde che si integra con l'ambiente circostante, che ricorda la struttura degli antichi teatri greci e che sarà a breve palcoscenico per spettacoli di intrattenimento.

Alle opere sono stati affiancati interventi di riqualificazione delle aree verdi e delle architetture florovivaistiche, come l'isola fiorita (lungo la riva ovest di fronte al teleski) con 18 essenze diverse di rose, pensate per una sequenza di colori, profumi e altezze differenti. La particolare disposizione delle rose e dei 15 portali, ricoperti di questo splendido fiore e posizionati lungo il percorso pedonale vicino alla riva, valorizzano la vista del bacino creando così un luogo incantevole per passeggiare e fermarsi incantati a leggere, chiacchierando su una panchina.

Non mancano le attività per i più piccoli che potranno partecipare a Pasqua e a Pasquetta, dalle 14 alle 15.30 e dalle 16 alle 17.30, nella casa dell'energia (testata sud), ai due laboratori del Museo del bambino. Bambini e famiglie avranno l'imbarazzo della scelta tra il laboratorio "Equilibrio in pista" volto a creare percorsi creativi in equilibrio con una grande varietà di materiali e il laboratorio "Tappeto tattile" che consente l'esplorazione dei diversi oggetti mediante il tatto, non solo con le mani ma con il corpo per sensibilizzare tutti e cinque i sensi. È possibile, inoltre, per i più grandi usufruire dell'area dedicata ai travestimenti utilizzando stoffe di diverse forme, dimensioni e colori. Le richieste sono tante, per questo è meglio prenotare al numero 02.43980402-3661975021.

Chi ama lo sport, da vedere e da praticare, sarà sicuramente rallegrato dalla riapertura dell'impianto di teleski prevista per sabato 30 marzo. Durante la stagione il teleski resterà aperto con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 12 alle 20.30, sabato e domenica dalle 10 alle 20.30.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro