Mibac 280x120banner fiere 345x120

GALLIPOLI (LE) MISS MONDO ITALIA 2012 a giugno

sofia bruscoli

Gallipoli e Miss Mondo Italia ancora insieme.

La finale nazionale edizione 2012

si svolgerà il prossimo 16 giugno 2012.

Presentano Marco Liorni e la splendida Sofia Bruscoli.

marco-liorni

 

Per il quinto anno consecutivo sarà la “perla dello Jonio” Gallipoli, ad ospitare la finale Nazionale di Miss Mondo Italia. Centoventi Miss in rappresentanza di tutte le regioni d’Italia, scelte fra le 10 mila ragazze che hanno partecipato alle selezioni nazionali, giungeranno nella “città bella” il prossimo 1 giugno. La finale nazionale è fissata per il sedici giugno, presso la splendida location dell'area portuale “Bleu Salento”. E qui che tra le 50 finaliste sarà decretata ed incoronata la bellezza che rappresenterà l’Italia a “Miss Word”, storico concorso planetario che quest’anno si svolgerà il 18 agosto a Ordos, capitale della regione dell’Inner, Mongolia – Cina . Ufficializzati dal patron del concorso, Antonio Marzano, e dalla direttrice artistica Maria Rosaria De Simone, i conduttori dell’edizione 2012. Si tratta di due noti personaggi del piccolo schermo. Lei è la bellissima ex Miss Mondo Italia 2005, Sofia Bruscoli, frizzante dinamica e prorompente come nel suo stile. Lui il prototipo del conduttore new style, professionale e preparato, Marco Liorni. Le fasi Finali, del Concorso come ogni anno, sono organizzate in collaborazione con il Gruppo “Caroli Hotels”, che sarà il quartier generale della kermesse. Da quest’anno Miss Mondo si avvale anche della collaborazione dell’Hotel Victoria Palace per ospitare i tanti vip e giornalisti che presenzieranno all’importante kermesse. Proprio questa l’originale location che ospiterà l’after show che seguirà all’elezione della regina della bellezza italiana che rappresenterà il Bel Paese a Miss Word. Le Fasi delle finali nazionali si svilupperanno nell’arco di 15 giorni (dall’uno al 16 giugno 2012), durante i quali eventi collaterali aggiungeranno valore artistico e culturale alla manifestazione con l’obbiettivo di promozionare territorio e bellezze naturali del Salento. Lo show sarà caratterizzato da una serie di presenze, artisti ed attrazioni che rafforzeranno il format televisivo ed il concept territoriale dell’evento. Non mancheranno i classici ingredienti tipicamente presenti in questa tipologia di eventi, come la gara, l’alternanza di sfilate in abiti-moda e costume, i grandi momenti di spettacolo delle concorrenti. E poi ancora musica, talk e comicità. Confermata anche la location dell’Area Bleu Salento che ospiterà come avvenuto nelle altre edizioni ben 10.000 spettatori, con accesso gratuito.

miss ITALIANovità anche per i media che ruoteranno attorno all’evento Miss Mondo Italia. La kermesse targata 2012 infatti sarà trasmessa per la prima volta dall’emittente nazionale terrestre “7Gold”, che oltre alla serata finale trasmetterà ben 3 speciali da 30 minuti, che incrementeranno il valore dell’evento in termini di marketing territoriale. Da evidenziare che quest’anno il format assumerà nuovi contorni in modo da coniugare bellezza e territorio: le miss diventeranno infatti inviate “molto speciali” ed avranno il compito di invadere il “Salento”, raccontarlo con la freschezza e la curiosità tipica delle ragazze moderne. Una carovana di 50 splendide miss si sposterà sul territorio salentino alla scoperta delle località, dei centri storici e turistici più significativi, dei luoghi dell’intrattenimento e del divertimento, delle aziende tipiche e quant’altro necessiti visibilità. Saranno le stesse miss le protagoniste dei reportage. Le vedremo invadere un luogo archeologico o un comune, conquistare gli uffici dei sindaci, imparare ricette con i più famosi ristoratori e degustare i piatti tipici della nostra cucina, cimentarsi sui battelli tipici insieme agli operatori del settore a pescare in mare aperto seguendo tempi e modi della marineria, intervistare chiunque abbia da raccontare una storia che faccia conoscere il territorio o il concorso. Insomma un’avventura originale unica e davvero imperdibile che metterà al centro dell’Italia, Miss Mondo e Gallipoli. 

antonio marzanoDichiarazione del patron del Concorso

 Miss Mondo Italia

 dottor Antonio Marzano.

“Ancora insieme, ancora un altro anno a Gallipoli. Con passione, orgoglio e professionalità e sopratutto nonostante le promesse non mantenute, Miss Mondo continua la sua avventura ed il connubio con la città bella”. E’ un Antonio Marzano motivato e deciso quello che annuncia e conferma la location dell’annuale edizione del Concorso di bellezza nazionale. E’ lo stesso patron a svelare gli ultimi dettagli e le novità dell’evento, e tra queste anche alcune allettanti proposte di sviluppo della manifestazione, che potrebbero diventare irrinunciabili.

“Il 19 ottobre dello scorso anno ho ricevuto da parte della “GR Events Communication”, “Sales Promoter” per il Palacongressi di Rimini in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Rimini un invito ufficiale ad organizzare la kermesse di Miss Mondo in terra Romagnola. Nonostante le mancate promesse della passata Amministrazione del Comune di Gallipoli, che con impegno di spesa del 30 dicembre 2010 aveva previsto un contributo a supporto dell’evento che non è stato mai erogato, anche per questa edizione quella 2012, ho deciso unitamente al mio staff di confermare Gallipoli, soprattutto in virtù dell’annuale collaborazione con l’emittente televisiva nazionale “7Gold”. Come dire che nonostante tutto ho voluto continuare nel Salento e raddoppiare gli sforzi miei e dei miei collaboratori. Con “7Gold” riproponiamo Gallipoli e le sue uniche ed originali bellezze naturali in tutta Italia sia attraverso la messa in onda della serata finale che dei ben tre speciali televisivi, con relative repliche. Uno sforzo per noi importante considerato il momento economico che affronta il paese e che dovrebbe far riflettere qualcuno sul supporto da fornire ad un evento come il nostro che nei fatti destagionalizza i flussi turistici incrementandoli”. Poi la conclusione e l’invito alle istituzioni. “Detto questo, attendo comunque fiducioso che la prossima Amministrazione Comunale a Gallipoli possa dare il giusto supporto che la kermesse merita, e invito già da subito i candidati sindaco ad impegnarsi in tal senso o quantomeno farci conoscere quali sono le loro reali intenzioni. Preciso che, qualora non vi fosse la collaborazione richiesta, posso dichiarare sin da subito che quella di giugno sarà l’ultima edizione in riva allo Jonio”.

 

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro