Mibac 280x120banner fiere 345x120

MAMOIADA E DESULO. CORTES APERTAS RADDOPPIA PER IL PONTE DEI SANTI

Mamoiada e Desulo (Nu). Sarà un fine settimana ad alto contenuto di gusti e sapori quello proposto dalla rassegna "Cortes Apertas" per il ponte del 1 novembre 2013. Infatti, invece dell'unica tappa settimanale, come tradizione della manifestazione, saranno ben due i paesi che apriranno le loro porte e offriranno i prodotti tipici ai visitatori: Mamoiada e Desulo. autunno-in-barbagia-2013-manifesto

 

 


Ecco il programma del comune di Mamoiada:

Venerdì 01/11/2013
10.00 - Inaugurazione della manifestazione. In P.zza S. Croce: presentazione e degustazione dei prodotti tipici presenti nelle Tappas (in caso di pioggia l’inaugurazione si svolgerà al Centro Sociale).
Mamoiada incontra altri sapori della Sardegna: Tappas di Tortolì e La Caletta.
Apertura itinerari: eno-gastronomico - esposizioni artigianali - mostre - dell’arte - storia - chiese.
Il racconto del Pane di Sardegna: mostra del pane di diverse località dell’isola.
Nel pomeriggio, com’è usanza locale, i bambini visiteranno le famiglie per chiedere “A Sas Animas”.
19.00 - Per le vie del paese esibizione del Coro Città di Ozieri diretto dal M° Mario Coloru.

Sabato 02/11/2013
10.00 - Apertura itinerari: eno-gastronomico - esposizioni artigianali - mostre - dell’arte - storia - chiese.

Il racconto del Pane di Sardegna: mostra del pane di diverse località dell’isola
Durante la mattina, i bambini visiteranno le famiglie per chiedere “A Sas Animas”
16.00 - Sfilata nelle vie del centro storico: Mamuthones e Issohadores bambini delle Ass.ni Culturali Atzeni-Beccoi e Turistica Proloco.
17.30 - Per le vie del paese si esibirànno il gruppo musicale Abbamuda con R. Usai, E. Pireddu e E. Usai,
segue alle 18.00 il suonatore di launeddas Paolo Mallus.

mamoiadaDomenica 03/11/2013ì
10.00 - Apertura itinerari: eno-gastronomico - esposizioni artigianali - mostre - dell’arte - storia - chiese.
Il racconto del Pane di Sardegna: mostra del pane di diverse località dell’isola
16.00 - Sfilata, per le vie del centro storico, dei Mamuthones e Issohadores, dell’Associazione Turistica Proloco e dell’Associazione Culturale Atzeni-Beccoi.

 

Ecco il programma del comune di Desulo:

VENERDI' 1 NOVEMBRE
Rione di Asuai ore 10 - Inaugurazione del viaggio culturale e sensoriale nella tradizione e storia del centro storico Asuai. A perra de ‘enna. Uno sguardo al passato sul percorso della nostra Biodiversità e Cultura.

Caseggiato scolastico via Cagliari, ore 10 - Inaugurazione fiera prodotti tipici della montagna e delle mostre.

PREMIO LETTERARIO DELLA MONTAGNA ''MONTANARU''
Sala Conferenze Istituto Alberghiero

Ore 17.00 - Premiazione dei vincitori.

Ore 18.00 - Proiezione documentario-intervista ''Tiu Boreddu. Ammentos Muntagninos'', a cura di Giovanni Carroni.

Ore 18.30 - Convegno Tavola Rotonda. ''Desulo. L'identità di un territorio e della sua popolazione. Perché vivere in montagna oggi?'' Presenta la serata Lucia Cossu
Al termine sarà offerto un buffet a cura degli studenti e docenti dell'Istituto Alberghiero di Desulo.

SABATO 2 NOVEMBRE costume di desulo
Centro storico rione di Asuai ore 10 - Apertura del viaggio culturale e sensoriale nella tradizione e nella storia del centro storico di Asuai. A perra de ‘enna. Uno sguardo al passato sul percorso della nostra Biodiversità e Cultura.

Caseggiato scolastico via Cagliari ore 10 - Apertura fiera dei prodotti tipici della montagna e delle mostre.

Centro storico rione di Asuai ore 10.30 - Esibizione itinerante con il coro polifonico Montanaru di Desulo.

Centro storico rione di Asuai ore 16 - Esibizione itinerante coro Padentes di Desulo.

Caseggiato scolastico di via Cagliari, Ore 16:30 - ''Prima Rassegna dell'Organetto e del Folklore a Desulo''.

Esibizione itinerante di suonatori di organetto e balli sardi, che si concluderanno nel piazzale delle scuole elementari.

DOMENICA 3 NOVEMBRE

Caseggiato scolastico di via Cagliari - Estemporanea di Pittura ''La Montagna Produce Arte''.

Ore 9.00 - Inizio vidimazione tele degli artisti.

Centro storico rione di Asuai ore 10.00 - Apertura del viaggio culturale e sensoriale nella tradizione e nella storia del centro storico di Asuai. A perra de ‘enna. Uno sguardo al passato sul percorso della nostra Biodiversità e Cultura.

Caseggiato scolastico di via Cagliari ore 10.00 - Apertura fiera dei prodotti tipici della montagna e delle mostre.

Centro storico rione di Asuai ore 10.00 -''La Giornata del Costume Sardo''. Il rione di Asuai sarà animato dalla popolazione in abito tradizionale, che riproporrà scene di vita quotidiana di un paese montano.

Sala conferenze Istituto Alberghiero, Ore 10.30 - Convegno ''Quale sviluppo sostenibile per le zone interne dell'isola nel programma di sviluppo rurale?'' a cura dell'Agenzia Regionale LAORE.

Centro storico rione di Asuai - Ore 15.00 - Esibizione delle maschere tradizionali barbaricine.

Ore 15.30 - Manifestazione canora ''Cantando Montanaru''. Esibizione itinerante di cori polifonici, tenore e gruppi di ballo.

Caseggiato scolastico di via Cagliari ore 16.00 - Dimostrazione e degustazione del torrone in piazza a cura della ditta Peddio Sebastiano.

Ore 20.00 - Chiusura de La Montagna Produce 2013.

 

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro