Mibac 280x120banner fiere 345x120

DOMENICA 13 SETTEMBRE A CAGLIARI LA 5A EDIZIONE DI “LAMB”

LAMB 2015L’associazione sardo senegalese Sunugaal organizza  Domenica 13 Settembre 2015, dalle ore 16, nel lungomare Poetto, presso il Corto Maltese, la 5a edizione di LAMB, i riti, i ritmi, la lotta senegalese. Anche quest’ anno in collaborazione con la Società Ginnastica Eleonora D’Arborea di Cagliari si propone una manifestazione sportiva e culturale all’insegna dello scambio e del confronto fra i popoli.

Il programma prevede, dopo un’introduzione a cura di Sunugaal e della  Società Sportiva Eleonora D’Arborea, l’intervento di Nicola Melis, docente di Storia dell'Africa presso l'Università di Cagliari, sulla lotta e le tradizioni popolari nella storia del Senegal.

Durante la serata vedremo dimostrazioni di lamb, la lotta che è lo sport nazionale in Senegal, a confronto con la lotta greco-romana, lotta libera e istrumpa, in un gioco di scambio e di prove che sarà preceduta dai riti della tradizione africana utili a propiziarsi la vittoria e rinforzare la propria potenza sportiva.

Durante i giochi, il Simb, il falso leone, renderà lo spettacolo ancora più affascinante. Nel rito tipicamente senegalese, la dimostrazione avviene all’aperto, sulla sabbia. Viene rappresentato l’animale più forte della savana, il leone e la sua famiglia.

In questo spettacolo gli attori si travestono e danzano a ritmo di sabar con le melodie dei griot, i cantastorie. Nella rappresentazione il leone viene domato dal “djatcat”, il domatore che non usa la forza fisica, ma recita una formula particolare che blandisce l’aggressività del leone, costringendolo sotto il proprio dominio a rotolarsi su se stesso e ad eseguire gli ordini che gli vengono impartiti.

Il pubblico verrà coinvolto durante la rappresentazione, direttamente nell’arena, nello scenario della spiaggia del Poetto.

Tutta la serata con i giochi e i riti, sarà accompagnata con i canti e la musica della tradizione senegalese con il gruppo Guney Africa.

Al termine della serata sarà offerta una degustazione di un piatto tipico senegalese, con un contributo, minimo di 5 euro, per la realizzazione della serata, a sostegno dei progetti di Sunugaal.

Sarà possibile, inoltre, durante la serata partecipare al progetto A Peace Portrait, inserito nel programma Our Genocides,a cura di Sardonia Associazione Culturale, mettendo la propria faccia come testimonianza nella costruzione del muro di pace, contro tutte le separazioni e le discriminazioni.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

www.sunugaalsardegna.org 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro