Mibac 280x120banner fiere 345x120

PALERMO. CAPODANNO AL POLITEAMA CON DARIA BIANCARDI E TERESA MANNINO

Capodanno 2015 al Politeama: il programma

Teresa ManninoLa serata, presentata dalla showgirl, vedrà alternarsi sul palco solo artisti locali. L'evento costerà all'Amministrazione circa 100 mila euro, 43 mila in meno rispetto allo scorso anno. Tra i cantanti la protagonista di "The voice of Italy", i Soul Caravan e i Supernova Sound

Solo artisti palermitani in piazza quest'anno in occasione del consueto concerto della notte di San Silvestro. Musica, voci soul, jazz, funky e liriche alternate all'ironia dell'attrice Teresa Mannino. E' questa la ricetta del programma del Capodanno 2015, presentato questo pomeriggio a Villa Niscemi dal sindaco Leoluca Orlando e dall'assessore alla Cultura, Andrea Cusumano. Presenti anche Daria Biancardi, Giada La Manna, Laura Giordano e Ernesto Tomasini, quattro degli artisti protagonisti della serata del 31 dicembre.

Daria BiancardiStar della serata sarà appunto Daria Biancardi, tra le voci protagoniste di "The voice of Italy". Concluderanno i Soul Caravan e i Supernova Sound. Seguirà il dj set e una serata all'insegna de "Le mille e una notte" al Teatro Montevergini, dove si aspetterà l'alba. "Sono estremamente emozionata e onorata. Spero di poter fare il mio lavoro e di rappresentare al meglio i palermitani in giro per l'italia. A me toccherà fare anche il countdown e non posso che invitare il sindaco Orlando a farlo con me sul palco".

Una festa low cost, organizzata dalla società Agave di Andrea Randazzo in comunione con "Le Mosche", che verrà trasmessa in diretta streaming da Radio Action, che mixerà musica sia prima che dopo lo spettacolo. Una serata che all'amministrazione costerà meno di 100 mila euro, circa 45 mila euro in meno rispetto al 2013. Anche se lo stesso non si può dire dei progetti previsti per il Natale, per i quali il Comune appronterà una spesa di 622 mila euro, di cui 270 mila facenti parte di un finanziamento del ministero per i Beni culturali per 37 spettacoli, che si terranno tra dicembre e gennaio.

Saranno, infatti, 144 le iniziative messe a punto per le festività natalizie tra laboratori, spettacoli e eventi presso piazze, teatri, scuole, ospedali, case di riposo e circondariali. "Un Capodanno - precisa Cusumano - di qualità e nostrano. Abbiamo chiamato talenti nostrani che tutto il mondo ci invidia e voluto offrire alla cittadinanza un ciclo di eventi anche per bambini. La scelta culturale è stata dettata dalla convinzione che la crescita civile di una città debba partire da una vitalità culturale rinnovata. Il Natale è chiaramente un momento per mandare un messaggio forte di gioia, un diritto umano che noi palermitano non dobbiamo negarci".

Una serie di iniziative che per Orlando costituiscono il "segno di un Natale che coinvolge l'intera città". A calcare per primi il palco di piazza Politeama, presentati da Teresa Mannino, saranno i palermitani "Giada La Manna quartet", un gruppo nato nel 2002 noto per l'interpretazione di brani di Stevie Wonder, Randy Crawford, Chaka Khan e Nora Jones, tutti rivisitati grazie alle contaminazioni jazz, soul e funkeggianti dei diversi componenti che si alternano nella band.

Rosaura Bonfardino Palermotoday

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Altro