ALCE NERO E LEGAMBIENTE INSIEME PER FESTAMBIENTEXPO

Festambiente EXPO

Da venerdì 5 a domenica 7 giugno un’edizione speciale di Festambiente anima il Padiglione della Società Civile di EXPO 2015: FestambientExpo. Tre giorni di incontri, degustazioni, laboratori per bambini e presentazioni delle buone pratiche dell’agricoltura di qualità, per un cibo buono, giusto e legale contro il rischio delle infiltrazioni criminali nella filiera agroalimentare.

Alce Nero, il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori biologici, impegnati, dagli anni '70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi buoni, sani e che nutrono bene, rinnova il sodalizio con Legambiente per questo ciclo di incontri sul tema “Tornare alla terra per seminare futuro”, per sottolineare l’importanza dell’agricoltura di qualità e dell’etica ambientale e sociale per affrontare le sfide del futuro. Dopo il successo della collaborazione nata in occasione del “Treno verde”, un viaggio attraverso l’Italia per incontrare chi ogni giorno, con entusiasmo e fatica, sceglie di praticare agricoltura biologica, Alce Nero e Legambiente scelgono di portare questo stesso contenuto in Expo. Affermano così insieme la necessità di una nuova agricoltura e promuovono un grande progetto di Conversione che ambisce al raggiungimento della soglia del 20% della superficie italiana coltivata a biologico nei prossimi 6 anni.

Lucio Cavazzoni, Presidente dal 2004 di Alce Nero, prenderà parola sabato 6 giugno in un doppio incontro, per raccontare la storia di Alce Nero che racchiude mille storie diverse che non smettono mai di rinnovarsi e contaminarsi. Storie che parlano di terre e contadini, panificatori e cuochi, rivoluzioni e fatica, lotte e sconfitte. E ancora di ulivi millenari, alveari da scoprire, piantagioni da proteggere e terre da restituire alla collettività: storie che parlano di un cibo buono e vero come ogni cibo dovrebbe essere.

Il 7 giugno, con il partner Federparchi, ci sarà il convegno “L’agricoltura nei parchi”. I parchi, come luoghi custodi della biodiversità e degli ecosistemi più complessi, rappresentano l’approdo ideale per l’agricoltura biologica. Lucio Cavazzoni si confronterà su queste tematiche con gli altri relatori, sulla traccia degli stimoli proposti da Carmen Lasorella, moderatrice dell’incontro.

Il programma completo dell’evento è disponibile al link: www.legambiente.it/festambiente-Expo

alce neroAlce Nero

Alce Nero è il marchio di oltre mille agricoltori e apicoltori biologici, impegnati, dagli anni '70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi buoni, sani e che nutrono bene.

I prodotti biologici Alce Nero nascono da un’agricoltura che si fa custode della terra, rispettandone ogni componente, che sia vegetale, animale o umana.

Nessun utilizzo di sostanze chimiche di sintesi come pesticidi ed erbicidi, scelta di terreni vocati, lavorazioni che esaltano le caratteristiche organolettiche e nutrizionali delle materie prime: questi i criteri che contraddistinguono il marchio Alce Nero. 

Condividi
comments

EXPO