Mibac 280x120banner fiere 345x120

MODENA.IL FUMETTO ITALIANO IN FIERA

MODENA IL FUMETTO ITALIANO

CO.SMO 2018

CO.SMO MODENA FUMETTO

 

 

Domenica 14 gennaio 2018 dalle 9 alle 18 Fiere Viale Virgilio, 70/90 uscita Autostrada Modena nord Matite “diabolike” a Modena: i big del fumetto italiano fino a domani a Expo Elettronica. Modena Giorgio Montorio – disegnatore ufficiale di Diabolik – insieme ai fumettisti Roberto Bonadimani e Andrea Romoli domani incontrano il pubblico nei padiglioni di ModenaFiere a Cos.Mo, nell’ambito di Expo Elettronica. I visitatori riceveranno una litografia inedita realizzta dagli autori e autografata: è un omaggio a Diabolik ed Eva Kant. L’estro e la fantasia italiane sfidano lo strapotere dei manga. Questa potrebbe essere una chiave di lettura di Cos.Mo Cosplay Modena, la versione 2.0 della tradizionale fiera del fumetto, fino a domani a ModenaFiere nell’ambito di Expo Elettronica. Giorgio Montorio, Roberto Bonadimani, Andrea Romoli: sono solo alcuni dei protagonisti di questo evento, per la gioia degli appassionati che in ogni edizione non perdono l’occasione di un contatto ravvicinato con le più celebri firme del fumetto.  Cos.Mo quest’anno regala agli appassionati delle nuvole parlanti un intero stand dedicato a uno dei personaggi più popolari al mondo: Diabolik. L’eroe mascherato creato dalle sorelle Giussani viene interpretato e rivisto da questi tre grandi maestri del fumetto italiano. In particolare Giorgio Montorio è il disegnatore ufficiale di Diabolik e collabora da altre un decennio con la casa editrice Astorina (proprietaria di Diabolik), Roberto Bonadimani è l’unico fumettista italiano a essersi dedicato in maniera pressoché esclusiva alla fantascienza, mentre Andrea Romoli è soprattutto un cartonist: i suoi cartoni animati sono stati proiettati dal Giappone alla Francia, Germania e persino in Australia.Il giorno clou è domani, domenica 14 gennaio, quando sono in programma due momenti che richiemarenno gli appassionati del fumetto d’autore. Dalle 10.30 alle 12:30 e dalle 15 alle 16.30 i tre autori incontrano il pubblico presso lo spazio del Diabolik Club: ognuno di loro ha prodotto un disegno inedito come omaggio a Diabolik ed Eva Kant e di ogni opera sono state realizzate 99 litografie numerate che vengono date in omaggio ai visitatori, autografate e dedicate, fino ad esaurimento copie.Diabolik nasce nel 1962 (data d’uscita del primo fumetto) da una storia originale e senza precedenti. Secondo la leggenda, le due sorelle Giussani, creatrici di Diabolik, trascorrevano molto tempo in treno o in stazione e durante il tragitto, non avendo come impegnare il tempo, si misero a viaggiare con la fantasia per distrarsi con qualcosa di creativo. Pensarono quindi di creare un fumetto che parlasse di un ladro, un abilissimo ladro con la soluzione sempre pronta. Nasce così Diabolik, pubblicato dalla casa editrice Astorina. Expo Elettronica è il grande evento dedicato all’elettronica professionale e di consumo: 400 espositori propongono migliaia di articoli di informatica, piccoli elettrodomestici, telefonia, tablet, home theatre, accessori per videogiochi, illuminazione, ricambi, minuteria e prodotti per l’hobbistica e il fai da te. Con un unico ticket d’ingresso il pubblico può visitare anche altri settori tematici oltre a Cos.Mo: Mo.Del, dedicato al modellismo e Mo.Ma con le nuove tecnologie open source.Ingresso: intero 10 €, ridotto 8 €

(Nella foto: Giorgio Montorio, disegnatore ufficiale di Diabolik).

giorgio montorio

Condividi
comments