Mibac 280x120banner fiere 345x120

NAPOLI. "COMICON 2012" MOSTRA D'OLTREMARE fino al 30 maggio 2012

COMICON 2012NAPOLI COMICON 2012

Mostra d'Oltremare

dal 28 aprile 2012 al 18 maggio 2012

comicon.jpg

COMIC(ON)OFF è COMICON che contamina la città, è la città che si distende sulle nuvole, è il Fumetto che si diffonde in luoghi e programmi della cultura cittadina e regionale. Napoli COMICON si tiene alla Mostra d'Oltremare dal 28 aprile 2012 al 1 maggio 2012. Già da molti anni però è fortissima la spinta a estendersi al di fuori della sede centrale della Mostra d'Oltremare per portare il Fumetto in altre zone della città, così da far diventare Napoli per tutto il mese di aprile e oltre la capitale italiana della Nona Arte. Tutte le iniziative gratuite esterne alla Mostra, e in alcuni casi realizzate anche fuori Napoli, sono raggruppate in un unico programma, COMIC(ON)OFF, che sintetizza sia la diversa collocazione sia la distanza dal tema annuale del Salone. Il Programma di COMIC(ON)OFF si articola in MOSTRE, EVENTI ed EVENTI SPECIALI, e si dispiega nei tanti luoghi di cultura della città, nelle librerie, nei punti di aggregazione giovanile di Napoli e non solo.

GOETHE INSTITUT NEAPEL: -  Dal 18 aprile al 18 maggio 2012 Una personale dedicata a Line Hoven. Nata a Bonn, ma da tempo attiva ad Amburgo, dove ha studiato sotto la guida di autori noti come Anke Feuchtenberger e Atak. In esposizione tavole in bianco e nero realizzate con la tecnica dello scratchboard, tratte da L'amore guarda da un'altra parte pubblicato in Italia da Coconino Press così come dall'ultimo lavoro, I Dudenbrooks (pubblicato in Germania da Jacoby & Stuart), su testi di Jochen Schmidt. E poi schizzi, esperimenti e fotografie in un percorso visivo in cui la tecnica stupefacente è pari alla profonda suggestione delle storie narrate. La mostra è realizzata in collaborazione con il Comic-Salon di Erlangen. Sabato 28 aprile Line Hoven incontrerà il pubblico.

INSTITUT FRANÇAIS DE NAPLES: -  Dal 17 aprile all'11 maggio 2012 La mostra presentata all'Institut Français Naples è una personale dedicata all''artista francese Patrice Killoffer, per sé e per tutti i suoi lettori semplicemente Killoffer. "Artista maledetto", autore del bianco e nero, che riesce in maniera personale ed efficace a plasmare ai suoi bisogni, Killoffer è vignettista su numerose ed eterogenee riviste e periodici (Libération, Monsieur Ferraille, La Vie) ma è attivo anche nella pubblicità e nell'illustrazione pura (manifesti di film, di festival, copertine di libri e dischi), senza ovviamente dimenticare né la sua produzione a fumetti che quella più propriamente artistica e pittorica. Lunedì 30 aprile ore 20,00 vernissage della mostra alla presenza dell'artista.

LA FELTRINELLI LIBRI E MUSICA - Piazza dei Martiri: . Dal 16 aprile al 6 maggio Hellzarockin'. Cinque miti del rock come non li avevate mai visti, edito da Tunué, è un progetto collettivo dedicato ai mostri sacri del rock, nato da un'idea di Michele Petrucci, con lo scrittore bolognese Gianluca Morozzi ai testi ed i disegni di un gruppo di talentuosi fumettisti italiani. Il fumetto prende in prestito il nome dal film del 1941 Hellzapoppin', famoso per l'innovativo uso del non-sense e dell'assurdo e con lo stesso spirito indaga nei grandi misteri della storia del rock raccontando retroscena imprevedibili e futuri immaginari legati ai grandi misteri della storia della musica. Una mostra dedicata a tutti gli amanti del rock, del fumetto e delle invenzioni più strampalate e genialoidi.

FNAC:. Dal 17 aprile al 2 maggio 2012  LOVE è una mostra di tavole originali tratte dal fumetto omonimo di Frédéric Brrémaud e Federico Bertolucci pubblicato in Italia da Edizioni BD. Durante lo svolgersi di una singola giornata in mezzo alla giungla viene rappresentata una natura che dispensa fortune e sfortune con totale imparzialità. A poco valgono le gerarchie della scala alimentare: grandi e piccoli animali si ritrovano ad essere allo stesso tempo prede e predatori, vittime e carnefici. Seguendo gli spostamenti della tigre protagonista, lo sguardo si posa via, via sui tanti abitanti dell'ambiente che la circonda in un insieme di situazioni a volte poetiche, altre divertenti, altre ancora molto crudeli ma tutte collegate tra loro secondo il concetto di cui sopra. Con un finale a sorpresa terribile e affascinante.  Lunedì 30 aprile ore 17,00 gli autori autografano copie del fumetto per il pubblico della FNAC.

Scuola Italiana di Comix :. Dal 19 aprile al 30 maggio 2012 Mostra d'ingrandimenti delle più belle tavole realizzate dal maestro argentino Enrique Breccia, tratte da AVRACK Il signore dei Falchi (001 Edizioni) su testi di Ricardo Barreiro, in cui si confermano la predilezione dello sceneggiatore per la narrazione di realtà fantastiche e fuori dal tempo e la grandezza dei disegni di una vera e propria leggenda vivente.Giovedì 19 aprile ore 17,00 inaugurazione mostra e incontro con Enrique Breccia

HDE:.  Dal 20 aprile all'11 maggio 2012 Vincitore del premio Miglior Film nella Sezione Corti Italia dell'ultima edizione del Torino Film Festival,Via Curiel 8 è un cortometraggio di animazione che nasce dalla collaborazione di Mara Cerri e Magda Guidi. La storia del film è tratta dal libro illustrato "via Curiel 8" di Mara Cerri, pubblicato dalla casa editrice romana Orecchio Acerbo, e in mostra nella galleria HDE. Domenica ore 12,00 incontro con le autrici

Il Punto Librarteria :.  Dal 21 al 30 aprile 2012 Il Punto Librarteria ospita la mostra Fauna. Dal 21 marzo al 20 aprile ogni mattina Mary Cinque andrà presso Il Punto librarteria e, racconterà del quotidiano e del nascosto, di flora e fauna. Durante tutto il mese, ogni giorno, i libri pubblicati su librarteria.org saranno quelli venduti o sfogliati dai passanti.

ORDINE DEI GIORNALISTI:.  Dal 23 aprile al 31 maggio 2012 Il Bianco e Nero quotidiano di Line Hoven. In occasione della personale dedicata a Line Hoven dal Goethe Institut di Napoli, la sede dell'Ordine dei Giornalisti della Campania accoglie un omaggio ai lavori che l'artista realizza con Jochen Schmidt pubblicati regolarmente sul famosissimo quotidiano tedesco Frankfurther Allgemeine Zeitung.  M.I.A. Movimento Indipendente Artisti "St'Art over Art" // Dal 26 aprile all'11 maggio Il M.I.A. realizza la mostra „GULP....che Donne!", che verrà inaugurata con un incontro sul graphic novel. Gli scrittori L.R.Carrino e Gero Mannella esploreranno il tema del romanzo a fumetti e la casa editrice Ad est dell'equatore esporrà le copertine dei libri pubblicati nella collana Virus.

Giovedì 26 aprile alle 19,00 Inaugurazione e incontro con L.R. Carrino e G. Mannella

ACCADEMIA DELLE BELLE ARTI:.  Venerdì 27 aprile 2012 alle 11,00 Laura Scarpa incontra gli studenti. Nata artisticamente come autrice di fumetti nel '77, ha alternato negli anni questa sua attività con la scrittura e il disegno, con l'illustrazione per ragazzi e l'editing. In occasione di COMICON incontra gli studenti dell'Accademia.

La FELTRINELLI - Via S. Tommaso D'Aquino :.  Sabato 28 aprile 2012 alle 11,00 Nella cameretta della piccola Giulia, una bimba dalla fervida immaginazione, ogni notte prendono vita i giocattoli che la coinvolgono nelle loro storie d'amore, di guerra e di poesia. Ma tra i pupazzi, l'Uomo d'affari si dimostra uno spietato prevaricatore, egoista e individualista... La notte dei giocattoli (Tunuè) di Dacia Maraini, con le illustrazioni di Gud, è una favola delicata che insegna ai più piccoli il valore del rispetto per gli altri, dell'altruismo e dell'uguaglianza. Lettura animata e disegni dal vivo dell'illustratore. A cura di alina e dell'Ufficio Scuola di Comicon. Età consigliata: da 6 anni

FNAC:.  Lunedì 30 aprile 2012 alle 18,00 OLTRE LA SOGLIA - Tito Faraci_Anno sconosciuto, città sconosciuta. Un terribile virus ha colpito gli uomini: tutti gli adulti diventano velocemente "adulterati", esseri violenti, spinti dalle emozioni più animalesche. Ad aggirarsi per la città ormai abbandonata e distrutta, restano solo gruppi di ragazzi in cerca di cibo, acqua e un posto sicuro dove vivere. Da uno degli sceneggiatori di fumetti più noti in Italia, firma storica di molti dei personaggi, da Diabolik a Tex, a Topolino, ecco un romanzo disturbante e dalle atmosfere fantastiche, che parla di giovani mutuandone il linguaggio, opera edita da Piemme. Tito Faraci ne parla con il pubblico della FNAC, accompagnato dal direttore di Napoli COMICON Luca Boschi.

UMBERTO :.  Dal 19 aprile all'11 maggio 2012 Omaggio a Moebius Il 10 marzo scorso, il mondo del fumetto mondiale ha perso uno dei suoi più grandi maestri. Jean Giraud, Moebius o Gir, queste le sue identità artistiche, ci ha lasciato, probabilmente per trasmutare in un'altra forma e raggiungere il Deserto B... Lo storico ristorante Umberto ricorda il grande autore francese con una mostra di stampe: presenti omaggi che Moebius aveva dedicato anche a Napoli.

 

Il PROGRAMMA aggiornato è consultabile sul sito www.comicon.it/mostre_off.php.

 

COMIC(ON)OFF è un cartellone di eventi promosso da Napoli COMICON

 (Mostra d'OltreMare, 28 aprile - 1 maggio 2012),

nell'ambito del progetto VisioNa 2012.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: FactaManent - via Chiaia, 41 - 80121 Napoli

- Tel/fax: 081 4238127 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA VISIONA via Chiaia, 41 - 80121 Napoli 

 Tel/fax: 081 4238127 info(at)comicon.it


BIGLIETTI Biglietto unico valido per tutti e quattro i giorni: 12 euro Ridotto per gli under 12 e gli over 65: 8 euro Gratuito per i bambini sotto i 6 anni
ORARI Tutti i giorni: 10:00 - 20:00
COME RAGGIUNGERCI - MOSTRA D'OLTREMARE
La MOSTRA D'OLTREMARE si trova nella zona occidentale di Napoli, nel quartiere Fuorigrotta, e presenta quattro accessi: Piazzale Tecchio, viale Marconi, viale Kennedy, via Terracina.
Napoli COMICON è alla Mostra d'Oltremare di Napoli ai Padiglioni 1, 2 e 3, con ingresso da piazzale Tecchio.
IN AUTO Tangenziale. Uscita n.10, Fuorigrotta. Indicazioni Mostra d'Oltremare/Via Terracina. La Mostra d'Oltremare dispone di parcheggi interni per oltre 1000 posti auto (ingressi da via Terracina, viale Kennedy, viale Marconi), ed è circondata da parcheggi pubblici gestiti da Napolipark (viale Marconi, Stadio, viale Kennedy).
IN METROPOLITANA A pochissimi minuti a piedi da tre linee della Metropolitana di Napoli: Linea 2: stazione Campi Flegrei Linea 6: stazione Mostra Cumana: stazione Fuorigrotta
IN AUTOBUS A pochissimi minuti a piedi dallo Stazionamento di Piazzale Tecchio. Linee 180,181, 615, C1, C2, C6, C7, C8 e R6.
IN TRENO Dalla Stazione Centrale (Alta Velocità e Eurostar) collegamento con Metropolitana Linea 2 (stazione di Campi Flegrei, P.le Tecchio), o direttamente alla stazione Campi Flegrei per treni regionali ed Intercity Roma/Sicilia.
IN AEREO Da tutte le principali città italiane ed europee. Dall'aeroporto di Capodichino in taxi circa 15 minuti o utilizzando i bus che portano a Piazza Municipio (da qui autobus in direzione Fuorigrotta) o alla Stazione Centrale (da qui in Metropolitana - Linea 2 - stazione di Campi Flegrei).
IN NAVE Dal porto: taxi o autobus in direzione Fuorigrotta (P.le Tecchio).

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Fiere