LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

IL FRUTTO DELLA SALUTE "IL BERGAMOTTO"

imagesCONOSCERE 

IL FRUTTO DELLA SALUTE 

 

a cura di Giorgio Nadali

 

Fantastico, Femminello, Castagnaro. Insomma, stiamo parlando delle tre varietà di un frutto davvero speciale. Hai mai sentito parlare del Pero del Signore? È il nome originario del Bergamotto. Così lo chiamavano i turchi (“Beg Armudi”). Il motivo è semplice: è un frutto dalle proprietà strepitose. Sai cosa può fare per te questo frutto straordinario? Prima conosciamolo.

Chi sei?

Sono un frutto di forma sferica, simile a un’arancia ma il mio colore è dal verde al giallo, secondo la maturazione; ho buccia sottile e liscia e peso da 80 a 200 grammi. La mia buccia risulta molto ricca di oli essenziali.

Di dove sei?

Calabrese DOC! Cresco in Calabria esclusivamente nel tratto di costa compreso tra Villa San Giovanni e Monasterace, merito del particolare clima di questa ristretta zona della Calabria e dei giorni di sole che sono circa 300 all’anno. La mia presenza in Calabria risale tra il XIV ed il XVI secolo, e il mio primo parente è stato  impiantato intorno al  1750 da Nicola Parisi

Qual è la tua origine?

La mia origineè incerta. Derivo probabilmente da un incrocio fra arancio amaro e limetta acida anche se non manca chi mi ritiene una specie vera e propria.

Cosa puoi fare per noi?

Moltissimo!  Lo sai che posso abbassare il tuo colesterolo in 30 giorni, se tutte le mattine diluisci 50 millilitri del mio succo in acqua minerale? Naturalmente puoi anche bere il mio succo puro.

E dove trovo il tuo fantastico succo?

Ci ha pensato Bevi Più Naturale a spremere ben 15 dei miei frutti medi in una bottiglia di vetro da 250 ml di puro succo. Nessuna aggiunta. Sono pronto al naturale. Da ottobre mi trovi in tutti i punti vendita di Bevi Più Naturale.  

Hai anche una tua bibita?

Sì, Bevi Più Naturale ha già disponibile la mia bibita gassata con 15% del mio strepitoso succo diluito in acqua e zucchero di canna.

Ti piace aiutare la gente?

Molto! Lo sai ad esempio cosa fa il mio olio essenziale? È antimicrobico, antinfiammatorio, cicatrizzante, antisettico, antispasmodico, antidepressivo, infondo ottimismo, chiarezza e serenità, riduco gli stati d’ansia, di agitazione e paura, aiuto a combattere le angosce alzando il tono dell’umore, ho un effetto rilassante, sono balsamico per le vie respiratorie, favorisco l’abbronzatura ma non proteggo dai raggi ultravioletti del sole, abbasso i livelli del colesterolo “cattivo” e aumento quelli di colesterolo “buono”, combatto la glicemia alta…

D’accordo, e ti piace la buona tavola, mi dicono…

Sì! Mi usano in gastronomia da diversi secoli ... Dal 1536 a Roma dal cardinale Lorenzo Campeggi. Modestia a parte, sono un ingrediente straordinario nella gastronomia moderna, e sono anche capace di profumare e alleggerire le ricette tradizionali.

Tu sei calabrese. Vuoi lasciarci con un detto della tua terra?

D'a morza vena 'a forza.

E cosa significa?

Per esser validi e forti bisogna nutrirsi bene! Bevi il mio succo! Bevi più Naturale!

Bevi-piu-Naturale -Bergamotto-654x692

www.bevipiunaturale.com

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Gusto