LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

Trionfa l'arte spumantiera italiana

Mondo-del-vino 2

vino Acquesidi Raffaella Parisi

L’arte spumantiera piemontese trionfa. Nuovo importante riconoscimento per gli spumanti italiani, sparkling wine. Il Cuvage Asti Docg Acquesi è stato premiato quale   miglior spumante aromatico al mondo,   al concorso Champagne & Sparkling Wine World Championships di Londra, fondato da Tom Stevenson. “Live Show Sparkling Night” organizzata da Cuvage del gruppo Mondodelvino ha unito Londra, Milano al ristorante Alchimia   e Priocca, in provincia di Cuneo, sede di Mondodelvino e  di una multimediale wine experience.   La serata milanese ha avuto inizio con una masterclass guidata da Paolo Massobrio in collaborazione con l’enologo Loris Gava sul re degli aromatici del Piemonte. Cuvage, casa spumantiera del gruppo Mondodelvino  è stata fondata ad Acqui Terme nel 2011 interpretando i chiave moderna l’antica tradizione spumantistica nata in Piemonte nel 1895 con l’enologo italiano Federico Martinotti, originario della provincia di Asti, che inventò il metodo famoso in tutto il mondo nel campo degli spumanti. Il Cuvage Asti Docg Acquesi si è aggiudicato ben tre premi: Best in Class Asti Dolce, Best Asti e World Champion Sparkling Aromatic.  Questo premio rappresenta un grande riconoscimento oltre che per la nostra azienda anche per l’intero territorio piemontese e per l’Italia, un tributo ad una denominazione antica che oggi merita di essere rilanciata” ha sottolineato Alfeo Martini, fondatore e presidente del gruppo Mondodelvino.

Condividi
comments

Gusto