LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

A RIMINI AL SIGEP 2020 "BIOESSERI"

FOTO VITTORIO e SAVERIO BORGIA

Bioesseri, torna protagonista al Sigep con Moretti Forni

“Uno sfincione in viaggio” è la masterclass
per raccontare l’eccellenza locale

Pad B5D5 – Stand 27

 SIGEP 2020

Giunto alla 41esima edizione, il Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali, si terrà a Rimini dal 18 al 22 gennaio. Appuntamento imperdibile, vetrina del meglio del settore che anticipa tendenze e innovazioni e al quale il gruppo Bioesserì guidato dai fratelli Vittorio e Saverio Borgia– due ristoranti e una pasticceria a Milano e un ristorante a Palermo tutto nel segno del biologico – vi prenderà parte attivamente anche quest’anno.  Un palcoscenico internazionale che ospita operatori professionali provenienti da tutto il mondo e dove Bioesserì sarà protagonista lunedì 20 gennaio alle ore 14.00 con la masterclass “Uno sfincione in viaggio”, tenuta da Vittorio Borgia e Federico Della Vecchia (Executive Chef del Gruppo) con Moretti Forni, leader assoluto nella produzione di forni statici per pizzeria, pasticceria e piccola panetteria. La lezione si svolgerà “presso il padiglione B5D5 - Stand 27 con l’intento di portare in giro e far conoscere un prodotto tipico della Sicilia, una regione tra le più ricche dal punto di vista gastronomico. Da sottolineare che con Bioesserì tutto si muove attorno alla sostenibilità ambientale e alla valorizzazione della materia prima rigorosamente biologica Durante questa speciale occasione sarà presentata la ricetta tradizionale rivisitata con prodotti stagionali. Il pomodoro per esempio verrà sostituito da una crema di zucca mantovana, a cui si aggiungerà il cacio cavallo podolico, il pecorino scorza nero romano, la colatura di alici di Cetara e si chiuderà con la granella di pan grattato per regalare maggiore croccantezza alla pizza. Prodotto tipico palermitano e uno degli street food per eccellenza, la masterclass diventerà un momento unico per raccontare un luogo e riportare all’origine delle tradizioni e del gusto. Momenti di scambio e confronto, una lezione per realizzare una delle delizie da forno più gustose. Una ricetta che offre un’esperienza che rievoca la genuinità delle cose fatte bene. Una rassegna straordinaria dove il gruppo Bioesserì si presenterà ancora una volta come protagonista di un evento a vocazione internazionale che celebra l’eccellenza del Made in Italy.

Il concept

Bioesserì nasce da un’idea di Vittorio e Saverio Borgia, due fratelli siciliani, che dopo la laurea in Economia alla Bocconi per il maggiore Vittorio e in Ingegneria Meccanica al Politecnico per Saverio, decidono di investire il loro talento nell’idea di una ristorazione buona, sana e golosa. Nel 2012 nasce il primo Bioesserì a Milano e due anni dopo replicano a Palermo. A settembre 2019 inaugurano il terzo locale nell’avvenieristico qaurtire Porta Nuova a Milano. Bioesserì è un luogo, dove al centro di ogni cosa c’è la sostenibilità ambientale, il rispetto e la ricerca della migliore materia prima rigorosamente biologica. Materie prime che provengono da produttori di fiducia selezionati in Italia (soprattutto in Sicilia) ma anche all’estero che praticano un’agricoltura naturale che non utilizza pesticidi e tutela la biodiversità. Una cucina di territorio che esalta i sapori veri della terra, del mare e della montagna con ricette semplici, eleganti e raffinate per il bistrot con pizzeria che va al cuore di chi sa apprezzare le cose fatte bene. Bioesserì è un mondo bio che accompagna ogni momento della giornata, dalla pasticceria della prima colazione, al pranzo, all’aperitivo fino alla cena.

Condividi
comments

Gusto