LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

SAN VALENTINO. DAVIDE COMASCHI E IL SUO "BICCHIERE DEGLI INNAMORATI"

Il bicchiere degli innamorati D.Comaschi

San Valentino, Davide Comaschi presenta al Festival dell’Amore di Milano il suo “Bicchiere degli innamorati”

Il maître chocolatier campione del mondo, direttore del Chocolate AcademyTM Center Milano di Barry Callebaut, sceglie di accompagnare il gusto intenso del cioccolato fondente con la freschezza dei lamponi nella sua ricetta dedicata all’amore, realizzata in anteprima nella cucina di Caterina Balivo a Detto Fatto, su Rai 2.  La nuova ricetta di Comaschi è stata presentata per la prima volta venerdì 2 febbraio alle 14:10 nella cucina di Caterina Balivo, davanti alle telecamere della trasmissione televisiva “Detto Fatto” in onda su Rai 2. Desiderate vederla realizzare dal vivo?  L’appuntamento è per domenica 11 febbraio alle 14:30 al Festival dell’Amore, presso gli spazi di BASE Milano (Via Bergognone, 34). Il Festival dell’amore è una rassegna interamente dedicata a tutte le espressioni del sentimento per eccellenza: musica, reading, talk, cinema, installazioni, riti d’amore, party e tanto altro. Davide Comaschi sarà protagonista di uno spettacolare show cooking dove eseguirà dal vivo il Bicchiere degli Innamorati. Dice il maître chocolatier: “Ho deciso di decorare la mousse con una cupola forata di cioccolato fondente, in modo che ricordi uno scrigno che custodisce un tesoro. Nel mio caso ho utilizzato un lampone ma, trattandosi del Bicchiere degli innamorati, si potrebbe sostituire con un anello di diamanti per una dichiarazione di grande effetto”.

 

La ricetta del Bicchiere degli innamorati

Ingredienti (10 bicchieri)  300 g latte - 110 g zucchero -80 g tuorlo - 300 g cioccolato fondente 70% - 500 g panna semi-montata - Frutta secca e fresca, scaglie di cioccolato per decorare a piacere

Procedimento :  Si tratta di un dolce composto da una mousse al cioccolato fondente, con la quale andranno poi riempiti i bicchieri. Per realizzarla bisogna cuocere il latte con i tuorli d’uovo e lo zucchero, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Successivamente versare la miscela sul cioccolato precedentemente spezzettato all’interno di un contenitore, mescolando dolcemente finché il cioccolato sarà completamente sciolto. Lasciar raffreddare fino a raggiungere i 30°C. Aggiungere la panna e amalgamare il tutto, montando il composto con una frusta fino ad ottenere un liquido dalla consistenza fluida e senza grumi. Riempire i bicchierini con la mousse ottenuta e guarnire a piacere.

 

I corsi del Chocolate AcademyTM Center MilanoBarry-Callebaut, azienda franco-belga leader mondiale nella fabbricazione di prodotti a base di cacao e cioccolato di alta qualità, lo scorso giugno ha inaugurato a Milano (via Morimondo 23) il suo primo Chocolate AcademyTM Center italiano. Questa scuola di specializzazione dedicata ai professionisti della cioccolateria, della pasticceria e della gelateria ospita nella splendida cornice dei Navigli anche il primo centro internazionale dedicato al gelato al cioccolato, il ChocoGelato Lab.

5.Davide Comaschi

DAVIDE COMASCHI Classe 1980,  già adolescente decide di trasformare in professione la sua naturale vocazione per la pasticceria. Dopo la formazione al Politecnico del Commercio e del Turismo (CAPAC), inizia la sua esperienza lavorativa nei laboratori della storica Pasticceria Martesana, di cui diventerà presto pastry chef. Qui si perfeziona grazie a Vincenzo Santoro, uno fra i più apprezzati pasticcieri milanesi. Nello stesso periodo, incontra il Maestro Iginio Massari con cui intraprende una lunga collaborazione sia nell’ambito dei corsi CAST Alimenti, sia nella preparazione dei World Chocolate Masters. Nel 2010 entra in AMPI, l’Accademia dei Maestri Pasticcieri Italiani, e nel 2013 vince il World Chocolate Masters a Parigi. Nel 2016 diventa il testimonial del Salon du Chocolat di Parigi, edizione milanese, e nello stesso anno diventa direttore del Chocolate AcademyTM Center Milano dell’azienda leader mondiale nel settore del cacao Barry Callebaut. Si diploma, inoltre, in Culinary Nutrition presso la prestigiosa Art joins Nutrition Academy e diventa membro del Comitato Scientifico ASSIC (Associazione per la Sicurezza Nutrizionale in Cucina), formato da rappresentanti autorevoli del mondo della scienza e della salute. Direttore il Chocolate AcademyTM Center Milano curerà tutte le proposte didattiche e condurrà personalmente alcuni corsi. A ottobre 2017 entra a far parte del comitato scientifico di ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, assieme a Gualtiero Marchesi, Paolo Lopriore, Mariella Organi, Ezio Mannato e Andrea Grignaffini. Ad ALMA Comaschi è docente di riferimento per il settore Cacao, Cioccolato e Pralineria, 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Gusto