BAFF - BUSTO ARSIZIO FILM FESTIVAL coming soon_115x60 cenadelitto2 115x60 inmondadori KOLOSSAL

NUOVO CD E LIBRO PER UMBERTO NAPOLITANO

UMBERTO NAPOLITANO

Il Bruco (Il risveglio della crisalide)

Libro + CD  a maggio nei negozi di dischi e librerie

IL BRUCO UMBERTO NAPOLITANO

All’alba della senilità, Umberto Napolitano si rende conto di un certo degrado della musica italiana e dell’assenza dei grandi cantautori che scrissero pagine indelebili della nostra musica. Si rende anche conto che molti dei “ figli dei fiori “, che ai tempi cantavano l’amore e la pace, ora hanno dismesso i fiori per indossare giacche e cravatte. Alcuni di loro sono al potere e compiono gli stessi errori di quelli che un tempo combattevano, spegnendo le generazioni future col chiudere le porte alla speranza dei giovani in una crescita serena, attraverso il raggiungimento delle proprie mete in una Nazione equa che offra lavoro e ed opportunità uguali a tutti. Decide, allora, che è arrivato il momento di tornare a cantare per risvegliare le coscienze, spingere a svuotare gli armadi dagli “ scheletri “ accumulati, ritrovare fiducia in se stessi e riprendere a “ volare con le proprie ali “. Si ripresenta  al pubblico con “ Volerò” e con “ E non permettere più “, dove , in questo brano, descrive il disagio dei giovani che affogano nell’alcool e nella droga la propria noia e disperazione per mancanza di obbiettivi, condannati , quindi, a massacrarsi sugli asfalti delle strade o nei miscugli di stupefacenti infernali. Decide di non accontentarsi più, la sua musica ora è incalzante e aggressiva, di un rock e melodie che rispolverano, sì, anni passati, ma che si ripresentano rinnovati nelle interpretazioni, sonorità e arrangiamenti. Comincia a scrivere ed a produrre un intero album che apre con una nuova versione di Chitarre Contro La Guerra, dal maggiore al in minore e con una strofa in più, poi otto brani nuovi o recenti, e una chiusura con una rivisitazione de Il Cammino Di Ogni Speranza. Scrive un libro nel quale non è raccontata la sua vita, ma una storia incredibile, un incontro fra generazioni diverse, ma accomunate dal disagio e dalla voglia di riscatto. Lo intitola  “Il Bruco … il risveglio della crisalide “ come “ Il Bruco “ si intitolano anche l’album ed il brano portante. E’ un volo su 50 anni di storia musicale e “ non “, è lo sprone a scassinare le serrature che sbarrano le porte alla rivalutazione dell’uomo e della sua esistenza, è un invito ad uccidere il “ bruco “ sotto il  quale si mimetizza la maggior parte dell’umanità, per dare spazio e voce alla “ farfalla “ che vive segregata in ognuno di noi.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Libri