BAFF - BUSTO ARSIZIO FILM FESTIVAL coming soon_115x60 cenadelitto2 115x60 inmondadori KOLOSSAL

Che fine ha fatto la passione?

Paolo Crepet - Passione

Paolo Crepet 

"Passione" (Mondadori) 

Torino giovedì 24 gennaio, ore 18 Circolo dei lettori, via Bogino, 9 

Che fine ha fatto la passione? Dove la si può trovare oggi? E come farla comprendere ai giovani? A queste e molte altre domande risponde lo psichiatra e scrittore Paolo Crepet nel suo ultimo libro, Passione (Mondadori) al Circolo dei lettori, giovedì 24 gennaio, ore 18. Si tratta di un saggio contro l’estinguersi di quel fuoco che ci fa vivere.

Una delle insidie più pericolose e sottovalutate della nostra epoca, in cui le nuove tecnologie digitali funzionano come un rallentatore cognitivo ed emotivo che rende tutto apparentemente fattibile e fruibile senza sforzo, è il progressivo deperimento – se non addirittura l’estinguersi – della passione, quella sfida lanciata al mondo e a se stessi per continuare a migliorarsi, a sperare, a sognare. Ma poiché, senza passione, non c’è una vita vera né una visione del futuro, in primo luogo del proprio, l’unico modo per non arrendersi a questa perdita è invocarla, provocarla, inseguirla, raccontarla. È quello che fa Paolo Crepet, componendo un inventario di storie e riflessioni, attinte dalla propria esperienza esistenziale e professionale, che ruotano attorno a questa parola sacra, in tutte le sue accezioni e declinazioni.

Perché spiegare ai giovani che cosa significhi la passione, il fuoco interiore necessario per tenere accesi i propri desideri e cercare di soddisfarli, è oggi un compito fondamentale, se si vuole davvero “sostenerli nella scoperta e costruzione di sé, alimentare la loro gioia, coltivare i loro entusiasmi, non anestetizzarli o assopirli”. E siccome gli esempi valgono più delle parole, il libro è impreziosito dalle testimonianze di tre campioni di passione: Paolo Fresu, straordinario jazzista acclamato in tutto il mondo; Alessandro Michele, che ha rivoluzionato il panorama internazionale della moda, e Renzo Piano, tra i più celebrati architetti contemporanei. Tre uomini accomunati da un’inconfondibile caratteristica: l’inossidabile entusiasmo che anima il loro lavoro e l’assoluta fedeltà ai sogni di gioventù, che ne ha reso possibile l’avverarsi.

Paolo Crepet è uno psichiatra, scrittore e sociologo italiano. Nato a Torino il 17 settembre 1951, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Padova nel 1976 e in Sociologia presso l’Università di Urbino nel 1980; nel 1985 ha ottenuto la specializzazione in Psichiatria presso la clinica psichiatrica dell’Università di Padova. Prolifico autore sia di saggistica che di narrativa, trae spesso ispirazione dalle sue vicende personali e professionali per dare voce a testimonianze significative.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Libri