FABBRI OTTAVIO Big Bang 2019 cm. 150x130 r
Fabbri Ottavio Big Bang 2019 Cm. 150x130 R

Vernissagemostra di Ottavio Fabbri “STARDUST – POLVERE DI STELLE” 

“L’amore che muove il sole e l’altre stelle” – Dante Alighieri

Giovedì 21 Novembre ore 19.00

Jamaica Bar

Via Brera 32 – Milano

Il Jamaica Bar nel centro storico meneghino, nato nel 1911 come fiaschetteria con “mamma Lina” e suo figlio Elio, è storicamente il luogo di ritrovo preferito di giornalisti, poeti e pittori in Brera, è dedito ospitare eventi e mostre.

Giovedì 21 novembre, alle ore 19.00, lo storico bar presenterà la mostra di Ottavio Fabbri, dal titolo: “Stardust” con vernissage. La rassegna è ispirata alle sensazioni dell’artista, che ricorda quando da bambino sognava le galassie lontane e dipingeva le stelle. “Sono molto onorato di poter esporre le mie opere in un luogo così pieno di storia. – afferma Ottavio Fabbri – Fin da bambino, ho sempre subito il fascino delle stelle e dello spazio, con la consapevolezza di appartenenza all’universo. I miei dipinti non sono a carattere astronomico, sono percezioni personali artistiche delle galassie e del cosmo.”

Le opere dell’artista erano già state esposte all’Agenzia Spaziale Italiana tramite una grande mostra innovativa a Roma, presentata dall’astronauta Luca Parmitano, ora in orbita.

“Ricordo con grande gioia – continua l’artista – l’incontro con Buzz Aldrinastronautastatunitense e secondo uomo ad aver calpestato il suolo lunare con Neil Armstrong, che osservando i miei quadri ricordò di averli già visti nello spazio. Fu per me un grande riconoscimento che mi aiutò a comprendere l’importanza delle mie opere.”

Un evento da non perdere quindi quello che giovedì 21 novembre andrà in scena al bar Jamaica, in via Brera 32.

Ottavio Fabbri conta ad oggi 18 mostre personali, la mostra “Stardust” è a cura del gallerista Giancarlo Pedrazzini.