Banner Mostre Milano 115x60 Banner Mostre Bologna 115x60 Banner Mostre Firenze 115x60 Banner Mostre Roma 115x60 Banner Mostre Napoli 115x60

MILANO IN MOSTRE: DA VEDERE A LUGLIO 2019

MILANO MOSTRE

SCELTE PER VOI - MOSTRE A MILANO LUGLIO 2019

tratto da

Milano 24orenews

Cover MI24 LugAgo 2019

13 STORIE DALLA STRADA. FOTOGRAFI SENZA FISSA DIMORA
Gallerie d'Italia / Piazza della Scala 6
Fino all'1 settembre 2019
Orari: mar-dom 9.30 alle 19.30; gio 9.30 alle 22.30
Con il supporto di Fondazione Cariplo, i workshop di fotografia per persone senza fissa dimora, uomini e donne, italiani e stranieri, sono diventati un appuntamento fisso. L’esposizione nasce dalla collaborazione con Riscatti Onlus che dal 2015 porta avanti progetti di integrazione sociale attraverso la fotografia. Curata da Dalia Gallico, la mostra è un viaggio lungo un anno nell’universo sociale e urbano di Fondazione Cariplo condotto da 13 fotografi senza fissa dimora. Cinquantadue immagini inedite scelte tra i 9800 scatti che i 13 autori hanno realizzato fotografando 13 progetti scelti fra i 1500 sostenuti come ogni anno dalla Fondazione: la comunità allegra di un orto urbano, il volo di un acrobata, un appartamento dove vivono ragazzi disabili, il volto di una scienziata.

LUCIO FONTANA. OMAGGIO A LEONARDO
Museo del Novecento / Via Guglielmo Marconi 1
Orari: lun 14.30-19.30; mar-mer-ven-dom 9.30-19.30; gio-sab 9.30-22.30

Fino al 12 settembre 2019
Simbolo di potenza e di libertà, il tema del cavallo ha affascinato artisti di diverse epoche e generazioni. Un soggetto che permette un avvicinamento inconsueto e apparentemente stravagante tra Lucio Fontana (1899-1968), l’ideatore dello Spazialismo, e il grande genio rinascimentale Leonardo da Vinci (1452-1519). Partendo da un ragionamento sull’iconografia del cavallo, del cavallo rampante e del cavallo e cavaliere così frequenti in importanti artisti del Novecento che si sono inevitabilmente confrontati con il passato, una parte della ricerca artistica di Fontana (i lavori su carta e le sculture in ceramica realizzati tra gli anni ‘30 e i primi anni ‘50) è messa in relazione con l’opera di Leonardo. La mostra, curata da Davide Colombo, è allestita in Sala Fontana, all’interno del percorso permanente dedicato all’artista italo-argentino.

LEONARDO IN FRANCIA. DISEGNI DI EPOCA FRANCESE DAL CODICE ATLANTICO
Veneranda Biblioteca Ambrosiana/ Piazza Pio XI 2
Fino al 15 settembre
Orari: mar-dom 10.00-18.00
Dal Codice Atlantico, custodito alla Biblioteca Ambrosiana che lo espone in cicli tematici dal dicembre 2018, sono selezionati 23 fogli per il terzo appuntamento con la preziosa opera originale di Leonardo. Curata da Pietro C. Marani, storico dell’arte e profondo conoscitore leonardesco, l’esposizione presenta una scelta di pagine eseguite tra il 1516 e il 1518, nel periodo del soggiorno francese del maestro, ospite alla corte di Francesco I. Questi fogli mettono a fuoco i suoi ultimi anni di attività, riportando schizzi e disegni architettonici e idraulici che progettano la nuova residenza monumentale del re a Romorantin, per trasformare l’antico castello medievale in un luogo moderno e di rappresentanza. Risolta da Leonardo con due palazzi gemelli, circondati da padiglioni e canali, in cui egli dà prova delle sue abilità di geniale ingegnere idraulico e di raffinato architetto.

MAGNUM’S FIRST. LA PRIMA MOSTRA DI MAGNUM
Museo Diocesano Carlo Maria Martini / Piazza Sant’Eustorgio 3
Fino al 6 ottobre 2019
Orari: mar-dom 10.00-18.00
Un ritrovamento sorprendente fa da sfondo a questa suggestiva esposizione: le 83 immagini in bianco e nero componevano “Il volto del tempo” (Gesicht der Zeit), la prima mostra dell’agenzia Magnum Photos, realizzata fra il 1955 e il 1956 in Austria, con opere di 8 grandi maestri della fotografia. Le immagini furono ritrovate sporche e ammuffite 50 anni dopo (nel 2006) in una cantina di Innsbruck, chiuse in due casse e ancora montate su pannelli. La mostra, curata da Andrea Holzherr in collaborazione con Magnum, ripropone tutte le foto vintage in bianco e nero originali e restaurate degli 8 protagonisti di quell’avventura: Henri Cartier-Bresson, Marc Riboud, Inge Morath, Jean Marquis, Werner Bischof, Ernst Haas, Robert Capa, Erich Lessing.

 

Leggi anche: 

Roma 24orenews

Cover RM24 LugAgo 2019

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Mostre