Banner Mostre Milano 115x60 Banner Mostre Bologna 115x60 Banner Mostre Firenze 115x60 Banner Mostre Roma 115x60 Banner Mostre Napoli 115x60

MILANO IN MOSTRE: DA VEDERE A DICEMBRE 2019

MILANO MOSTRE

SCELTE PER VOI - MOSTRE A MILANO

DICEMBRE 2019

Tratto da:

Milano 24orenews               

Cover MI24 Dicembre 2019

  

JEAN-PAUL GOUDE. IN GOUDE WE TRUST!

Palazzo Giureconsulti / Piazza dei Mercanti 2

Fino al 31 Dicembre 2019

Orari: lun-dom 10.00 - 19.30

Dedicata alla trentennale liaison tra Jean-Paul Goude e Chanel, la mostra guida il pubblico attraverso le numerose esperienze da loro condivise per trent’anni fino a oggi. L’esposizione, concepita dallo stesso Goude autore e curatore, si concentra sui principali progetti all’interno della sua collaborazione con Chanel e introduce alcune delle opere più importanti del suo percorso artistico. È suddivisa in 3 sezioni: la prima ospita i film per i lanci dei profumi Égoïste e Coco. La seconda introduce le opere più interessanti di Goude attraverso più mezzi di espressione. La terza sezione è una sorta di mini teatro dove viene proiettato “So far so Goude”, un film che offre una panoramica delle ispirazioni e della carriera dell’artista, dagli esordi a oggi.

 

ORO, 1320 - 2020. DAI MAESTRI DEL TRECENTO AL CONTEMPORANEO

Galleria Salamon - Palazzo / Via San Damiano 2

Fino al 31 gennaio 2020

Orari: lun-ven 10.00 -13.00 / 14.00-19.00

La mostra, organizzata da Matteo Salamon (della omonima galleria milanese), nasce con l’intenzione di tracciare una traiettoria diacronica sull’uso (e contestualmente sul significato) dell’oro nelle arti figurative. Sono messe in relazione opere del XIV e dell’inizio del XV secolo dalla tradizione giottesca al Gotico Internazionale a Firenze e in Italia centrale e lavori di grandi artisti italiani degli ultimi 50 anni: da Lucio Fontana a Paolo Londero e Maurizio Bottoni, interpreti, nelle opere presentate in mostra, delle simbologie intrinseche al materiale prezioso.

 

GIACOMO LEOPARDI. INFINITO INCANTO

Biblioteca Sormani / Via Francesco Sforza 7

Fino all’8 Febbraio 2020

Orari: lun-ven 15.00 -19.00; sabato 9.00-12.30

A duecento anni dalla composizione de L’Infinito, Milano rende omaggio a Giacomo Leopardi con una mostra che racconta l'importanza della città di Milano nel percorso leopardiano. L'esposizione vuole celebrare Giacomo Leopardi e L’Infinito, una delle opere poetiche più alte della letteratura di tutti i tempi, che proprio a Milano trovò la sua prima veste tipografica sulla rivista Il Nuovo Ricoglitore, edita da Antonio Fortunato Stella. Curata da William Spaggiari, professore ordinario di Letteratura italiana dell’Università degli Studi di Milano, l’iniziativa offre l’occasione per promuovere e valorizzare un importante corpus di documenti, posseduti dalla Biblioteca Sormani, noto come “Fondo Leopardiano”, comprendente trascrizioni manoscritte, edizioni originali a stampa di opere del poeta recanatese e la saggistica più autorevole uscita nell’arco di due secoli.

 

VAN CLEEF & ARPELS: IL TEMPO, LA NATURA, L’AMORE

Palazzo Reale / Piazza del Duomo 12

Fino al 23 febbraio 2020

Orari: lun 14.30-19.30; mar-dom 9.30-19.30 / gio e sab fino alle 22.30

Una grande mostra che presenta, per la prima volta in Italia, l’universo della Maison di Alta Gioielleria parigina attraverso più di 400 gioielli, orologi e oggetti preziosi realizzati fin dalla sua fondazione nel 1906. La mostra, articolata in 3 sezioni celebra la capacità unica dei gioielli di unire eternità ed effimero, l’amore e la manifattura, la bellezza e l’arte, illustrando l’abilità di Van Cleef & Arpels di interpretare un tempo frammentato come quello del XX secolo e di rappresentare tanto i valori perpetui legati alla bellezza quanto il fugace potere della seduzione. L’esposizione è curata da Alba Cappellieri, docente di Design del Gioiello e dell’Accessorio al Politecnico di Milano e direttore del Museo del Gioiello di Vicenza.

 

Mostre