radio itradiovasco 230x120

Roma. Italia e Ungheria: Modern musici Aquincum

Ingresso della Accademia dUngheria a Roma Palazzo Falconieri

Roma. Italia e Ungheria: Modern musici Aquincum

Venerdì 26 aprile 2019 alle ore 19:00, presso la Sala Liszt dell’Accademia d’Ungheria in Roma (Palazzo Falconieri – Via Giulia, 1), si terrà il concerto Modern musici Aquincum.
Il programma del concerto ad ingresso libero, organizzato in collaborazione con il Conservatorio di Musica “A. Casella” dell’Aquila e l’ Accademia “Ferenc Liszt” di Budapest prevede musiche di

  • Péter Eötvös,
  • Patrik,
  • Gergely Oláh,
  • Federico Santori,
  • Luciano Di Giandomenico,
  • Zoltán Kodály,
  • Nino Rota,

nell’esecuzione di Patrizia Cigna (soprano), Zoltán Bánfalvi (violino), Péter Szűcs, (clarinetto), Pierluigi Ruggiero (violoncello), Luciano Di Giandomenico (pianoforte);

con la partecipazione di Federico Santori (compositore), Luca Giuliani (clarinetto), Daniele Boidi (pianoforte) da parte del Conservatorio di Musica “A. Casella” dell’Aquila e Patrik Gergely Oláh (compositore), Virág Hévízi (violino), Péter Friderikusz (violoncello) da parte dell’Accademia “Ferenc Liszt” di Budapest.

Domenica, 28 aprile p.v. alle ore 18.00 gli stessi musicisti si esibiranno presso l’Auditorium del Parco dell’Acqua.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Musica