radio itradiovasco 230x120

L’INTROVERSO DA OGGI ONLINE IL VIDEO DI “IL MONDO FA SCHIFO”

 

Da oggi è online il video di “IL MONDO FA SCHIFO”, singolo estratto dal nuovo album di inediti “SHOCK” della band milanese L’INTROVERSO.

 

LIntroverso -  Cover Shock r

 

Da oggi, venerdì 13 dicembre, è online al seguente link il video di IL MONDO FA SCHIFO”singolo estratto dal nuovo album di inediti “SHOCK” della band milanese L’INTROVERSO.

«In questo brano come nel resto dell’album ci guardiamo dentro, in profondità, perché per noi è l’unico modo per trovare un proprio equilibrio interiore e in relazione al mondo in cui viviamo – racconta L’Introverso –Questo brano serve a ricordarci che anche i momenti difficili possono avere risvolti positivi».

Il video è stato girato nelle aree esterne della metropolitana Famagosta un punto di snodo del quartiere Barona, il passaggio fondamentale per andare verso il centro oppure uscire dalla città, un luogo al quale la band, originaria proprio della Barona, è molto affezionata. In questo video viene rappresentata una figura anomala che danza per la città semideserta conferendo un senso di disagio a tutto lo scenario nonostante la vita scorra tranquillamente. Il soggetto disturbato e disturbante è un demone, figura che ritorna più volte all’interno dell’album e che in questo caso rappresenta il lato folle che ogni essere umano ha e come esso possa influenzare l'ambiente esterno. 

IL MONDO FA SCHIFO è un brano scritto da Nico Zagariaprodotto da L'Introverso e Alessio Camagni, registrato, mixato e masterizzato da Alessio Camagni e Federico Calvara al Noise Factory di Milano.

L’album “SHOCK” è ispirato dal periodo buio che il mondo sta vivendo: crisi climatica, diritti umani violati, diseguaglianze e odio diffuso. Una realtà che è in contrasto con le aspettative dei ragazzi che nutrono ancora grandi speranze nel poter vivere all’interno di una società con delle fondamenta solide e che possa garantire un futuro migliore a tutti. Più che mettere in primo piano il mondo però, “SHOCK” si focalizza sulle sensazioni e le emozioni delle persone; l’album tratta infatti temi introspettivi.

L’Introverso è una band milanese formata da Nico Zagaria (cantante), Marco Battista (chitarrista) e Giacomo “Futre” Cigolotti (bassista), cresciuta nel quartiere Barona. Si conoscono in età adolescenziale, accomunati dalla passione per la musica e in particolare per il rock inglese come gli Oasis, i Radiohead, i The Cure e i Joy Division. Dopo varie prove per trovare il sound adatto e diverse performance live in giro per Milano, nel 2013 nasce la band con la formazione attuale e esce l’album d’esordio "Io", registrato al Noise Factory di Milano e prodotto da Alessio Camagni, che ottiene un buon riscontro da parte della critica. Il primo singolo estratto è “L’America” e il secondo è “Primo Attore”. L’Introverso si esibisce per la prima volta live sul palco del Magnolia di Milano come headliner del festival di band emergenti “Rock’n’Roll The Dice”. A settembre del 2013 vengono selezionati dal MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) per partecipare alle finali del concorso dedicato alle nuove band indipendenti. Dopo varie esperienze live, nel 2015 esce il secondo album, "Una primavera", che vede Davide "Divi" Autelitano (voce e basso dei Ministri) in veste di produttore. L’album è promosso dai singoli "Stomaco""Ti odierai""Manie di grandezza""Estranea""Tutto il tempo" e “Mi rialzo”. I ragazzi abbracciano la filosofia buddista e hanno una forte sensibilità per i temi sociali e ambientalisti, per i quali non hanno paura di schierarsi.

 

Musica