radio itradiovasco 230x120

MILANO IN MUSICA: I CONCERTI DI NOVEMBRE

 

Novembre 2017 - CONCERTI ore 21 - MILANO

SCELTI PER VOI SU "MILANO 24orenews"

Milano Concerti Novembre

Cover MI24 Novembre 2017Tratto da "Milano 24orenews" - novembre 2017

Kasabian

Venerdì 3 - Mediolanum Forum, Assago - Via G. di Vittorio 6

Il gruppo inglese prende il nome da Linda Kasabian, accolita di Charles Manson che poi divenne testimone nel processo per la famosa strage di Bel Air che si ispirò “Helter skelter” dei Beatles. Unendo rock ed elettronica e grazie alla personalità del cantante Tom Meighan, i Kasabian hanno scalato le classifiche di tutto il mondo già dal loro primo disco di debutto nel 2004.

Nick Cave & The Bad Seeds

Lunedì 6 - Mediolanum Forum, Assago - Via G. di Vittorio 6

Dopo l’Australia e gli Stati Uniti, il tour della band nata nel 1983 su iniziativa del cantante Nick Cave e del polistrumentista Mick Harvey prosegue in Europa e Regno Unito, con tre tappe italiane a Padova (4/11), Milano (6/11) e Roma (8/11). Esibiranno live le canzoni dell’ultimo album “Skeleton Tree”, oltre naturalmente ai grandi classici di Nick Cave & The Bad Seeds.

Edoardo Bennato

Lunedì 6 - Teatro degli Arcimboldi, Viale dell'Innovazione 20

Torna il cantastorie che da 40 anni immortala con le sue canzoni il mondo odierno, fatto di buoni e cattivi, sbeffeggiando i potenti e inneggiando alla forza umana del popolo, passando per il più classico tra i sentimenti ispiratori dei poeti della canzone, l’amore. In scaletta brani epici come “Burattino senza fili” e “Sono solo canzonette”… fino all’ultimo lavoro “Pronti a Salpare”.

Fabri Fibra

Martedì 7 - Alcatraz, Via Valtellina 25/27

Il noto rapper anconitano Fabrizio Tarducci (in arte Fabri Fibra) sarà il protagonista dei più importanti club italiani per presentare il nuovo disco di inediti “Fenomeno”. Nella sua carriera ha venduto oltre 1 milione di copie certificate dei suoi dischi, guadagnando numerosi dischi d'oro, di platino e multiplatino. È il fratello maggiore del cantautore Nesli.

Blue Man Group

Dall’8 al 19 - Teatro degli Arcimboldi, Viale dell'Innovazione 20

Arriva per la prima volta in Italia il popolarissimo fenomeno teatrale che da 25 anni conquista le platee di tutto il mondo. Si tratta di 3 curiosi artisti dalla pelle Blu che mescolano con ironia e sarcasmo arte, musica, teatro, poesia, divertimento, energia, tecnologia d’avanguardia e colore, tanto colore, per creare una celebrazione euforica della vita e dell’interazione tra persone.

Bryan Adams

Sabato 11 - Mediolanum Forum, Assago - Via G. di Vittorio 6

L’artista esibirà i brani del suo ultimo album “Get Up!”. Accanto a nuovi successi come You Belong To Me , in scaletta ci sarà spazio per le hit che hanno segnato i suoi trentacinque anni di carriera come “Summer of ‘69”, “Heaven”, “Run To You”, “Please Forgive Me”. Brani che hanno cementato un rapporto speciale tra Bryan Adams e il pubblico italiano.

Charles Aznavour

Lunedì 13 - Teatro degli Arcimboldi, Viale dell'Innovazione 20

Un amore immenso lo lega all’Italia. 70 anni di magnifica carriera, cantautore, attore, diplomatico impegnato, alla soglia dei 93 anni Aznavour non smette di stupire. 80 film all’attivo e 300 milioni di dischi venduti nel mondo: con la sua voce inconfondibile ha incantato milioni di spettatori in 94 Paesi, portando in scena un repertorio impressionate di 1.200 canzoni e 294 album.

James Blunt

Martedì 14 - Mediolanum Forum, Assago - Via G. di Vittorio 6

È l’ultima delle 3 tappe italiane di "The Afterlove Tour" del cantautore ed ex militare britannico. Il suo stile unisce musica pop, folk e rock melodico. Oltre a cantare, Blunt è autore e polistrumentista, tra gli strumenti che suona: il pianoforte, la chitarra, l'organetto e il mellotron. Nella sua carriera ha venduto 20 milioni di album e 23 milioni di singoli nel mondo.

Beth Hart

Martedì 14 – Teatro dal Verme, Via S. Giovanni sul Muro, 2

Dopo la pubblicazione del suo ultimo disco intitolato ‘Fire On The Floor’, fa tappa in Italia il tour mondiale di Beth Hart, una delle più grandi donne della scena classic rock internazionale. Ha raggiunto la vetta di moltissime classifiche di tutto il mondo e ‘Seesaw’ creato in collaborazione con il celebre bluesman Joe Bonamassa le è pure valso una nomination ai Grammy Awards 2013.

Helloween (ore 20:00)

Sabato 18 - Mediolanum Forum, Assago - Via G. di Vittorio 6

Kai Hansen e Michael Kiske sono tornati a suonare insieme negli Helloween. In questa unica data italiana del “Pumpkins United World Tour 2017-18” eseguiranno i brani classici dei primi album cantati da Hansen o Kiske ed i migliori brani dei dischi successivi cantati da Deris. Si tratta di uno show attesissimo e molto particolare, la cui durata sarà di 3 ore.

Jamiroquai

Lunedì 20 - Mediolanum Forum, Assago - Via G. di Vittorio 6

Fondata nel ’92 dal cantante londinese Jason Kay, è considerata come la band inglese più influente degli ultimi 25 anni. I loro dischi (7 finora) sono sempre entrati nella top 10 della classifica inglese. Hanno venduto complessivamente 26 milioni di dischi nel mondo e sono entrati a far parte del Guinnes Book of World Records per l’album funk più venduto di sempre.

Gigi D’Alessio

Martedì 21 - Teatro degli Arcimboldi, Viale dell'Innovazione 20

Una nuova tournée teatrale in cui il noto cantautore napoletano ripercorrerà 25 anni di carriera, con le canzoni e le hit che hanno fatto cantare intere generazioni: “Non dirgli mai”, “Quanti amori”, “Non mollare mai”, “Un nuovo bacio”, e tante altre ancora. Fino ad arrivare alle novità del suo ultimo progetto discografico “24.02.1967”, uscito in occasione del suo 50° compleanno.

Paola Turci

Martedì 28 - Teatro degli Arcimboldi, Viale dell'Innovazione 20

Questa nuova avventura live segue una stagione ricca di soddisfazioni e riconoscimenti per la cantautrice romana, tra cui la recente partecipazione come giurata d'eccezione a Venezia74 per Soundtrack Stars Award, che premia la migliore colonna sonora tra quella dei film in concorso. L’incontro tra Paola Turci e il grande pubblico avviene nel 1986 a Sanremo, con L’uomo di ieri.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Musica