ROMA IN MUSICA: I CONCERTI DI LUGLIO 2019

Roma - Auditorium Parco della Musica - Cavea   

LUGLIO 2019 - CONCERTI ore 21 - MILANO

SCELTI PER VOI SU "Roma 24orenews"

 

Tratto da:

  Roma 24orenews

  Cover RM24 LugAgo 2019

TOTO (ore 21)

Sabato 4 - Auditorium Parco della Musica - Cavea

Tornano in Italia i Toto con il tour che celebra i 40anni della loro carriera con oltre 40 milioni di album venditi in tutto il mondo. Ormai sono da considerarsi come pop culture, e sono una delle poche band degli anni ‘70 che hanno resistito ai cambi di moda e stili con una carriera che gode di una fan base mondiale che attraversa le generazioni.

 

FILIPPO TIMI - LUCIA MASCINO - IN "IL PICCOLO PRINCIPE"

Venerdì 5 - Casa del Jazz

Reading musicale con "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino". Le Petit Prince è fra le opere letterarie più celebri del XX secolo e tra le più vendute della storia. Migliaia le trasposizioni teatrali, musicali i reading le opere letterarie i film ad esso ispirati. L’idea di una rilettura sonorizzata del racconto di Antoine Saint-Exupéry nasce dalla ricorrenza 2019 dei 50 anni dalla prima discesa dell’Uomo sulla Luna.

 

J-AX + ARTICOLO 31 (ore 21.45)

Sabato 6 - Ippodromo delle Capannelle - Rock in Roma

Reduce dai 10 sold out consecutivi registrati a Milano, in cui ha rivissuto i suoi 25 anni di carriera insieme a tutti gli artisti con cui ha collaborato e a Dj Jad che, in tutte le date, per una parte del live, ha ricostruito con lui la storia degli Articolo 31, J-Ax continua la festa nei più importanti festival italiani.

 

SKUNK ANANSIE (ore 20)

Lunedì 8 - Auditorium Parco della Musica - Rock in Roma

Attesissima ed apprezzatissima in Italia, la band guidata da Skin torna nel nostro Paese per un bel tour che celebra i primi 25 anni di onorata attività e va ad impreziosire il cartellone del Rock in Roma con un imperdibile concerto.

 

NEGRITA (ore 21)

Martedì 9 - Teatro Romano di Ostia Antica

Per celebrare nel migliore dei modi i loro 25 anni di rock 'n' roll e dopo la partecipazione al 69° Festival di Sanremo, il gruppo è tornato in tour in tutta Italia con una serie di concerti nei maggiori teatri italiani e in luoghi di particolare fascino e importanza storica. Oltre ai grandi classici la band esibirà anche brani difficilmente, o mai, eseguiti dal vivo in passato.

 

IRAMA (ore 21)

Giovedì 11 - Auditorium Parco della Musica - Cavea

Il giovane cantautore toscano continua a consolidare l’anno ricco di successi con la certificazione platino ottenuta per “La ragazza con il cuore di latta”, che racconta una storia di violenza e di rinascita, un cuore spezzato dal dolore, una riflessione su quante situazioni tragiche si nascondano dentro ai confini sacri della famiglia.

 

LIGABUE (ore 21)

Venerdì 12 - Stadio Olimpico

È la tappa conclusiva dello “Start Tour 2019” nei principali stadi d’Italia, iniziato il 14 giugno allo Stadio San Nicola di Bari, con cui Ligabue presenta in concerto, insieme ad una selezione di successi del passato, le canzoni del 12° disco d’inediti “Start”. 

 

BEN HARPER (ore 21)

Sabato 13 - Auditorium Parco della Musica - Rock in Roma

Tour sold-out in tutto il globo, dischi volati direttamente nelle top10 delle classifiche USA, certificazioni Oro e Platino in tutto il mondo: Ben Harper è considerato come uno degli autori e performer più incisivi e influenti di sempre, in grado di trascendere i generi musicali e parlare di temi personali così come di argomenti politici.  

 

MASSIMO RANIERI  

Lunedì 15 - Auditorium Parco della Musica

Da “Malafemmina” di Totò a “Dove sta Zazà”, passando per “Strada ‘nfosa” di Modugno e “Torero” di Carosone: Ranieri porta le canzoni del suo nuovo album “Malìa”, un viaggio attraverso i grandi classici della canzone napoletana rivisitati in chiave jazz, non tralasciando però i suoi successi di sempre.  

SUBSONICA (ore 21.45)

Mercoledì 17 - Ippodromo delle Capannelle - Rock in Roma

Prosegue l’entusiasmante tour dei Subsonica nei più importanti palazzetti italiani, partito da Verona il 28 giugno e accompagnato da una scenografia mai vista prima in Italia. Il tour, che si concluderà il 6 settembre a Mondovì, farà tappa a Roma in Via Appia Nuova 1245.

 

TERESA DE SIO

Sabato 20 - Casa del Jazz

La cantante napoletana presenta il suo nuovo album “Puro Desiderio”, che segna il passaggio in una nuova era della creatività dell’artista, un disco che scava, parla di sentimento e suona contemporaneo. Teresa fa una riflessione su se stessa, sui sentimenti, svelando al pubblico un suo mondo musicale e poetico intimo, rimasto a lungo privato.

 

MUSE (ore 21)

Sabato 20 - Stadio Olimpico

Dopo il clamoroso successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 - da cui è stato anche realizzato l’incredibile film concerto “Muse - Live at Rome Olympic Stadium” diretto da Matt Askem, i Muse (Matt Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme) torneranno a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani. 

 

CALEXICO + IRON AND WINE (ore 21)

Mercoledì 24/7 - Laghetto di Villa Ada

A quattordici anni dalla pubblicazione di “In The Reins”, l’EP collaborativo tra Calexico e Iron & Wine, Burns, Convertino e Beam ritornano insieme sullo stesso palco per alcune serate speciali, in cui musicisti statunitensi riproporranno sia le canzoni dell’EP che brani del loro repertorio e nuove composizioni.

 

LOREENA MCKENNITT

Giovedì 25 luglio - Teatro Romano di Ostia Antica

A circa dieci anni di distanza dalla pubblicazione del suo ultimo album di inediti, la cantautrice canadese torna in Italia con il nuovo lavoro “Lost Souls”. Le sue origini irlandesi e scozzesi hanno influenzato la sua musica che trae ispirazione dalle canzoni celtiche popolari, a cui lei aggiunge un tocco internazionale apprezzato in tutto il mondo.

 

Leggi anche: 

Milano 24orenews               

Cover MI24 LugAgo 2019